27-09-2023

Grandi cuochi per l'Opera di San Francesco: tutti a tavola domenica 8 ottobre, ore 12

Dodicesima edizione per l'evento benefico co-organizzato dalla Mensa dei Poveri e Identità Golose. Il menu è firmato da 5 grandi cuochi d'hotel. Tutti i dettagli

Fabrizio Borraccino (Zelo, Four Seasons Milano),

Fabrizio Borraccino (Zelo, Four Seasons Milano), Michele Cobuzzi (Anima, Milano Verticale-UNA Esperienze), Francesco Mascheroni (Armani Ristorante, contenuto nell’Armani Hotel Milano), Cesare Murzilli (pasticciere di 10_11Portrait Milano) e Guido Paternollo (Pellico 3Park Hyatt Milano), autori del pranzo benefico di domenica 8 ottobre all'Opera di San Francesco (corso Concordia 3, Milano). Contributo minimo, 130 euro. Prenotazioni e informazioni eventi@operasanfrancesco.it oppure telefono +390277122401

Domenica 8 ottobre, dalle ore 12, nella Mensa dei Poveri di corso Concordia 3, Milano. Sono le coordinate della dodicesima edizione di “Grandi Cuochi all’Opera”, l’ormai tradizionale appuntamento benefico che Opera di San Francesco e Identità Golose organizzano ogni anno in collaborazione con bravissimi cuochi.

Il tema del pranzo di quest’anno (130 euro l’offerta minima) è “Le stelle ci abbracciano” e i protagonisti saranno gli chef dei grandi hotel di Milano, co-autori con un piatto del menu che sosterrà concretamente i servizi ai poveri dell’Opera, facendo vivere una grande esperienza di gusto.

Il pranzo inizierà nel Chiostro del Convento di viale Piave 2, con un benvenuto ideato da Francesco Mascheroni (Armani Ristorante, contenuto nell’Armani Hotel Milano): “Michetta”, pasta di salame, rapanelli in agrodolce; Sciatt, grano saraceno, bitto, polvere di verza; Sgombro marinato e affumicato, burrata, confettura di limone di Amalfi; Scaglie di Parmigiano Reggiano 24 mesi.

Fra Marcello Longhi, presidente di OSF

Fra Marcello Longhi, presidente di OSF

L’antipasto sarà invece a cura di Guido Paternollo (Pellico 3Park Hyatt Milano): Spuma di patate, ragù di seppie e bietole, prezzemolo. Col primo piatto arriverà Michele Cobuzzi (Anima, Milano Verticale-UNA Esperienze): Risotto al limone bruciato, crescione e sugo d’arrosto vegetale. Si proseguirà con la portata principale di Fabrizio Borraccino (Zelo, Four Seasons Milano): Guancia di vitello brasata, topinambur, sedano rapa ed erbe selvatiche. Per concludere, il dolce pensato da Cesare Murzilli (pasticciere di 10_11Portrait Milano): Nocciola, cioccolato bianco e pralinato. Il pane sarà invece firmato Laboratorio Niko Romito: Filone bianco con patate. Grandi professionisti, dunque, autori di piatti buonissimi.

A fare gli onori di casa e a ringraziare tutti i convenuti, penserà come sempre Fra Marcello Longhi, presidente di OSF, istituzione che rappresenta da oltre 60 anni sul territorio milanese un luogo di accoglienza e di sostegno per chi si trova in condizioni di forte disagio e hanno bisogno di aiuto materiale e conforto spirituale. Un lavoro immenso, testimoniato dalle cifre: nel 2022 l’Opera ha offerto gratuitamente 657.865 pasti (quasi 2.100 al giorno), 5.965 cambi d’abito, 24.499 docce, curato 27.855 persone e distribuito oltre 43.409 farmaci.

La Mensa dei Poveri nell'edizione Grandi Cuochi 2022

La Mensa dei Poveri nell'edizione Grandi Cuochi 2022

Informazioni e prenotazioni (fino a esaurimento posti):
Collegarsi al sito www.operasanfrancesco.it e accedere al form dedicato.
- Oppure eventi@operasanfrancesco.it o telefono +390277122401 (da lunedì a venerdì, ore 9–13, 14–17).

DONA ORA e SOSTIENI Opera di San Francisco.


Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose

Identità Golose

a cura di

Identità Golose