Carlo Mangio

Gita fuoriporta o viaggio dall'altra parte del mondo?
La meta è comunque golosa, per Carlo Passera


'Nduja di carpa, Ramen di lago... Scopriamo Garda 100%, menu che esalta tutte le eccellenze gardesane

Gran bella prova di Andrea Costantini al Regio Patio di Garda: prende il meglio del lago (e delle terre intorno) e lo ribalta andandolo a sposare con echi orientali, ispirazioni francesi, persino rimandi alla Calabria. Gli dona una nuova vita

‘Nduja di carpa (peperone crusco croccante farc

‘Nduja di carpa (peperone crusco croccante farcito di ‘nduja di carpa e crema di chorizo, filetto di carpa, chorizo, peperone, paprika, nervetti di vitello, peperoncino, polvere di peperone e paprika): piatto sorprendente e buonissimo, fa parte del menu Garda 100% dello chef Andrea Costantini al Regio Patio di Garda (Verona)

Nel nome del gusto: siamo stati nel nuovo ristorante di Cannavacciuolo, con chef Gianluca Renzi

Nel Monferrato ha aperto da poco Le Cattedrali Relais, dove l'Antonino nazionale ha associato a sé la giovane toque romana, in una struttura contemporanea immersa nel verde e con tanto spazio per l'arte. I nostri assaggi

«Il fine dining muore? Sciocchezza, semmai evolve». Così Andrea Berton festeggia i 10 anni del suo ristorante

«Da quando faccio questo mestiere sento parlare di fine della cucina d'autore: non accadrà mai, è una realtà che cambia con la società. E a Milano non s'è mai mangiato meglio». I nostri assaggi dal menu che celebra il compleanno

Il mondo di Genovese: Pecora & polenta, Finanziera in raviolo e altre delizie

Lo chef de Il Pagliaccio a Roma riconduce a unità infiniti stimoli gustativi che spaziano dall'Oriente al Sudamerica, dalla Francia all'ognidove, sintetizzandoli in uno stile autoriale. Un caleidoscopio di colori, profumi, influenze e nuances

Il mondo di Anthony Genovese: la cartina racconta

Il mondo di Anthony Genovese: la cartina racconta i luoghi che lo chef ha conosciuto e dove ha lavorato. Il Pagliaccio di Roma diventa la sintesi compiuta di queste esperienze

Ha iniziato come pizzaiolo nelle Marche, ora è maître affermato a Bangkok: «Lavorare in sala è bellissimo»

Storia di Sacha Di Silvestre: partito come semplice pizzaiolo nella sua regione, si è trasformato in maestro d’accoglienza a Londra, è transitato nella Francescana Family e ora brilla al Potong in Thailandia, gran ristorante

Pichaya Soontornyanakij, più nota come chef Pam,

Pichaya Soontornyanakij, più nota come chef Pam, e il suo maître marchigiano Sacha Di Silvestre: sono i protagonisti di Potong, uno dei migliori ristoranti del mondo, cucina "Progressive Thai-Chinese" a Bangkok, in Thailandia. Foto Carlo Passera

Sull'Aspromonte, nel ristorante giovane dal rapporto qualità/prezzo imbattibile

A Taurianova, l'Osteria Zero è la scommessa di alcuni ragazzi del posto, decisi a portare una tavola contemporanea anche in una zona difficile come questa. Facendo poco a poco proseliti. «Osteria Zero perché siam partiti davvero da zero»

I ragazzi di Osteria Zero a Taurianova. Son tutti

I ragazzi di Osteria Zero a Taurianova. Son tutti del posto. Da sinistra lo chef Rocco Bonanno, classe 1980 («Son il vecchio del gruppo»), Federica Ferrazzo, classe 1991, che governa la sala, il botanico-cameriere Gianluca Delfino, classe 1988, l'altro chef Martino Latella, classe 1990, e Cristina Cedro, classe 2005, in sala. Le foto sono di Carlo Passera

Loading...