Dal Mondo

Recensioni, segnalazioni e tendenze dai quattro angoli del pianeta, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose


Nineteen18 e la primavera della nuova cucina lituana

Pochi giorni fa, Michelin ha presentato a Vilnius la prima edizione del paese baltico. Tra i 4 neo-stellati spicca il lavoro, a forti tinte sostenibili, di chef Andrius Kubilius

Cavolo, funghi e popcorn di grano saraceno, piatto

Cavolo, funghi e popcorn di grano saraceno, piatto firma del ristorante Nineteen18 a Vilnius, Lituania, fresca stella Michelin

Il Basque Culinary world prize ha incoronato lo spagnolo Andrés Torres

Ex corrispondente di guerra, ha convinto a Lima una giuria presieduta da Joan Roca. Decisivo l'impegno per i bambini che vivono in 10 Paesi in pericolo, ma anche la guida di un'insegna vicino Barcellona, premiata con la stella verde. Riceverà 100mila euro

Ultramarinos Marin: il ristorante di Barcellona amato dagli altri chef

Se Ferran Adrià dice che lo adora e i tristellati fratelli Torres lo consigliano sulla nostra Guida, lo andiamo a provare. Il locale di Borja García è un piccolo capolavoro, di poche parole e molta sostanza

1°, 2° e 3°: il podio della 50Best era a Identità Milano 2024. Dove Bruno Verjus si è raccontato così...

Lo chef francese, bronzo a sorpresa nella nuova classifica mondiale, era tra gli ospiti della nostra kermesse, come Castro del Disfrutar e Arguinzoniz che l'han preceduto. Ci ha aveva spiegato: per me conta solo fare la cucina che vorrei mangiare

Un'allegria intelligente, ironica, stimolante:

Un'allegria intelligente, ironica, stimolante: Bruno Verjus ha portato la sua energia a Identità Milano 2024
(Tutte le foto sono di Brambilla / Serrani)

Report 50Best 2024: il 2° posto di Victor Arguinzoniz, silenzioso mago del fuoco

Con il suo Asador Etxebarri è diventato, a buon diritto, il cuoco delle braci più acclamato al mondo. Scala due posizioni nella classifica mondiale. Era anche salito sul palco del nostro congresso, pochi mesi fa

Victor Arguinzoniz fotografato a Identità Milano

Victor Arguinzoniz fotografato a Identità Milano 2024 da Brambilla / Serrani

World's 50 Best 2024: niente colpi di scena. Chi scende e chi sale

Prevedibile e meritata la vittoria di Disfrutar e il 2° posto di Etxebarri. Sorpresa Bruno Verjus, 3°. Quattro italiani nei 50 (ma sale solo Piazza Duomo). I commenti a caldo da Las Vegas

Il trio di chef di Disfrutar (Barcellona) sul palc

Il trio di chef di Disfrutar (Barcellona) sul palco del Wynn di Las Vegas. E' il miglior ristorante del mondo per i giurati della World's 50Best 2024 

Loading...