Inaugura Zia Pasticceria, lo spin-off dolce di Ziantoni e Marasca a Roma

Lo chef Sorpresa dell'Anno e il suo pasticciere raddoppiano a Trastevere. E ci regalano la ricetta di un leggerissimo Babà

14-05-2020
Il Babà di Antonio Ziantoni e Christian Marasca,

Il Babà di Antonio Ziantoni e Christian Marasca, da domani, lunedì 18 maggio, disponibile in delivery e asporto dalla neonata Zia Pasticceria di Roma

Siamo molto felici perché domani apre un progetto cui teniamo molto. Si chiama door to door - Zia pasticceria, in via Luigi Santini 7a, un ingresso nella via adiacente al nostro ristorante a Trastevere. La proposta cui abbiamo pensato con il pastry chef di Zia Christian Marasca è: pochi ingredienti, espressi al massimo delle loro potenzialità e diverse combinazioni di gusto, contrasti e sapori. Che saranno declinati attraverso monoporzioni, torte, proposte per la prima colazione, gelati, biscotteria, pralinati fino ai box componibili a scelta.

Abbiamo sfruttato questo momento di inattività per riflettere. Quest'emergenza ci ha portato una grande voglia di ripartire al massimo, il desiderio di rimetterci in gioco, la nuova avventura, mai affrontata prima, delle consegne a domicilio (ecco perché "door to door"). Oltre al delivery, c’è l'opzione dell’asporto e presto nascerà anche lo store online. Le specialità su cui puntiamo da subito sono: Tourbillon (ne avete scritto su Identità), l'Albicocca, Paris-BrestTarte ai lamponi e molto molto altro.

Vi proponiamo qui la ricetta del Babà, un dolce simbolo della tradizione italiana, filtrato da tecniche e sapori contemporanei. La bagna, con quantitativi di zucchero e di alcool inferiori rispetto alla media, lascia molto più spazio al profumo delle scorze di limone e bacche di vaniglia lasciate macerare nello sciroppo per giorni.

Antonio Ziantoni, classe 1986, è Sorpresa dell'anno per la Guida ai Ristoranti di Identità Golose 2020

Antonio Ziantoniclasse 1986, è Sorpresa dell'anno per la Guida ai Ristoranti di Identità Golose 2020

Christian Marasca, pastrychef di Zia e Zia Pasticceria

Christian Marasca, pastrychef di Zia e Zia Pasticceria

Babà
INGREDIENTI
per la pasta babà - biga (pre impasto)
40 g farina forte Manitoba
24 g uova (½ uovo grande sbattuto)
5 g lievito di birra

per l'impasto 
70 g biga matura
95 g farina forte
2,5 g zucchero semolato
1,4 g malto in polvere
135 g uova  (2 ½ uova grandi sbattute)
2,6 g sale fino 
55 g burro 

per la bagna
250 cl acqua 
850 g zucchero semolato
zeste di 2 limoni
2 pezzi di anice stellato
1 stecca di cannella
2 bacche di vaniglia
27 cl rhum 

PROCEDIMENTO
Biga 
Impastare tutti gli ingredienti  e far raddoppiare di volume per 45 minuti coperta da pellicola.

Impasto
Impastare biga, zucchero, malto e metà delle uova, mano a mano che la maglia glutinica prende forza (cioè l'impasto si asciuga assorbendo le  uova), si aggiungono le uova un cucchiaio alla volta (fino a che la pasta non assorbe il cucchiaio di uovo inserito non procedere a inserirne altro, questo fino a uova terminate), il  sale ed infine il burro a pomata (burro tenuto a temperatura ambiente ad ammorbidire e lavorato fino a ottenere una crema). 

Spezzare l'impasto in mini impasti da 20g, mettere negli stampi e far lievitare 2 ore circa. Cuocere a 170 gradi per 7 minuti, togliere i babà dagli stampi e ultimare la cottura fino ad avere i babà dorati in maniera omogenea. Raffreddare fino a +4 gradi.

Bagna 
Portare tutti gli ingredienti a bollore ed utilizzare calda per bagnare i Babà.

Prenotazioni su whatsapp, telefono 3421736030, da

Prenotazioni su whatsapp, telefono 3421736030, da lunedì a mercoledì, ore 10-17. Consegne e ritiri in via Luigi Santini 7a, da giovedì a sabato, ore 10-16, www.ziarestaurant.com


Rubriche

Dolcezze

Anticipazioni, personaggi e insegne del lato sweet del pianeta gola