I Maestri della Pizza, in collaborazione con Acqua Panna e S.Pellegrino, torna nell'Hub con Ciro Salvo e Carlo Simbula

Mercoledì 25 maggio, terza serata del ciclo ideato in collaborazione con Acqua Panna e S.Pellegrino, che ogni mese porta a Identità Golose Milano ispirati interpreti della pizza contemporanea e mixologist di livello internazionale

23-05-2022
a cura di Identità Golose
Ciro Salvo e Carlo Simbula saranno ospiti mercoled

Ciro Salvo e Carlo Simbula saranno ospiti mercoledì 25 maggio di Identità Golose Milano, per la terza serata del ciclo I Maestri della Pizza. Per prenotazioni, cliccare qui

Torna mercoledì 25 maggio, per la sua terza serata, il ciclo Maestri della Pizza, che Identità Golose Milano realizza in collaborazione con Acqua Panna e S. Pellegrino. Dopo il successo delle serate che hanno visto protagonista Gino Sorbillo con Alex Frezza, e poi Luca Pezzetta con Giulia Castellucci, continua il percorso che ha l’obiettivo di valorizzare e far conoscere il lavoro di alcuni fra i più interessanti e autorevoli artigiani che hanno scelto di dare nuovo impulso al mondo della pizza di qualità, facendoli dialogare con prestigiosi interpreti della mixology contemporanea. 

Per questo terzo appuntamento avremo il grande piacere di poter presentare il grande lavoro di Ciro Salvo, titolare di una delle insegne più prestigiose e amate della pizza partenopea, 50 Kalò. Il nome di questa sua creatura ce lo spiega lui stesso: «Nel gergo non scritto usato da secoli dai pizzaioli, vuol dire “impasto buono”. I pizzaioli usano infatti dire kalò per indicare qualcosa di buono e skatà per dire cattivo; parole di origine greca (kalos in greco significa bello, buono) che nel corso dei secoli hanno incontrato le infinite sfumature di suoni e parole del dialetto partenopeo».

Ciro Salvo

Ciro Salvo

Ciro Salvo rappresenta la terza generazione di una storia familiare tutta dedicata alla pizza: inizia infatti da giovanissimo a mettere le mani in pasta nella pizzeria di famiglia a Portici, aperta dalla nonna nel 1968 e portata avanti dal padre con suo cognato. Dopo aver lavorato a lungo nella pizzeria di famiglia – ormai spostatasi a San Giorgio a Cremano – insieme ai fratelli, decide di proseguire da solo il suo percorso lavorando come consulente e docente per corsi di formazione professionale. Nell'inverno del 2014, l'apertura di 50 Kalò, nel centro di Napoli, con cui si impone come uno dei protagonisti del rinnovamento della pizza napoletana. Ciro Salvo è un maestro degli impasti ad alta idratazione, fa scuola con tecnica e semplicità in quanto esperto della sua materia, grande e instancabile professionista e una persona estremamente determinata e umile al tempo stesso. Da luglio 2018 50 Kalò apre anche a Londra, affermandosi in breve tempo come una delle migliori pizzerie d’Europa. 

Carlo Simbula

Carlo Simbula

Con Salvo, a proporre due cocktail abbinati alle sue pizze, ci sarà il barman e consulente Carlo Simbula. Cagliaritano, classe 1984, Simbula si è avvicinato al mondo bar sin da giovanissimo, cominciando a servire ai tavoli in alcuni locali della sua città durante le vacanze estive, negli anni del liceo. Il suo amore per la miscelazione, come in molti casi, nasce quasi per gioco; quando, durante il periodo universitario, decide di frequentare un corso per bartender. La passione per i drinks lo porta a trasferirsi a Milano, dove fa diverse esperienze nei locali più frequentati della città, tra i quali The Doping Club, dove lavora al fianco di Massimo Stronati e Stefano Agostino. Dopo qualche parentesi sui Navigli, ultima delle quali al Morgante, nel 2017 intraprende il progetto The Spirit, uno tra i più importanti cocktail bar del panorama milanese, dove trascorre circa quattro anni colmi di soddisfazioni. Alle porte del 2021 decide di unirsi al gruppo Bioesserì con il quale tutt'ora collabora nelle vesti di consulente, dopo che nel 2022 ha aperto la propria attività CS Consulting - Bar Solutions, Events & More.

La 50 Kalò - Marinara con scarole

La 50 Kalò - Marinara con scarole

Il menu che proporrà Ciro Salvo si aprirà con due grandi classici della pizza napoletana: si partirà infatti con la Montanara, la regina delle pizze fritte, con sugo di pomodoro bio e Parmigiano Reggiano DOP 24 mesi, in cui il pizzaiolo napoletano potrà mettere in mostra anche la proverbiale leggerezza di ogni suo fritto. Per proseguire poi con la Margherita con Bufala, con pomodoro bio di Casa Marrazzo, mozzarella di bufala, Parmigiano Reggiano DOP 24 mesi, olio evo Idra Fattoria Ambrosio, basilico: un inno alla napoletanità.

Si presguirà poi con due pizze più elaborate, una delle quali è una novità del menu di 50 Kalò, pensata proprio per la stagione estiva: si tratta della Tonno, cipolle e fagiolini, con pomodorini gialli del Piennolo, mozzarella di bufala, filetti di tonno del Mediterraneo, cipolla di Tropea, fagiolini verdi con olio evo e limone. Termineremo il percorso con un grande classico di Ciro Salvo, la 50 Kalò - Marinara con scarole, con pomodorini Torpedini, scarole cotte a vapore, aglio dell’Ufita, olive nere caiazzane, capperi di Salina, acciughe del Mediterraneo, olio evo DOP Irpinia Fam.

Carlo Simbula abbinerà due cocktail alle pizze di Ciro Salvo: il drink Mediterranean Fizz sarà abbinato alla Montanara, mentre il drink Summertime alla Tonno, cipolle, fagiolini.

Il menu, composto anche di una entrée e di un dessert firmati dalla cucina di Identità Golose Milano, sarà offerto al prezzo di 68 euro. Per prenotare il vostro posto, visitate il sito ufficiale dell'Hub


Rubriche

Identità Golose Milano

Racconti, storie e immagini dal primo Hub Internazionale della Gastronomia, in via Romagnosi 3 a Milano