15 volte Identità: il programma del Congresso 2019

Il Fattore Umano: Costruire Nuove Memorie. Sarà il tema della tre giorni più ricca di sempre. Svelati i nomi dei relatori

16-01-2019 | 15:00
Tante novità e molte conferme nel programma della

Tante novità e molte conferme nel programma della quindicesima edizione del Congresso di Identità Milano. Qui scoprirete gli highlights della tre giorni, per la prima volta in primavera, dal 23 al 25 marzo. Il calendario completo delle lezioni è consultabile sulla nuova sezione del sito dedicata interamente al Congresso

Alla partenza della quindicesima edizione del Congresso milanese di Identità Golose mancano 66 giorni: per la prima volta nella sua ormai lunga storia, la tre giorni ideata e creata da Paolo Marchi e Claudio Ceroni si terrà in primavera, dal 23 al 25 marzo nella consueta sede di MiCo, in via Gattamelata. E avrà come tema Il Fattore Umano: Costruire Nuove Memorie. Si tratta, come i più attenti avranno già notato, della ideale prosecuzione del tema del 2018, Il Fattore Umano

«Il Fattore umano, il tema dell’edizione 2018 di Identità Golose a Milano, domina la scena mondiale come non mai», scriveva Paolo Marchi l'estate scorsa, anticipando la sua scelta sul filo conduttore del 2019. E ancora: «La forza del fattore umano è dirompente e abbraccia un aspetto che abbiamo scelto come tema per l’edizione 2019 dal 23 al 25 marzo. Tutto ruoterà attorno al concetto di memoria che ricorda molto un celebre aforisma del compositore Gustav Mahler: "La tradizione è custodire il fuoco, non adorarne le ceneri"». 

Possiamo certamente dire oggi che anche la storia di Identità Golose - dalla prima edizione del Congresso a Palazzo Mezzanotte, nel 2005 - sia una stratificazione di memorie: e con lo stesso spirito, anno dopo anno, questo appuntamento ha tenuto vivo, e fatto crescere, un fuoco che ha scaldato sempre più cuori e intelligenze. «Dobbiamo ricordarci - commenta Marchi - di come il programma di quella prima edizione equivalesse a due giornate della sala principale: 9 + 9 lezioni. Il programma che presentiamo quest'anno è il più ricco e ampio di sempre, con 110 lezioni e cinque sale che si aggiungono all'Auditorium, per ospitare approfondimenti e ospiti».

L'AUDITORIUM - Nella vastissima offerta di Identità Milano 2019 troviamo appuntamenti ormai classici e novità che fanno il loro esordio. Partendo dalla principale Sala Auditorium, che sabato 23 marzo tornerà a ospitare Dossier Dessert, in collaborazione con Valrhona, focus di grande prestigio sull'arte del dolce internazionale. Quest'anno avremo soprattuto relatori dall'estero, come Jordi Butron (Espai Sucre, Barcellona), Will Goldfarb (Room 4 Dessert, Ubud - Bali), Roger Van Damme (Het Gebaar, Anversa - Belgio), Antonio Bachour (Bachour, Miami). A concludere i lavori, invece, una lezione irrinunciabile in ogni edizione di Dossier Dessert, con il siciliano Corrado Assenza (Caffè Sicilia, Noto – Siracusa). 

Da domenica 24 prenderanno posto sul palco dell'Auditorium gli chef chiamati a interpretare il tema di quest'anno: oltre ai "nostri" big Carlo Cracco (Cracco, Milano), Massimiliano e Raffaele Alajmo (Le Calandre, Rubano – Padova), Andrea Berton (Ristorante Berton, Milano) e Davide Oldani (D’O, Cornaredo – Milano) in un connubio che sarà anche un ricordo di Gualtiero Marchesi, e Heinz Beck (La Pergola del Rome Cavalieri, Roma), previsto il ritorno sul palco del peruviano Virgilio Martinez (Central, Lima) e, ad anni di distanza, del turco Mehmet Gürs (Mikla, Istanbul), oltre all'esordio di grandi nomi internazionali: José Avillez (Belcanto, Lisbona), Tim Raue (Tim Raue, Berlino), Diego Guerrero (DSTAgE, Madrid). In programma anche un imperdibile omaggio ad Alain Ducasse.

Lunedì 25, sempre in Auditorium, continueremo a Costruire Nuove Memorie con Massimo Bottura (Osteria Francescana – Modena) e altri big: Dominique Crenn (Atelier Crenn, San Francisco), Riccardo Camanini (Lido 84, Gardone Riviera – Brescia), Niko Romito (Reale Casadonna, Castel di Sangro – L’Aquila), Enrique Olvera (Pujol, Città del Messico e Cosme, New York). Ci sarà spazio anche per dei dialoghi promettenti: come tra Paolo Lopriore (Il Portico, Appiano Gentile – Como) e Gianluca Gorini (DaGorini, San Piero in Bagno – Forlì-Cesena), ossia maestro e allievo; poi Catia e Mauro Uliassi (Uliassi, Senigallia – Ancona); e ancora il confronto generazionale al femminile tra Cristina Bowerman (Glass Hostaria, Roma) e Solaika Marrocco (Primo Restaurant, Lecce) e l'innovazione nel mondo della pasta raccontato da Andrea Ribaldone (Osteria Arborina, La Morra – Cuneo) e Domingo Schingaro (Due Camini Borgo Egnazia, Fasano – Brindisi).

LE NOVITA' DELLE ALTRE SALE - Saranno diverse le sezioni che presenteremo in questa quindicesima edizione del Congresso e tra queste spicca, nella giornata di sabato 23, lo spazio dedicato alle Contaminazioni. «E' un argomento molto importante e molto attuale - conferma Paolo Marchi - che ci permette di sottolineare come le origini in purezza non siano davvero di questo mondo. Le culture, le tradizioni, le memorie si mischiano e si influenzano a vicenda. Viviamo in un periodo storico difficile, in cui il dialogo appare sempre più complesso, in cui la voglia di comprendere le diversità sembra svanire. Avremmo potuto proporre un programma interminabile di questa sezione, perché la maggior parte delle cuoche e dei cuochi che oggi troviamo in primo piano sono il frutto di incontri e contaminazioni». 

Saranno otto i relatori di questa giornata: Matias Perdomo e Simon Press (Contraste, Milano), Mariano Guardianelli (Abocar Due Cucine, Rimini), Antonia Klugmann (L’Argine a Vencò, Dolegna del Collio – Gorizia), Jeremy Chan (Ikoyi, Londra), Francesco Apreda (Imàgo dell’Hotel Hassler – Roma), Roy Caceres (Metamorfosi, Roma), José del Castillo (Isolina, Lima – Perù), Yoji Tokuyoshi (Tokuyoshi, Milano). 

Il Congresso di Identità Milano proporrà anche una nuova sezione, chiamata Nuove Identità, Italia-Mondo, che offrirà una ricca selezione di alcune delle più interessanti novità del panorama gastronomico internazionale. Dieci chef che possiamo considerare contemporaneamente delle promesse e delle certezze: Alberto Gipponi (Dina, Gussago – Brescia), Gonzalo Luzarraga (Rigò, Londra), Giuseppe Lo Iudice e Alessandro Miocchi (Retrobottega, Roma), Karime Lopez (Gucci Osteria da Massimo Bottura, Firenze), Ciro Scamardella (Pipero, Roma), Paulo Airaudo (Amelia, San Sebastian), Ivan e Sergey Berezutsky (Twins Garden, Mosca), Paolo Griffa (Petit Royal del Grand Hotel Royal, Courmayeur – Aosta). 

E altre novità verranno annunciate ancora nei prossimi giorni...

IDENTITA' DI SALA (e il nuovo mini-sito del Congresso) - «Mi fa un enorme piacere - commenta Paolo Marchi - vedere come sia cresciuto negli anni lo spazio che dedichiamo al Congresso ai temi del servizio di sala. Quando abbiamo iniziato a occuparcene, si stava sviluppando nell'ambiente una sensibilità a riguardo, ma si traduceva quasi sempre in una lamentazione poco costruttiva. Forse anche grazie al lavoro fatto con Identità di Sala, oggi si ha la consapevolezza di quanti siano gli argomenti che si possono approfondire per parlare di servizio». E infatti nella giornata di domenica 24 marzo, realizzata in collaborazione con Cantine Ferrari, si parlerà di "Gestione della sala nella replica di più locali", con la presenza di Rainer Becker (Zuma), Enrico Bartolini e Enrico Buonocore (Langosteria, Milano).  Di "Futuro e formazione", di "Hôtellerie, il servizio perfetto", con Antonello De Medici (Marriott), Robert Koren (Belmond), Lorenzo Giannuzzi (Forte Village) e Attilio Marro (Bulgari). Di "Imprevisti, come gestirli", con Alessandro Troccoli (Cracco, Milano), Edoardo Sandri e Gabriele Fedeli (Atrium Bar del Four Seasons, Firenze), Umberto Giraudo (Guest Relations Manager Rome Cavalieri a Waldorf Astoria Resort). Di "Ristorazione e hôtellerie in viaggio", di "Come ti declino l'ospitalità" con Cristiana e Niko Romito. Per scoprire tutti i relatori di questa sezione (e delle altre che non citeremo per intero per motivi di spazio), vi invitiamo a visitare subito la nuova sezione del sito interamente dedicata al Congresso di Identità Milano, che in queste settimane sarà un punto di riferimento importante per informazioni, logistica e servizi legati alla nostra tre giorni. 

LE ALTRE SALE - Sono ancora molti gli apppuntamenti che torneranno nel programma di questa nuova edizione del Congresso. Il 24 marzo saranno otto le lezioni di Identità di Pasta, (in collaborazione con Pastificio Felicetti) con, tra gli altri, protagonisti come Alessandro Negrini e Fabio Pisani (Il Luogo di Aimo e Nadia, Milano), Gennaro Esposito (Torre del Saracino, Vico Equense – Napoli), Carlo CraccoIsabella Potì (Bros, Lecce). E nella stessa giornata avremo anche i quattro approfondimenti di Identità di Formaggio (in collaborazione con Grana Padano), tra cui Christian e Manuel Costardi (Cinzia - Da Christian e Manuel, Vercelli) e Giancarlo Perbellini (Casa Perbellini, Verona).

Proseguirà il programma tutto al femminile di Identità di Champagne - Atelier des Grandes Dames (in collaborazione con Veuve Clicquot): ogni giorno saranno tre grandi dame della cucina a salire sul palco della Sala Gialla 3. E tra queste possiamo confermare già la presenza di Marta Scalabrini (Marta in Cucina, Reggio Emilia), Antonia KlugmannFabrizia Meroi (Laite, Sappada - Udine), Caterina Ceraudo (Dattilo, Strongoli - Crotone), Solaika Marrocco, Valeria Piccini (Da Caino, Montemerano - Grosseto) e Gaia Giordano (Spazio, Milano). 

E poi ancora il focus sulla Pasticceria italiana contemporanea (in collaborazione con Petra® Molino Quaglia e Valrhona): parte Corrado Assenza, conclude Gianluca Fusto (Fusto Milano), con loro altri come Massimo Alverà (Pasticceria Alverà, Cortina d’Ampezzo – Belluno) o Carmine Di Donna (Torre Del Saracino, Vico Equense – Napoli). Si tornerà a parlare di lievitazioni a Identità di Pane e Pizza (in collaborazione con Petra® Molino Quaglia), con dodici relatori tra grandi maestri e volti giovani: tra questi Lionello Cera (Antica Osteria Cera, Campagna Lupia – Venezia), Gennaro Battiloro (Battil’oro, Seravezza – Lucca) e Franco Pepe (Pepe in Grani, Caiazzo – Caserta).

Torna anche Identità di Gelato (in collaborazione con Motor Power), con quattro maestri gelatieri come Enzo Crivella (Crivella Gelati & Dessert, Sapri – Salerno) o Paolo Brunelli (Gelateria Brunelli, Senigallia – Ancona), ma ci sarà anche spazio per Moreno Cedroni (La Madonnina del Pescatore, Senigallia – Ancona). E non poteva mancare il consueto appuntamento con Identità Naturali e la cucina green: tra gli ospiti Sauro Ricci (Joia, Milano) e Salvatore Bianco (Il Comandante, Napoli). 

Ancora una volta, per il programma completo, vi invitiamo a visitare la nuovissima sezione del sito dedicata al Congresso di Identità Golose 2019.

IDENTITA' GOLOSE MILANO - Il più ambizioso progetto della storia di Identità, l'Hub Internazionale della Gastronomia di via Romagnosi 3, sarà chiaramente una sede distaccata molto importante durante i giorni del Congresso. E anzi, permetterà al programma di ampliarsi e andare ben oltre il classico confine dei tre giorni. Stiamo organizzando grandi sorprese per il pubblico di Identità, che presto sveleremo su queste pagine e sul sito ufficiale di Identità Golose Milano.


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!