Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Turchia

Mikla

Mehmet Gürs è, di gran lunga, lo chef dalla tavola più contemporanea in Turchia. Se l'altro pezzo da novanta della cucina da queste parti, Maksut Askar, racconta il Paese scandagliando le sue tradizioni e i suoi prodotti in ottica "famigliare e raffinata", come scrive il gastronomo Gökmen Sözen nella nostra scheda dedicata al NeolokalGürs ne rappresenta invece appieno la dimensione metropolitana. Il Mikla, aperto nell'ottobre 2005 sul roof top dell'hotel The Marmara Pera, potrebbe trovarsi in qualsiasi capitale dell'Occidente. Solo che, sorseggiando qualche ottimo cocktail al bancone bar, vi si gode una magica vista sul Corno d'Oro: di qui santa Sofia, di là la moscheda di Solimano...

Anche a tavola il connubio tra Turchia e modernità la fa da padrone. Non a caso nel giugno del 2018 il ristorante è stato il primo, nella storia del suo Paese, a entrare nella World’s 50Best. Gürs è riuscito a ottenere finalmente la visibilità che merita: papà turco e mamma finnico-svedese, è capofila e pioniere della New Anatolian Cuisine, cioè è il cuoco che più di tutti ha cercato di definire l’identità schizofrenica di un luogo a cavallo tra due continenti. Setaccia la Turchia con l’aiuto di antropologi e contadini, di madri e nonne; ricompone le materie prime straordinarie che vi trova secondo tecniche nuove, orientate a far scuola.

PS. Gürs oggi gestisce a Istanbul le insegne di cucina casual Numnum café & restaurant, i self-service di qualità Terra Kitchen, la celebrata caffetteria Kronotrop e persino una trattoria italiana di nome Da Enzo.

Leggi anche
Gürs, nella 50Best nonostante tutto

 Brambilla-Serrani

Chef

Mehmet Gürs

Vai alla scheda dello chef

In sala

Kadir Ozbil

Contatti

+90 212 2935656

The Marmara Pera Me?rutiyet Caddesi, 15
34430 - Istanbul - Beyo?lu
miklarestaurant.com/en
info@miklarestaurant.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica
Ferie
variabili
Menu degustazione
290 e 395 lire turche

Lo chef consiglia
Kronotrop, Cihangir Mahallesi, kronotrop.com.tr: la premiata caffetteria di Gürs

+ 90.212.2499271

Perché fermarsi
per lo straordinario Cuore d'agnello della Tracia, spugnole, aceto di melograno, sumac, burro bruciato, lenticchia verde Malkara e crescione
Carlo Passera
Carlo Passera

classe 1974, giornalista professionista, si è a lungo occupato soprattutto di politica e nel tempo libero di cibo. Ora fa esattamente l'opposto ed è assai contento così. Appena può, si butta sui viaggi e sulla buona tavola. Caporedattore di identitagolose.it