Roma, pizza e motori da Officina

Nel quartiere Appio Latino due fratelli-patron, Alfredo e Mario Arcangeli, e la consulenza di Marco Lungo, "mago" della pizza

16-12-2017
Tania Mauri ci racconta Officina, locale nel quart

Tania Mauri ci racconta Officina, locale nel quartiere Appio Latino voluto dai due fratelli-patron Alfredo e Mario Arcangeli, appassionati di motori

Officina è un locale nel quartiere Appio Latino di Roma dove ferri da lavoro, antiche targhe, pompe di benzina, una Vespa e perfino una vecchia Cinquecento trasformata in comoda e singolare seduta creano un ambiente vintage, originale e accattivante, in linea con il nome voluto dai due fratelli-patron Alfredo e Mario Arcangeli, appassionati di motori. 

Anche il menu richiama il mood del locale. E se per il ristorante si avvalgono di eccellenze quali la macelleria Sartor di Testaccio, la pasta del pastificio Mancini, il pane di Bonci, le verdure e le uova da piccoli produttori laziali, per la pizza hanno voluto la consulenza di Marco Lungo, noto esperto del settore.

L'impasto è stato creato usando solo grano italiano Tipo 1 e un “pre-fermento” da lui stesso inventato, la Biga Lungo™, un impasto indiretto che conferisce fragranza, scioglievolezza e aromi simili a quelli che derivano dall'impiego di pasta madre, riducendo però quasi a zero l'uso del lievito. La cottura avviene nel forno a gas. Grande attenzione anche per le materie prime, dalla mozzarella che viene realizzata secondo una ricetta di Lungo in un caseificio nella zona agerolese, al pomodoro San Marzano di una piccola azienda agricola.

I nomi delle pizze richiamano il mondo delle quattro ruote: la pizza Martello con fior di latte, porcini e tartufo; la Vite con fior di latte, gorgonzola, guanciale, patate, cipolle e parmigiano; la Sfiammata con peperoncino Carolina Reaper, il più forte al mondo; la Marce, con salsa cocktail, gamberi, tabasco, soncino, vinaigrette e pomodoro San Marzano Dop; o la Marmitta con fior di latte di Agerola, patate, salsiccia, rosmarino e parmigiano 24 mesi Dop.

Il locale è aperto solo a cena, chiuso il lunedì.
 

Officina
via Populonia 59, Roma
Tel. +39 06 93571248


Rubriche

Mondo pizza

Tutte le notizie sul piatto italiano più copiato e mangiato nel pianeta