11-12-2023

È tempo di Minestra maritata: la ricetta delle feste che non ti aspetti

Una pietanza povera, che unisce tagli poco pregiati alle verdure di stagione, ma quanta gioia regala questo piatto della memoria di Gian Marco Carli, chef del ristorante Il Principe, a Pompei

La Minestra maritata è il Piatto delle feste 20

La Minestra maritata è il Piatto delle feste 2023 di Gian Marco Carli, chef del ristorante Il Principe a Pompei (Napoli)

La nostra ricetta per il Natale è forse una delle più tradizionali e meno famose, la Minestra maritata, un piatto che rappresenta pienamente l'opulenza della tavola natalizia servendoci però di una tradizione povera, allo stesso tempo ricca di contenuti per il corpo e per la mente.

 

LA MINESTRA MARITATA
Ricetta per 12 persone

Ingredienti
Le carni

1 cappone intero di circa 4 kg
1 kg di capocollo di maiale
1 kg di 'nnoglia di maiale ( salsiccia di ventre e frattaglie con peperoncino)
1 kg di cappello del prete

Le verdure
1 kg di “broccoli di natale”
1 kg di verza bianca
1 kg di cavolo torzella del Vesuvio
1 kg di cicorietta selvatica
8 l di acqua
80 g di sale
5 g di pepe nero
8 uova fresche
250 g di parmigiano

Lo chef Gian Marco Carli

Lo chef Gian Marco Carli

PROCEDIMENTO
Le verdure
Iniziamo con la pulizia delle verdure. Una volta pulite e lavate, riempire una pentola con acqua leggermente salata e sbollentare ogni verdura singolarmente per 3 minuti circa, avendo cura di cambiare l’acqua per ogni tipologia. Questo procedimento ci aiuterà a eliminare la parte amara contenuta nelle verdure a foglia verde. Una volta pronte, asciugare le foglie su un panno e refrigerare quando diventano fredde.

Le carni
Procedere eliminando nervi e tessuti eccessivamente grassi, quindi tagliare in cubotti 5x5 cm. Il cappone va pulito e lasciato intero. La 'nnoglia, invece, va tagliata in fette dallo spessore di circa 3 cm.

Riempire una pentola con 8 l di acqua e aggiungere a freddo tutte le carni, aggiustare di sale e pepe, quindi procedere a fiamma media fino a bollore; coprire con un coperchio e abbassare la fiamma al minimo. Lasciar cuocere per circa 2 ore dal bollore.

Trascorso questo tempo, aggiungere le verdure e lasciar cuocere a fiamma media per un’altra ora.

Terminata la cottura, aprire le uova in una ciotola, aggiungere il parmigiano e battere energicamente con una frusta. Aggiungere il composto alla minestra maritata ancora calda e amalgamare il tutto avendo cura di distribuire il mix nella minestra.


Ricette d'autore

a cura di

Gian Marco Carli

Figlio d’arte di Marco e Pina Carli, Gian Marco è oggi chef e patron del ristorante Il Principe, a Pompei (Napoli), un punto di riferimento della ristorazione campana da oltre 3 decenni, che oggi si ripropone sotto una nuova veste. In cucina prevalgono la cultura e la tradizione partenopee, da cui tutto ha origine , senza mai far mancare cenni storici reinterpretati in chiave contemporanea

Consulta tutti gli articoli dell'autore