11-08-2022

L'estate a tavola: Risotto all’aglio orsino, provola e nocciole di Francesco Fusco

Una ricetta semplice, rapida e golosa, nata per esaltare i profumi della campagna irpina: è l'idea dello chef del ristorante Il Moera ad Avella, in provincia di Avellino

Risotto all’aglio arsino, provola e nocciole è

Risotto all’aglio arsino, provola e nocciole è il Piatto dell'estate 2022 di Francesco Fusco del ristorante Il Moera ad Avella (Avellino)

Golosi, freschi, inediti: sono i Piatti dell'estate 2022 pensati dagli chef di tutto il Bel Paese. Dal Nord al Sud Italia, tradizione e creatività, tra profumo di salsedine e freschi assaggi dall'entroterra nostrano: le creazioni dei nostri chef accompagneranno la vostra estate. E con le loro ricette potrete anche stupire i vostri ospiti a casa. Signore e signori: l'estate è servita!

Questo piatto nasce dall’incontro tra due ingredienti di punta della cucina locale irpina, vale a dire l'aglio orsino (di cui siamo produttori) e la nocciola: vengono uniti a un buon riso Carnaroli e ai sentori di fumo della provola, per dar vita a un ottimo risotto dai sapori intensi, ma equilibrati.

 

RISOTTO ALL' AGLIO ORSINO, PROVOLA E NOCCIOLE
Ricetta per 4 persone

Ingredienti
320 g riso Carnaroli
30 g pesto di aglio orsino
50 g provola affumicata
35 g granella di nocciole
70 g burro
35 g Parmigiano Reggiano oltre 30 mesi
brodo vegetale q.b
olio evo q.b.
sale q.b.
vino bianco q.b.
timo q.b

Lo chef Francesco Fusco

Lo chef Francesco Fusco

Procedimento
Tostare il riso a secco e sfumare con il vino bianco. Una volta evaporato, aggiungere poco alla volta il brodo vegetale. 

A cottura terminata aggiungere la provola tagliata a cubetti, poi il burro, il Parmigiano e il pesto di aglio orsino. Impiattare e aggiungere, in chiusura, la granella di nocciole e le foglie di timo.


Ricette d'autore

Francesco Fusco

a cura di

Francesco Fusco

Il cuoco contadino, oltre che patron della locanda Il Moera di Avella, nella Bassa Irpinia, in provincia di Avellino. La sua missione in cucina? Valorizzare il territorio e tutti i suoi ingredienti.

Consulta tutti gli articoli dell'autore