Tutto il meglio dal Chelsea Market a New York, in cinque tappe (più due)

Nostro viaggio tra gli stand golosi del famoso mercato nella Grande Mela, tra hot dogs, tacos e donuts. E proprio lì vicino...

16-04-2019
Il Chelsea Market di New York. Tutte le foto sono

Il Chelsea Market di New York. Tutte le foto sono di Alessia Odoardi, ad eccezione di quelle di Seed+Mill

New York: crocevia di popoli, crogiolo di culture, melting pot di sapori. A New York trovi tutto, specialmente quando si parla di cibo. Prima del nostro soggiorno, abbiamo scandagliato tutto quello che internet avesse da offrire per fare una cernita dei ristoranti, fast food, mercati dove volevamo assaggiare quello che la città offre ad ogni visitatore. Uno di questi luoghi è, senza ombra di dubbio, il Chelsea Market.

Un intero isolato (letteralmente!), più di cinquantacinque commercianti e sei milioni di visitatori l’anno: è il paradiso dei foodies della Grande Mela. La zona è conosciuta anche come Meatpacking District, tutta l’area è sempre stata infatti dedita al commercio del cibo, fin da quando gli indiani Algonquin vendevano il loro raccolto e la selvaggina in quello stesso luogo. Il Chelsea Market è uno spazio dallo stile industrial, tra pareti di mattoni e tubi idraulici; una passeggiata in questo mercato coperto è d’obbligo prima di lasciare la città, non solo per i bellissimi negozi di artigianato, ma anche per l’enorme varietà di cibi, spezie, pietanze. Ecco, di seguito, qualche suggerimento goloso...

 

SEED+MILL
In questo angolo del market abbiamo trovato una chicca gastronomica particolarissima: golosissime creazioni a base di semi di sesamo, o più precisamente di tahina, una sorta di burro di sesamo. Direttamente dall’Etiopia, i semi vengono tostati a temperature che esaltano sia il gusto che le proprietà nutritive. La vera star è l’halva, ossia tahina + zucchero, che diventano una pasta buonissima. Qui ne trovate di tantissimi gusti: noi abbiamo assaggiato chocolate-pistachio, crunchy peanut butter e coconut-dulce de leche… Garantito: non riuscirete a lasciare Sed+Mill senza un assaggio!

 

Hot dogs di Dickson's Farmstand Meats

Hot dogs di Dickson's Farmstand Meats

DICKSON’S FARMSTAND MEATS
Una macelleria che lavora solo carni da allevatori locali, senza utilizzo di ormoni o antibiotici. Vi chiederete: perché entrare in una macelleria se non vivo a New York e non ho una cucina? Beh, noi siamo andati per i loro hot dogs… e vi consigliamo di farlo anche voi! Autenticamente homemade, potete scegliere tra diversi ingredienti da aggiungere; noi abbiamo deciso di mantenere come protagonista il gusto della carne e aggiungere solo senape e ketchup… Provare per credere.

 

Lobster Place

Lobster Place

LOBSTER PLACE
Sapevate che New York è stata la capitale mondiale dell’ostrica per diversi secoli? Immaginate gli odierni chioschetti di hot dogs, ovunque in giro per la città; beh, una volta vendevano ostriche! E noi, per celebrare questa parte importante della storia di New York, abbiamo deciso di assaggiarle da Lobster Place, il paradiso degli amanti dei frutti di mare. Un piatto di ostriche al bancone è un obbligo prima di uscire da questo luogo incredibile. Potete scrivere quantità e tipo di crostaceo direttamente sul menu, consegnarlo alla cassa… e attendere di gustare tantissime e freschissime crudité di mare. Il nostro preferito: Kumumoto. Davvero da acquolina in bocca.

 

I mini donuts di Doughnuttery

I mini donuts di Doughnuttery

DOUGHNUTTERY
Deliziosi mini donuts, fritti davanti ai vostri occhi con un marchingegno che sembra uscito dalla fabbrica degli Umpa Lumpa, conditi con zucchero dai sapori più incredibili. Noi abbiamo assaggiato Paris Time (lavanda, pistacchio, vaniglia) e Purple Pig (sciroppo d’acero, bacon e patate viola). Sbizzarritevi!

 

Tacos da Los Mariscos

Tacos da Los Mariscos

LOS MARISCOS
Autentici tacos messicani ed altre leccornie a base di pesce, da Los Mariscos trovate pesce freschissimo. Noi abbiamo assaggiato un enchilado taco (gamberi e salsa piccante) e un ceviche especial (gamberi, ostriche, vongole, capesante, polpo): da leccarsi i baffi.

 

Hamburger colante di formaggio da Burger, Inc

Hamburger colante di formaggio da Burger, Inc

Un ceviche bowl da Mission Ceviche a Gasevoort Market

Un ceviche bowl da Mission Ceviche a Gasevoort Market

Piccola chicca finale: a due passi dal Chelsea Market c’è il Gasevoort Market, un dining hall molto caratteristico, con diverse proposte gastronomiche interessanti. Non perdetevi assolutamente un ceviche bowl da Mission Ceviche (potete sceglierne uno dal menu o comporne uno voi) ed un hamburger colante di formaggio da Burger, Inc.


Rubriche

Dal Mondo

Recensioni, segnalazioni e tendenze dai quattro angoli del pianeta, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose