Speciale Garden Gastronomy by Veuve Clicquot a Identità Milano 2022: il programma

Torna Identità di Champagne: sei toques interpreteranno l'idea del vegetale, sposando la scelta green de La Grande Dame. E in sala Auditorium, venerdì, l'ambassador Domingo Schingaro dialogherà con lo chef de cave Didier Mariotti

15-04-2022
a cura di Cinzia Benzi
I sei chef protagonisti di Garden Gastronomy by Ve

I sei chef protagonisti di Garden Gastronomy by Veuve Clicquot a Identità Milano 2022: dall'alto a sinistra, Chiara Pavan, Davide Guidara, Alice Delcourt, Jorg Giubbani, Caterina Ceraudo e il duo Cinzia De Lauri e Sara Nicolosi

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DI IDENTITÀ MILANO 2022
PER ISCRIVERSI, CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI

Da oltre 200 anni l’audacia della vedova Clicquot si esprime attraverso le straordinarie uve a bacca rossa che creano bollicine raffinate come La Grande Dame. In questa cuvée si predilige il Pinot Nero con un esercizio dello chef de cave: l’equilibrio di forza e armonia crea un prodotto senza tempo. La Maison ha ora deciso di valorizzare la gastronomia d’autore creata attorno a La Grande Dame orientandosi al green; il vegetale diventa la scelta primaria per i cuochi e clienti per ribaltare il concetto di verdura: non più in accostamento a pesce, carne o uovo, bensì protagonista assoluta con gli elementi proteici che si gustano come contorno.

Tale scelta si sostanzia anche in un programma ambizioso volto a recuperare un orto della Maison proprio nello Champagne, alla tenuta Manoir di Verzy, per dare vita a un progetto estetico, umanista e scientifico. Tra i vigneti della montagna di Reims infatti esiste da un centinaio d’anni un orto ricco di frutti e verdure coltivati con il principio della permacoltura per entrare in perfetta simbiosi con le vigne circostanti. I due giardinieri Xavier Mathias ed Eve Gaignard lo hanno progettato ma... non lo coltivano. Sono 2.500 mq con 300 varietà tassonomiche tra piccoli frutti - come ribes, lamponi oppure sambuco -, alberi da frutto, ma anche le rose di Madame Clicquot, oltre a una miriade di specie vegetali recuperate e destinate all’estinzione.

Domingo Schingaro

Domingo Schingaro

Garden Gastronomy - così si chiama il progetto - vuole ridefinire la gastronomia del futuro senza cadere nel clichè dell'alimentazione sana, ma creando un vero movimento. Per l’Italia è stato selezionato lo chef Domingo Schingaro, del ristorante Due Camini a Borgo Egnazia di Savelletri di Fasano, in Puglia, che proprio a Identità Milano 2022, venerdì 22 aprile alle ore 15,45 in sala Auditorium, dialogherà con lo chef de cave, Didier Mariotti, sul tema Garden Gastronomy.  «Mai come in questo momento storico avere la consapevolezza di mangiare ingredienti vegetali è essenziale verso una cucina sana - chiosa Schingaro - Dobbiamo recuperare erbe selvatiche, frutti dimenticati, tecniche di conservazione antiche come i sott’olii e le essicazioni al sole. Voglio ricostruire il passato culinario della mia terra per trasformarlo in chiave contemporanea nella mia cucina».

Il millesimo 2012 della Cuvée La Grande Dame sarà poi in degustazione nella Lounge Veuve Clicquot in abbinamento ai piatti preparati dagli chef durante Identità di Champagne, con la seguente programmazione:

 

Giovedì 21 Aprile 
ore 11 - Chiara Pavan (Venissa, Venezia), con due ricette di cui la prima in degustazione:
Topinambur, meliloto e spinaci
Toast di granchio blu e fiori di prugnolo

ore 12,30- Davide Guidara (I Tenerumi del Therasia Resort, Vulcanello - Messina), con due ricette di cui la prima in degustazione:
Cardoncello alla brace
Cipolla ossidata e carruba

 

Venerdì 22
ore 11 - Alice Delcourt (Erba Brusca, Milano):
Ajo blanco, battuto di sedano, nespole e menta, bottarga

ore 12,30 - Jorg Giubbani (Orto by Jorg Giubbani del Villa Edera Hotel, Moneglia - Genova):
U Cundigiun in verde (Un omaggio alla Liguria con un’insalata composta da ortaggi, pesce sott’olio, uova e olive taggiasche)

 

Sabato 23
ore 11 - Caterina Ceraudo (Dattilo, Strongoli - Crotone):
Lattuga arrosto e cedro

ore 13,30 - Sara Nicolosi e Cinzia De Lauri (Altatto, Milano):
Riso, fondo di topinambur e noci tostate

Un programma straordinario con pochissimi posti a disposizione, ecco qui il link diretto per l’accredito alle lezioni di Identità di Champagnehttps://shop.identitagolose.it/negozio/#1713

 

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DI IDENTITÀ MILANO 2022
PER ISCRIVERSI, CLICCA QUI E SEGUI LE ISTRUZIONI