Guida alle riaperture del Nord Italia

Da oggi possono riaprire i ristoranti dotati di dehors, terrazze e tavoli all'aperto. La nostra selezione di oltre 100 indirizzi, dal Piemonte al Friuli Venezia Giulia, passando per Milano. Domani, il Centro-Sud

26-04-2021
foto freepik

foto freepik

Da oggi, lunedì 26 aprile, entrano in vigore le norme contenute nel cosiddetto “decreto aperture”. In tema di ristoranti e bar, le regole sono chiare: in zona gialla, fino a martedì 1 giugno, i ristoranti (e i bar) possono riaprire a pranzo e a cena (fino alle 22), ma soltanto se dispongono di tavoli all’aperto. Tra le voci delle schede della Guida di Identità Golose edizione 2021, presentata il 15 marzo, ce n’è una che si chiama proprio così: “Tavoli all’aperto”. Online è possibile fare una ricerca dedicata dei ristoranti italiani che possono apparecchiare sotto al cielo (al momento, sono 467 su 810 schede italiane complessive). Alcuni di questi non sono ancora attrezzati per riaprire da subito - e c'è l'incognita meteo -, ma molti sì, e già da oggi. Di seguito, cominciamo coi ristoranti del Nord Italia. Per segnalare altre aperture imminenti, scrivere a info@guidaidentitagolose.it.

Iniziamo da una selezione, abbondante ma certamente parziale, dei ristoranti che dispongono di tavoli all’aperto nelle regioni gialle del nord Italia (Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto, Friuli Venezia Giulia) e che aprono oggi o nei prossimi giorni. Domani, la seconda parte del nostro speciale, dall'Emilia Romagna alla Campania. 

PIEMONTE
All'Enoteca, Canale (Cuneo)
Aperto da sabato 30 aprile (anche l'Osteria)
Eccola qua una delle cucina più intelligenti d’Italia, in equilibrio perfetto tra gusto, bellezza, classicità ed estro. Se Canale fosse in Francia e non al di qua del Tanaro – nel Roero, il fratello mite della Langa – chissà quante stelle brillerebbero nel suo cielo. Ma chi se ne importa: Davide Palluda ha il passo del mediano i cui lanci si trasformano sempre in gol. [...] Leggi tutta la scheda

Faletta 1881, Casale Monferrato (Alessandria)
Aperto da sabato 8 maggio
C'è vento di libertà e di dinamica novità in questo angolo del Monferrato. Curato fino al 2015 da Andrea Ribaldone, è chef Paolo Viviani, classe 1967, ad accettare il passaggio di testimone. La ricerca delle materie prime a chilometro zero è uno dei punti di forza dei piatti dedicati alla denominazione di origine locale e più tipica, unita a una silenziosa e sempre calibrata dose di creatività proposta nei piatti anche più classici. [...] Leggi tutta la scheda

Atelier
, Domodossola (Verbania)
Aperto da lunedì 26 aprile
“Uno chef con lo zaino in spalla”. Parla così di sé Giorgio Bartolucci - patron del ristorante Atelier - per spiegare come, fin da giovane, abbia scelto di girare il mondo prima di rientrare alla base con un grande bagaglio di esperienza, senza mai dimenticare le sue origini e le sue montagne.  [...] Leggi tutta la scheda

Battipaolo, Lesa (Novara)
Aperto da lunedì 26 aprile
Rispetto ad alcuni “concorrenti”, come Benaco e Orta, il Lago Maggiore vive un certo torpore nell’eccellenza gastronomica. Nonostante la vicinanza con Milano e con zone da cui provengono prodotti di qualità, gli esempi di alta ristorazione si contano sulle dita di una mano. [...] Leggi tutta la scheda

White, Limone Piemonte (Cuneo)
Aperto da sabato 24 aprile
Dal 2019 la famiglia Lombardi ha deciso di cambiare passo: ha affidato con coraggio e lungimiranza al giovane Giovanni Mingolla (25 anni) la direzione del Relais Fiocco di Neve e del ristorante White. Il team creato è giovane, dinamico, compatto. Un gruppo che fa della curiosità e dello studio il proprio punto di forza, sempre in evoluzione e pronto a crescere, mosso da entusiasmo, ricerca e cura. [...] Leggi tutta la scheda

Repubblica di Perno
, Monforte d'Alba (Cuneo)
Aperto da giovedì 29 aprile
Gennaio 2021, silenzio e poetici vigneti innevati ci accolgono poco oltre Monforte d’Alba, a Perno, paesello celebre per un castello del Trecento, del quale resistono ancora imponenti strutture murarie in pietra e un dedalo di viuzze nel quale perdersi prima o dopo il pasto. [...] Leggi tutta la scheda

Casa Vicina al Green Pea, Torino
Aperto da lunedì 26 aprile
“E quindi uscimmo a riveder le stelle!” Chissà se Stefano e Claudio Vicina, Anna Mastroianni e tutta la loro famiglia hanno esclamato il celebre verso dantesco quando, dopo 13 anni di piano interrato, Casa Vicina ha finalmente rivisto letteralmente la luce, trasferendosi dal basement di Eataly Lingotto al roof di Green Pea, il nuovo centro commerciale “green” che Oscar Farinetti ha inaugurato proprio alla porta accanto. [...] Leggi tutta la scheda

Del Cambio, Torino
Aperto dal 29 aprile sera
Ci sono almeno tre Matteo dentro Baronetto. Uno è un cuoco raffinato, persino raffinatissimo, che lavora sugli scarti, sulle corrispondenze, sulle analogie, sulle discordanze, che fa una cucina che pare un haiku. Piatti essenziali che sembrano poesie di Ungaretti. L’uovo e il calamaro. La capasanta e il midollo. La seppia e il lardo. [...] Leggi tutta la scheda

Piccolo Lago, Verbania - Mergozzo
Aperto da lunedì 3 maggio
Al Piccolo LagoMarco Sacco ha costruito un’impresa. Questo è già di per sé positivo perché i libri di microeconomia ci insegnano quanto lo sviluppo di un territorio e il suo valore nascano dal lavoro e dalle imprese. Ma fare un ristorante non è solo produrre. La scelta di Sacco è quella di sposare un territorio e portarselo dentro il ristorante, nei piatti. [...] Leggi tutta la scheda

Villa Crespi, Orta San Giulio (Novara)
Aperto da martedì 27 aprile (anche in caso di pioggia)
Un pranzo o una cena a Villa Crespi non vale solo il viaggio, ma molto di più: è un'esperienza che prima o poi tutti dovremmo fare nella vita. Che vi fermiate o meno a dormire nelle splendide camere della dimora vivrete comunque un momento unico e straordinario che rimarrà per sempre impresso nella vostra memoria. [...] Leggi tutta la scheda

Guido da Costigliole, Santo Stefano Belbo (Cuneo)
Aperto da venerdì 7 maggio
Langa, lusso, nocciole, Pavese, castelli, colline, vento fresco d'estate, camini in inverno, Barolo, agnolotti, vitello tonnato, Moscato. E magari una notte tra lenzuola di lino e arredi d'epoca. Sono questi gli ingredienti di una cena al ristorante del Relais San Maurizio, condensato sentimentale del perché il fascino gastronomico della Langa prorompe prepotente dalle terrazze e dalle volte di Guido da Costigliole. [...] Leggi tutta la scheda

Spazio 7
, Torino
Aperto dalla prima settimana di maggio
È una cornice silenziosa e tra le più importanti nel globo quando si parla di arte contemporanea e con il ristorante Spazio7, aperto nel 2002, diventa anche gourmet sprigionando nuove energie. È sicuramente riuscito a centrare l’obiettivo Emilio Re Rebaudengo [...] Leggi tutta la scheda

La Credenza, San Maurizio Canavese (Torino)
Aperto dall'8 maggio
È impossibile non raccontare la sensazione dello star bene, dell’accoglienza, della distanza tra i tavoli che fan subito unicità. La proposta dallo chef Igor Macchia, da sempre braccio destro di Giovanni Grasso, si è sempre contraddistinta per i suoi abbinamenti con i vini e la classe nell'enfatizzare i contrasti: forchettate divertenti, pungenti, di quelle che fanno toccare le nuvole per la leggerezza per poi entrarci e stabilizzarsi. [...] Leggi tutta la scheda
 

Locanda del Falco, Valdieri (Cuneo)
Aperto da sabato 1 maggio
Le montagne cuneesi negli ultimi anni sono state protagoniste di una rinascita gastronomica strabiliante, fatta da giovani intraprendenti, un po' visionari, sicuramente spinti da un fuoco interiore genuino, che li ha portati a tornare in quota, nelle borgate abbandonate, tra i terrazzamenti incolti, e nei paesi di passaggio che avevano perlopiù salutato botteghe e osterie. La Locanda del Falco è uno dei simboli di tale fenomeno: nata su iniziativa di Alessandro Re, oste intelligente e capace selezionatore di vini in passato con Juri Chiotti al Meira Garneri, oggi è in mano sua e dei due soci Luca Bocchiardo, a cui fa capo la cucina, e Luca Baccanelli, che con Alessandro si divide sala e lavoro sul vino. [...] Leggi tutta la scheda

Euthalia, Vicoforte (Cuneo)
Aperto da giovedì 29 aprile
La cucina di Euthalia sa di bosco e di natura, di montagna e di erbe di campo, perchè è questa la passione che da sempre ha unito lo chef e patron del ristorante Gian Michele Galliano con il suo territorio. Qui a poca distanza dal Santuario di Vicoforte, in una strada di passaggio, ha scelto di descrivere il passare delle stagioni e il modificarsi di gusti e colori. [...] Leggi tutta la scheda

Apre anche 
Ca' Mentin, Revigliasco (Torino)

LIGURIA
Duo, Chiavari (Genova)
Aperto dai primi giorni di maggio, a seconda del meteo
Finalmente anche Chiavari è entrata tra le tappe dei buongustai: da luglio 2020 il ristorante Duo ha aperto le sue porte, dopo un anno di lavori meticolosi, nello stesso luogo in cui c'era una storica tipografia chiavarese. A tirare le redini ci sono in cucina Marco Primiceri e nel reparto dolce Lucia De Prai, "Pasticciere dell’anno" nella Guida Identità Golose 2019 [...] Leggi tutta la scheda

Nove a Villa della Pergola, Alassio (Savona)
Aperto da giovedì 13 maggio
Filologia di cucina ligure: chiedere a Giorgio Servetto, chef del meraviglioso Nove a Villa della Pergola, del quale avevamo già parlato (bene) qui. Filologia di cucina ligure significa innanzitutto lavorare con prodotti come le amarene di Stellanello, le olive taggiasche, il preboggión, la ricotta di pecora brigasca [...] Leggi tutta la scheda

LOMBARDIA
Il Cantuccio, Albavilla (Como)
Aperto da sabato 1 maggio
Un posto in cui andare sul sicuro. Un locale "del cuore", dove sentirsi a proprio agio dall'inizio alla fine del pasto. Questo è Il Cantuccio, da oltre 15 anni un vero faro per quanto riguarda la cucina d'autore nella provincia di Como. Mauro Elli è stato un precursore in una zona che non era affatto famosa per la buona tavola, sapendo conciliare i sapori tradizionali a una ricerca della qualità ai massimi livelli. [...] Leggi tutta la scheda

Nasturzio, Albino (Bergamo)
Aperto da lunedì 26 aprile
Un trio ben assortito questi giovani cuochi orobici che, dopo aver girovagato per il mondo, sono rientrati a casa e hanno deciso di unire idee e sforzi per costruire un luogo come Nasturzio. [...] Leggi tutta la scheda

Collina, Almenno San Bartolomeo (Bergamo)
Aperto da giovedì 29 aprile
Nel corso degli anni, Mario Cornali ha saputo trasformare il suo ristorante in una delle destinazioni più interessanti della provincia orobica se si vuole avere un'idea di come i prodotti locali, dal lago alla montagna, possono essere valorizzati in chiave moderna e al servizio di una cucina creativa. [...] Leggi tutta la scheda

Motta, Bellinzago Lombardo (Milano)
Aperto da lunedì 26 aprile
Difficile pensare a un luogo migliore in cui poter dar sfogo alle pulsioni da carnivori. La Macelleria Motta oltre che negozio è anche ristorante e racconta ormai da anni una storia fatta di tagli pregiati e cucina italiana che abbraccia diverse regioni e produzioni, non solo il Piemonte o la Toscana, giusto per ricordare i luoghi celebri per la carne.  [...] Leggi tutta la scheda

Cece e Simo
, Bergamo
Aperto da lunedì 26 aprile
Se la regia della Locanda Cece e Simo fosse diversa, entrare, lasciarsi intrattenere e mangiare in questo locale non avrebbe il sapore che gli danno i suoi due protagonisti, Cesare Crippa e Simone Lorenzi, che lo hanno fatto diventare un punto di ritrovo, sempre molto animato sia a pranzo che a cena, per una clientela variegata, che ama mangiare sentendosi “a casa”. [...] Leggi tutta la scheda

Impronte, Bergamo 
Aperto da mercoledì 28 aprile
Impronte
 trova la sua ambientazione in un edificio dal carattere industriale vicino al centro di Bergamo, nel quale, una ristrutturazione radicale ha fatto nascere un locale moderno, dove dominano il ferro e il legno, che diventano anche i componenti dei bellissimi tavoli di design, sui quali l’utilizzo delle tovaglie è totalmente bandito. Impronte è un’insegna che convince sempre di più.  [...] Leggi tutta la scheda

Casual, Bergamo
Aperto da sabato 1 maggio
Enrico Bartolini, alias l’enfant prodige della cucina italiana, colui che a soli 41 anni vanta una galassia di ristoranti in continua espansione. La cosa eclatante è che il suo è un percorso non solo da chef, ma da imprenditore a 360 gradi nel mondo dell’alta ristorazione, dove gli viene anche riconosciuta una bravura innata nell’individuare i suoi alter ego, i resident chef che colloca in regia dei suoi ristoranti. [...] Leggi tutta la scheda

Laboratorio Lanzani
, Brescia 
Aperto da lunedì 26 aprile
Riqualificare una zona che rischiava di restare abbandonata a se stessa, trasformandola in un punto di riferimento gastronomico della città. È stata la sfida – fortunatamente vinta – del giovane imprenditore Alessandro Lanzani che, dopo aver avuto successo nel trasformare la bottega di famiglia in un piacevole bistrot con vendita di prodotti eccezionali [...] Leggi tutta la scheda

I Tigli in Theoria
, Como
Aperto da mercoledì 28 aprile
Nel 2004, quando iniziò l'avventura dei Tigli a lago, lo chef Franco Caffara sembrava essere un extraterrestre: perché nella città di Como, dove il turista era considerato la gallina dalle uova d'oro al quale poter rifilare qualsiasi piatto, quel ristorante rappresentava una novità, una delle piacevoli eccezioni del panorama lariano. [...] Leggi tutta la scheda

Kitchen, Como
Aperto da giovedì 29 aprile
Como può sorridere. Quella che fino a qualche tempo fa sembrava una landa desolata, nell'ambito della ristorazione, sta sfornando negli ultimi anni giovani talenti, carichi di entusiasmo e di ambizione. Tra questi c'è Andrea Casali, 27 anni, alla guida di un team di ragazzi tutti under 30 al ristorante Kitchen, all'interno del complesso alberghiero Sheraton. [...] Leggi tutta la scheda

Miramonti l'Altro, Concesio (Brescia)
Aperto da giovedì 29 aprile a pranzo
Philippe Léveillé, bretone e italiano in egual misura, ha saputo rispondere alla pandemia con brillante dinamismo, senza farsi prendere dallo sconforto. Forse succede anche perché il suo castello pieno di bontà se ne sta in un piccolo comune di provincia come Concesio in Val Trompia, che va raggiunto apposta una manciata di chilometri oltre la Franciacorta. [...] Leggi tutta la scheda

Pantarei Duepuntozero, Corbetta (Milano)
Aperto da lunedì 26 aprile
Questa terra è la sua terra. Partita da Albairate, transitata per Magenta, ora la leonessa Marika Prina ha trovato il suo habitat perfetto in uno splendido cascinale finemente ristrutturato a Corbetta. Da Milano zona San Siro si arriva in 20 minuti, giusto il tempo di pensare a quale voglia verrà soddisfatta. La passione, quella vera, si palesa a ogni portata ma si sublima soprattutto sui piatti di ispirazione acquatica. [...] Leggi tutta la scheda

Acquerello
, Fagnano Olona (Varese)
Aperto da giovedì 29 aprile
Al di fuori dei giri mediatici che contano e rinchiuso nella corte con piccolo giardino e saletta discreta a raccontare la sua cucina nel borgo di Fagnano Olona, Silvio Salmoiraghi rappresenta un caso quasi unico nel panorama gastronomico nazionale. Ex marchesiano di ferro, amico di Paolo Lopriore, rispettato ma al tempo stesso avvicinato con qualche timore visto il carattere schivo e introverso che lui stesso non nega di avere. [...] Leggi tutta la scheda

La Tavola del Porticciolo, Laveno Mombello (Varese)
Aperto da lunedì 26 aprile
Il piacere s’annida dove non l’aspetti. Per esempio tra le onde che s’appoggiano placide al Porticciolo di Laveno Mombello, un resort 4 stelle che la famiglia Bassetti cerca di render sempre più accogliente ogni stagione dal 1980 (a breve termineranno i lavori della spa e della piscina panoramica).  [...] Leggi tutta la scheda

Koinè, Legnano (Milano)
Aperto da mercoledì 28 aprile
Sono già passati quasi 7 anni da quando Alberto Buratti – classe 1987, nato nella vicina Busto Garolfo – ha aperto Koinè, un nome splendido, denso di significati, traslati nel maggio 2014 in una locanda con camere in un vicolo nascosto di Legnano. Lo ha fatto dopo esperienze importanti tra l’Italia e il mondo - su tutte i 2 anni e mezzo trascorsi nella pasticceria dell’Osteria Francescana di Modena, al fianco di Takahiko Kondo. [...] Leggi tutta la scheda

Texture
, Mandello del Lario (Lecco)
Aperto da martedì 27 aprile
Molto difficile rendere omaggio alle persone straordinarie perché non si sa nemmeno da dove cominciare. Nel caso di Stefano Binda tutto risulta più semplice conoscendone la storia e ripensando all'esperienza stellata della Nuova Trattoria Dac a Trà di Castello in Brianza. Dopo un anno e mezzo di inattività dovuta alla chiusura del vecchio indirizzo, Binda è tornato ad aggredire il suo lavoro con la voracità di sempre. Ma adesso dalla sua parte ha ancora di più il fattore estetico. [...] Leggi tutta la scheda

142, Milano
Aperto appena il meteo lo consente
Nel settembre del 2019 Sandra Ciciriello, maître e sommelier ex Alice, ha aperto a Milano/Porta Genova un locale gioiello. Con lei un trio di ragazzi svegli e di talento: il campano Nello Barbieri, la sarda Chiara Orrù e il pasticciere umbro Alessandro Montanari, tutti sotto ai 30 anni. [...] Leggi tutta la scheda

28 Posti, Milano
Aperto da venerdì 30 aprile
Tra la nouvelle vague del Perù, la cucina neo-scandinava o le ammiccanti traiettorie dell’Asia, ci dimentichiamo spesso del bacino su cui stiamo seduti. “Mediterraneo” è un concetto associato unicamente al modello su cui indagò con successo il nutrizionista americano Ancel Keys. Ma è tempo di riscrivere le coordinate, su nuovi presupposti genetici e geografici [...] Leggi tutta la scheda

Al Mercato, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile, nella sede di corso Venezia
È stata un’annata di profonde novità per Al Mercato, lo street food brand dall’anima duplice (“Ristorante” e “Burger Bar”) fondato da Eugenio Roncoroni nel gennaio 2010. A ottobre 2020 è diventato “Steaks and Burgers”, headline che sigla l’insegna delle origini ma anche una seconda, nuova sede più grande, in corso Venezia 18 (e c’è l’ambizione di andare presto anche fuori città) [...] Leggi tutta la scheda

Al Pont de Ferr, Milano
Aperto da mercoledì 5 maggio
L'arrivo del giovane Luca Natalini a Al Pont de Ferr, immarcescibile locale milanese anno 1986, ha segnato una svolta per il locale. Per più di un motivo. 1) La patronessa Maida Mercuri, come sempre signora di sala e cantina, è tornata a scommettere su un giovane, un po' come fu con Perdomo che arrivò al Pont appena 26enne. Natalini è classe 1989, toscano di Pescia, provincia di Pistoia (città che ha dato molto alla ristorazione italiana: vengono da lì anche Aimo Moroni ed Enrico Bartolini). [...] Leggi tutta la scheda

Belè, Milano
Aperto da martedì 27 aprile
Se Belé aveva a suo tempo rappresentato una piacevole novità, oggi fa piacere constatare come il ristorante capitanato dalla chef Giulia Ferrara, classe 1988 e pavese di Cascina Ronchetto, si candidi a essere una solida certezza nel panorama gastronomico milanese, pandemia permettendo. [...] Leggi tutta la scheda

Ceresio 7, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Uno dei ristoranti con vista più belli di Milano, meta prediletta per chi ama divertirsi in un ambiente trendy, senza rinunciare al gusto di un'ottima cucina. In zona Garibaldi-Porta Nuova, all'interno dell'edificio dei gemelli "fashion" fondatori di Dsquared2, si apre il regno di Elio Sironi, chef di lunga esperienza che sa unire gusto e sostanza. [...] Leggi tutta la scheda

Ciciarà, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Un tempo, nella bellissima e discreta piazzetta di Santo Stefano, a pochi passi dal Duomo, i ragazzi dell’Università Statale tiravano tardi scofanandosi gli hamburger di Margy Burger. È un segno dei tempi se ora, proprio un paio di vetrine accanto, aprono “nuove trattorie”.  [...] Leggi tutta la scheda

Cocciuto, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Cocciuto
: tenace, caparbio, testardo. Ha un carattere forte e deciso la catena di pizzerie milanesi, al momento presente in città anche in Corso Lodi 2 e in via Melzo 16, ma con altre due sedi pronte per l'inaugurazione, non appena le condizioni lo permetteranno. [...] Leggi tutta la scheda

Crosta, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Pandemia o meno, i ragazzi di Crosta non sono stati fermi un attimo: nell’estate 2020 hanno aperto un secondo Crosta, praticamente una vetrina, quella di Crosta Lab in via Melzo, specialità pizza a portafoglio. Ma il cuore del progetto è sempre in via Bellotti, nello stesso periodo “allargata” con una fila benedetta di tavoli all’esterno [...] Leggi tutta la scheda

Daniel Canzian
, Milano
Aperto da martedì 27 aprile
“La personalità del cuoco non la vedi nelle mode, nei titoli, nelle sue creazioni, la vedi anche e forse soprattutto nei piatti della tradizione”. Non siamo in trattoria, non siamo in un indirizzo per turisti ma dall’ultimo allievo di Gualtiero Marchesi, e Daniel Canzian ti dice queste parole poggiandoti davanti con orgoglio una Costoletta alla milanese [...] Leggi tutta la scheda

Distreat, Milano
Aperto da martedì 27 aprile
Cocktail monoporzione; Baccalà mantecato e polenta fritta; Filetto di maiale arrosto con patate al forno; Cacio e pepe, fave e limone. C’è qualcuno che in città si è sbattuto più dei ragazzi di Distreat col delivery o il take away, nei giorni delle aperture a fisarmonica? Difficile perché Davide AruGuido DossenaAndrea Tirelli e Federico Sordo – gli ultimi 3 loro usciti dalla corte del Ratanà di Cesare Battisti – hanno ancora l’entusiasmo degli inizi (aprirono all’inizio del 2019) [...] Leggi tutta la scheda

Erba Brusca, Milano
Aperto da sabato 1 maggio
Quest'anno questa insegna, posto del cuore di molti milanesi, riceve un meritato premio dalla Guida di Identità Golose per l'intelligente e buonissimo servizio di delivery impostato durante i mesi di lockdown, una proposta che è partita però da un'esperienza già consolidata precedentemente, di vendita dei prodotti del suo orto. Quattro ettari coltivati con amore che si trovano a poca distanza dal ristorante, nel Parco Agricolo Sud Milano. [...] Leggi tutta la scheda

Exit, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Se a Milano dovessimo stilare un rapporto tra le bontà espresse da una cucina e le sue dimensioni, non c’è dubbio che Exit vincerebbe la contesa a mani basse. Come fa Claudio Rovai a partorire tali delizie in spazi così angusti? Ce lo chiediamo ogni volta che terminano i piccoli appetizer – l’avvertenza di non esagerare col Pane burro e acciughe o con le ostriche se la rapisce sempre la brezza [...] Leggi tutta la scheda 

Fishion, Milano
Aperto da venerdì 30 aprile
Durante un lockdown, tra le più sorprendenti esperienze di delivery fu quando arrivò a casa una lastra di sale rosa, da scaldare in forno e poi porre in tavola bollente, per scottarvi tagli di cinque pesci, da condire con quattro salsine. Divertente il tutto ed eccellente la materia, eccezionale soprattutto il tonno rosso, sodo al morso eppure scioglievole in bocca, dal sapore pieno e delicato insieme. Il tutto firmato: ristorante Fishion. [...] Leggi tutta la scheda

Hazama
, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
L’avevamo conosciuto come secondo di Masaki Okada, da Sol Levante. Nel giugno 2020 è cambiato tutto: “Masa” è diventato chef di Kanpai; al posto di quel ristorante ci sono i ragazzi di Bites e Satoshi Hazama ha aperto la sua insegna, all’altro capo della città. Sato San è giapponese della prefettura di Gunma ma è da sempre innamorato della cultura gastronomica italiana [...] Leggi tutta la scheda

Identità Golose Milano
, Milano
Aperto da martedì 27 aprile
La crisi da pandemia, dal marzo dello scorso anno in poi, non ha risparmiato nessuno nel mondo della ristorazione ovunque in Italia, insegne stagionali come quelle che non si fermano mai, posti da fine settimana in relax piuttosto che per famiglie e habitué [...] Leggi tutta la scheda

Insieme
, Milano
Aperto da venerdì 30 aprile
Nella piccola via Rasori, poco dopo la scuola elementare, si trovano due grosse vetrine sulla strada, lì si salgono tre scalini e si entra da Insieme Restaurant. Ristorante accogliente, servizio giovane e una carta snella, mai divisa alla classica maniera, non ci sono antipasti primi e secondi, ma alcune portate che spaziano dal vegetale al pesce alla carne [...] Leggi tutta la scheda

Iyo Experience, Milano
Aperto dai primi giorni di maggio
Nel tessuto multietnico urbano coesistono botteghe di cucine dal mondo. Qualcuno replica l’anima della strada, un altro inscena i bollori fumanti domestici. Altri ancora, è il caso di Iyo Experience - primo ristorante giapponese consacrato dalla Rossa con una stella in Italia - ristorano con rituale ospitalità [...] Leggi tutta la scheda

L'Alchimia
, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
«Insieme di circostanze o fattori che inspiegabilmente portano a un risultato: per una qualche strana alchimia i conti tornano», recita così la Treccani. Ma qui a l’Alchimia, cara Treccani, i conti non tornano inspiegabilmente, bensì come logica conseguenza. [...] Leggi tutta la scheda

Loste, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Ha aperto il 25 febbraio 2021, in zona viale Piave-Porta Monforte, Loste Cafè, payoff “caffè & vino”, il primo importante progetto di due professionisti italiani 30-somethingStefano Ferraro e Lorenzo Cioli. Piemontese il primo; toscano il secondo, si sono conosciuti al Noma di Copenhagen 5 anni fa. [...] Leggi tutta la scheda

Joia, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile (prenotazione obbligatoria)
Il Joia di Pietro Leemann non poteva trovarsi che a pochi passi dal parco dedicato a Indro Montanelli, storico polmone verde di questa parte di città. Origini svizzere e più di trent’anni trascorsi a Milano poco hanno a che fare con la filosofia di questo cuoco che, prima di tutto, può definirsi un pensatore.  [...] Leggi tutta la scheda

La Brisa, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Non c'è nulla da fare, quando penso al ristorante di Antonio Facciolo e di sua moglie Francisca Saez, proprio non mi viene di credere che Brisa stia per brezza, aliti di aria fresca a ridosso di via Meravigli e corso Magenta. Non che non possa essere vero e piacevole, ma per me che per una piccola dose mi sento trentino, la brisa è il porcino, il re dei funghi. [...] Leggi tutta la scheda

Mirta
, Milano
Aperto da martedì 27 aprile
Mirta
 è una trattoria di quartiere per chi abita al Casoretto, limitrofo a NoLo. Per tutta Milano è una sicurezza, perché si mangia, ma soprattutto si sta sempre bene. A pranzo non si prenota, il menu è più semplice, e a cena meglio sbrigarsi a prenotare [...] Leggi tutta la scheda

Moebius
, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Moebius si chiama il ristorante gastronomico, ma anche tapas e cocktail bar, che Enrico Croatti ha aperto a Milano. La struttura di via Cappellini 25 - nel dedalo di strade tra via Vittor Pisani e corso Buenos Aires - è un vecchio deposito di tessuti di 700 mq, con una specie di piattaforma sospesa in aria; ampia, scenografica, curata. Splendida. [...] Leggi tutta la scheda

Motelombroso, Milano
Aperto da venerdì 30 aprile
L'atmosfera del Naviglio di un tempo fa da contrasto con la ristrutturazione moderna minimalista di una vecchia casa cantoniera: è lo spazio ibrido e affascinante di Motelombroso, ristorante (e non solo) aperto a fine 2019 grazie alla passione e alla cura di Alessandra Straccamore e Matteo Mazza. Al timone della cucina il giovane Andrea Zazzara che porta in tavola tutto l'eclettismo e l'umorismo raccolti nelle sue precedenti esperienze - in paticolare da Contraste con Matias Perdomo. [...] Leggi tutta la scheda

Nebbia, Milano
Aperto da martedì 27 aprile
Un nome sicuramente ispirato ai Navigli sigla questo giovane ristorante, ormai popolare. Federico Fiore e Mattia Grilli, giovani chef di Nebbia, continuano ad avere le idee chiare e a innovare, con una cucina «diversa ma non stravolta», fatta di ingredienti di territorio e di grande gusto, cucinati con maestria e divertimento, per un risultato di grande sapore e mai banale. [...] Leggi tutta la scheda

Ratanà, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Dopo un anno di esasperanti aperture e chiusure a fisarmonica, noi che stiamo a Milano siamo usciti quantomeno con una certezza: se ci concedono di esser “gialli”, il primo pensiero è prenotare un tavolo al Ratanà. A patto di trovarlo perché il fascino di Porta Nuova, la civiltà della Biblioteca degli Alberi e la quiete di questa minuscola stazione di posta all’ombra di boschi verticali e solenni skyline sono appetiti da tanti. [...] Leggi tutta la scheda

Seta del Mandartino Oriental
, Milano
Aperto da martedì 4 maggio
Ci sono posti che andrebbero nominati patrimonio del piacere gastronomico e dell'accoglienza come il Seta, il ristorante all'interno dell'hotel Mandarin Oriental a Milano. Lo scrivo in questa scheda, ma vale anche per altri indirizzi dove stai bene perché ogni dettaglio è esattamente al suo posto e non ti immagini proprio cosa cambieresti. [...] Leggi tutta la scheda

Terrazza Triennale, Milano
Aperto da giovedì 29 aprile
Abbiamo molta stima di Stefano Cerveni, un cuoco defilato perché da sempre impegnato a far funzionare un numero crescente di progetti, in primis il Due Colombe, una stella Michelin a Rovato (Brescia) da oltre un decennio. Prima e dopo la pandemia, gli orizzonti del cuoco franciacortino sono sempre più milanesi [...] Leggi tutta la scheda

Tipografia Alimentare, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Tipografia cresce e raddoppia il servizio. La novità dell'anno è l'allungamento dell'orario e la tanto attesa apertura serale. Qundi non più solo aperitivi, e chiusura alle 20, ma la possibilità di una vera cena, sempre nello stile del locale. Il menu cambia tutti i giorni e c'è una grande attenzione alla scelta di prodotti e produttori. La carta si divide in proteine, carboidrati e dolci. C'è una attenta vocazione ai vegetali, ma non mancano carne e pesce. [...] Leggi tutta la scheda

Un Posto a Milano, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Ridendo e scherzando, il ristorante Un Posto a Milano si avvia a celebrare il decennio. Era il 2012 quando il padovano Nicola Cavallaro, classe 1972, decise di appallottolare le ambizioni stellate – Ape Piera e Al San Cristoforo sui Navigli - per prendersi cura di tutta la ristorazione della Cascina Cuccagna, un incredibile avamposto bucolico di natali settecenteschi, nel cuore dell’asfalto di Porta Romana. [...] Leggi tutta la scheda

Zibo Campo Base
, Milano
Aperto da lunedì 26 aprile
Il suo centro di gravità permanente, Giulio Potestà l'ha trovato nella forma irregolare di un raviolo. Tutto è raviolabile. Quasi tutto. Basta un po' di studio, basta metterci quella marcia in più che lo chef ha sempre mostrato di avere. Partito quasi da niente, partito da una buona idea e da un food-truck, a 33 anni Potestà può dire di aver percorso un bel tratto di strada insieme alla moglie Laura. Tutto è raviolabile, nel senso che i primi piatti di Zibo vengono appunto tutti proposti sotto forma di raviolo. [...] Leggi tutta la scheda

L'Hosteria H2O
, Moniga del Garda (Brescia)
Aperto da martedì 4 maggio
È un racconto che scorre fluido come l’acqua quello che fa Saulo Della Valle, da 4 anni proprietario unico di un locale garbatamente elegante che gode di una vista altamente rilassante, quando spiega come da cuoco, proprio dopo aver rilevato l’attività e dunque spinto dalla necessità di avere uno sguardo a 360 gradi [...] Leggi tutta la scheda

Derby Grill dell'hotel de la Ville, Monza
Aperto da venerdì 7 maggio
Quarantunenne napoletano, Fabio Silva è ormai lombardo d'adozione, visto che è a capo delle cucine del Derby Grill ormai da circa un decennio. Un tempo piuttosto lungo durante il quale il cuoco ha saputo far crescere progressivamente il ristorante di maggior prestigio a Monza, con vista su Palazzo Reale e in un ambiente ultraclassico che, nel tempo, pur mantenendo un fascino d'antan, ha saputo muoversi verso una nuova clientela. [...] Leggi tutta la scheda

Mu Fish, Nova Milanese (Monza Brianza)
Aperto da lunedì 26 aprile
Chi va a mangiare il sushi a Nova Milanese? Chi abita nella provincia di Monza e Brianza, ad esempio (una delle più ricche d’Italia) e chi lo scopre, persino da Milano. Mu Fish è uno di quei ristoranti che ti sorprendono: fra un concessionario e un mobilificio non ci si aspetta nulla di gastronomicamente interessante  [...] Leggi tutta la scheda

Trattoria dei Cacciatori
, Peschiera Borromeo (Milano)
Aperto da lunedì 26 aprile
La maggior parte dei milanesi amano andare a mangiare fuori porta, in campagna, nel verde, cercare i cosiddetti sapori di una volta, i luoghi dove il tempo sembra non passare mai e non hai mai sorprese, novità che stonino con i ricordi o con l'immagine che uno si fa di un'insegna informandosi. [...] Leggi tutta la scheda

Casa Leali, Puegnago sul Garda (Brescia)
Aperto da mercoledì 12 maggio
Andrea e Marco Leali rappresentano una delle novità più belle e stimolanti se si guarda alla nuova cucina lacustre che, negli ultimi tempi, sta dando forti e sensibili segnali di risveglio, soprattutto sulle sponde del Lario e del Garda. [...] Leggi tutta la scheda

Cascina Vittoria
, Rognano (Pavia)
Aperto da martedì 27 aprile (solo su prenotazione)
Trovare una famiglia di origini lucane “inzuppata” in pura salsa pavese è già una premessa interessante. Se poi ai due genitori, Giuseppe e Vittoria, proprietari e responsabili dell’orto si aggiungono anche i figli, 4 dinamici fratelli che si occupano del ristorante, hai l’impressione che tutto sia possibile [...] Leggi tutta la scheda

Radici
, San Fermo della Battaglia (Como)
Aperto da martedì 27 aprile
Quatto quatto, tanto da passare quasi inosservato, nella cornice di un'area commerciale anonima  di San Fermo della Battaglia, Radici si sta affermando in quella provincia comasca che mostra spiccata attitudine alla fascinazione nei confronti del mondo - e dunque della cucina - nordica, pensiamo al Materia a Cernobbio o a Feel nel capoluogo... [...] Leggi tutta la scheda

Umberto De Martino al Florian Maison, San Paolo d'Argon (Bergamo)
Aperto da lunedì 26 aprile
Florian Maison
 è un ristorante con albergo di charme della catena Les Collectionneurs (organizzazione fondata da Alain Ducasse) e si trova immerso nel verde di una vallata mozzafiato a San Paolo D’Argon, poco fuori Bergamo. È il regno dello chef Umberto De Martino e della compagna Monia Remotti, regista di sala, che in questa fantastica location hanno deciso di mettersi in gioco gestendola a 360 gradi. [...] Leggi tutta la scheda

Ottocentodieci
, Sannazzaro de' Burgondi (Pavia)
Aperto da venerdì 14 maggio
Ottocentodieci
 come i km che separano Napoli, di dove sono originarie le sorelle-patron Annalisa e Veronica Magri, e Sannazzaro de' Burgondi, paesone agricolo e industriale insieme un po' sperso nella Bassa Lomellina. Ottocentodieci un po' anche come il numero di domande che s'affollano nella nostra testa: ma che ci fate qui, Annalisa e Veronica? [...] Leggi tutta la scheda

Pomiroeu, Seregno (Monza-Brianza)
Aperto dal 6 maggio
Tenere salde le radici per andare lontano. Dopo i successi nelle realtà ristorative del Morelli Milano all’interno dell’hotel Viu in zona Chiantown e al Phi Beach in Costa Smeralda, Giancarlo Morelli non smette di dare amore, cura e attenzioni alla sua prima creatura, il Pomiroeu di Seregno. Già il nome ne svela l’intento: “Pometo” perché questa zona era famosa per la coltivazione delle mele. Ed ecco un menu attento ai ritmi della natura e alle stagioni, che non si discosta dalle tradizioni, ma le eleva grazie all’esecuzione tecnica. [...] Leggi tutta la scheda

Tancredi, Sirmione (Brescia)
Aperto da sabato 1 maggio
Un ristorante sospeso tra cielo e acqua con una vista mozzafiato sul Lago di Garda. Da circa un anno, la cucina dello storico ristorante Tancredi ha cambiato passo e preso un’impronta gourmet grazie alla mano dello chef Roberto Stefani. Classe 1982, originario della Valle Sabbia, Stefani vanta un’esperienza di 5 anni a fianco di Antonio Guida [...] Leggi tutta la scheda

Osteria Billis, Tortona (Pavia)
Aperto da giovedì 29 aprile
I gemelli Billi - Alessandro in cucina e Filippo in sala e cantina - hanno creato un format interessante su come si possa fare accoglienza e ristorazione di qualità in provincia (ma potrebbe essere speso anche per un'avventura metropolitana, perché no). [...] Leggi tutta la scheda

Enosteria Lipen, Triuggio (Monza-Brianza)
Aperto da venerdì 30 aprile
Mettersi in macchina in un buio giorno di pioggia di novembre, imbottigliarsi nel traffico della tangenziale milanese. Tutto passa se poi siedi spensierato al tavolo di Lipen (pronuncia “lipin”, con la “e” chiusa), 480 metri sul livello del mare di Triuggio.  [...] Leggi tutta la scheda

Pizzeria dell'Angolo, Vittuone (Milano)
Aperto da martedì 27 aprile
Si può trovare una straordinaria pizza alle porte di Milano? In realtà più di una, e la Pizzeria dell'Angolo di Vittuone è tra le più rappresentative. Diciamo che vale il viaggio, anche se la prima impressione può far pensare a uno spazio per banchetti domenicali. Invece, appena entrati, si capisce che qui c'è un'attenzione alla qualità. All'ingresso fanno bella mostra i prodotti di alcuni dei fornitori, tra gli atri le farine di Petra. [...] Leggi tutta la scheda

Aprono anche
Clotilde
, Milano
Cracco bistrot, Milano
Da Noi In del Magna Pars, Milano
Eataly Smeraldo, Milano
Langosteria Bistrot, Milano
Osteria Brunello, Milano
Marè con l'accento, Milano
Tivoli 3, Milano
Voce in Giardino, Milano
Dodici Volte, Rho (Milano)
Olio, Origgio (Varese)

TRENTINO ALTO ADIGE
Osteria Acquarol
, Appiano (Bolzano) - San Michele
Aperto da sabato 1 maggio
Approdato ad Appiano, in Alto Adige, dopo una lunga esperienza in Trentino, prima come secondo di Alessandro Gilmozzi, al ristorante El Molin, poi in proprio, con l’apertura dell’Osteria Acquarol a Panchià, Alessandro Bellingeri è un nomade della cucina.  [...] Leggi tutta la scheda

B.Local
, Brunico (Bolzano)
Aperto da martedì 27 aprile
L'Alto Adige è ormai diventato una destinazione gastronomica a tutti gli effetti. Dimenticate i rifugi dai prezzi astronomici in cui si mangiano crostacei a 2mila metri di quota: è il momento dei progetti nuovi, dei cuochi giovani che decidono di rimanere, o di tornare, e di credere nelle loro montagne. [...] Leggi tutta la scheda

Hofstätter Garten, Termeno (Bolzano)
Aperto da lunedì 26 aprile
Quando siamo andati a trovarla, al termine di uno dei tanti lockdown, Marzia Buzzanca non stava più nella pelle: «Finalmente oggi si riapre!». C'era da capirla. È stato un innesto complicato tre volte, quello di questa spumeggiante chef abruzzese approdata in Sud Tirolo il 14 novembre 2019, all'Hofstätter Garten della celebre casa vinicola.  [...] Leggi tutta la scheda

Culinaria im Farmerkreuz, Tirolo (Bolzano)
Aperto da martedì 27 aprile
Una bella storia: nel 1972 Karl e Marine Kofler costruirono un edificio proprio dove sorgeva la croce del maso Farmer: vi aprirono il loro garnì, chiamato dunque Farmerkreuz. Nel 2008 la gestione passò ai figli Manfred e Stefan, che lo hanno plasmato a loro immagine e somiglianza, trasformandolo in un ristorante gourmet, specie dopo l'ulteriore rinnovamento del 2015. [...] Leggi tutta la scheda

Aprono anche
Alfio Ghezzi Bistrot MartRovereto (Trento), da lunedì 26 aprile
Pizzeria Excelsior, Cavalese (Trento)

VENETO
Da Ezio
, Alano di Piave (Belluno)
Aperto da sabato 1 maggio
Cresciuto affiancando il padre Ezio davanti al forno della pizzeria di famiglia, Denis Lovatel fin dagli esordi ha sentito lo stimolo di seguire una strada tutta sua. Gli ha fatto da bussola la passione per la cucina d'autore, maturata frequentando da giovane cliente curioso i deschi raffinati di famosi chef. Così ha inseguito il desiderio di sperimentare abbinamenti inediti per il topping e di concepire le pizze come un disco dove posare ingredienti di qualità, scegliendo tra le migliori bontà locali e tra i prodotti di piccole realtà artigianali, con un occhio di riguardo per i presidi Slow Food. [...] Leggi tutta la scheda


Storie d'Amore, Borgoricco (Padova)
Aperto da lunedì 26 aprile
Il nome del ristorante è già una dichiarazione di intenti. Ogni avventura gastronomica è una storia d’amore e i piatti che arrivano dall’abile mano di Davide Filippetto sono l'appassionato riassunto. C’è sempre una bella sensazione in questo luogo di piacere [...] Leggi tutta la scheda

Feva, Castefranco Veneto (Treviso)
Aperto da venerdì 30 aprile
“E’ stato bello, in fondo, dedicarmi per due mesi ai bambini, a mia moglie, agli affetti. Poi abbiamo ripreso alla grande”: Nicola Dinato, dal suo Feva, traccia un disegno molto positivo del suo lavoro in tempo di Covid e, pur con le preoccupazioni per il futuro ancora incerto, trasmette ottimismo e speranza [...] Leggi tutta la scheda

Nidaba
, Montebelluna (Treviso)
Aperto da lunedì 26 aprile
Nella campagna che circonda Montebelluna, si incontra una delle migliori birrerie d'Italia. Andrea De Bortoli e la sorella Daniela l'hanno creata alla fine degli anni Settanta, prendendo le redini, giovanissimi, della trattoria di famiglia. Dopo 40 anni, la conducono con la stessa verve e con la stessa passione dei primi tempi. [...] Leggi tutta la scheda

Al Callianino
, Montecchia di Crosara (Verona)
Aperto da sabato 1 maggio
A casa di Alberto Mori si viene per stare bene, per rilassarsi coccolati da una cucina identitaria, che gioca la carta di una materia prima di ottima qualità, fresca, possibilmente del territorio, lavorata quel minimo che serva a caratterizzare i piatti e valorizzazre l'insieme. [...] Leggi tutta la scheda

Di Rocco Bistrot
, Noale (Treviso)
Aperto da sabato 1 maggio
C’è una nobile palazzina con sale luminose, tavoli ben apparecchiati e opere d’arte affisse ai muri. C’è la sagoma di un castello, accompagnata da un’atmosfera placida che trapela dalle finestre. E poi c’è un piccolo giardino in cui godersi la luce del giorno senza interferenze sonore, al cospetto di un piatto e un buon calice. [...] Leggi tutta la scheda

Le Cementine, Roncade (Treviso)
Aperto da mercoledì 28 aprile
Immerso nella natura, quasi mimetizzato nel verde e con due grandi orti che lo abbracciano, Le Cementine è il ristorante di H-Farm, fucina di innovazione nascosta nella campagna fra Quarto d’Altino e Roncade, fra Venezia e Treviso. Metropolitano ed esotico, è spazio tecnologico e bucolico al tempo stesso, un po’ osteria moderna un po’ bistrot, dove tutto è aperto e a vista, compresa la cucina. [...] Leggi tutta la scheda

Al Cjasal, San Michele al Tagliamento (Venezia)
Aperto da lunedì 26 aprile
Ma che felicità, sedere al Cjasal. Una storia bella fondata sulla famiglia: nel 1999 Enzo e Rosellina Manias ristrutturano questo cascinale a due passi dalla sponda sud del Tagliamento, il fiume che divide il Friuli dal Veneto. Quindici anni di onestissima cucina tradizionale locale dopo e i coniugi devono fare i conti col ritorno a casa dei due figli scalpitanti [...] Leggi tutta la scheda

Dalla Libera
, Sernaglia della Battaglia (Treviso)
Non è facile fondere ruspante e raffinato: il rischio di rovinare sia l’uno e l’altro aspetto è elevato. Invece qui si sposano felicemente. Tutto intorno è ruspante: siamo nelle colline trevigiane, il senso della terra, del campo, del sole si sente e si vede; anche l’esterno ricorda quelle trattorie che avevano grande successo negli anni '70-'80. [...] Leggi tutta la scheda

Chat Qui Rit, Venezia
Aperto da martedì 27 aprile
Il Gatto che ride nasce nel Dopoguerra come cocktail bar, perfetto per il dopocena in una zona, quella di San Marco (la Fenice è a qualche minuto), all'epoca piena di teatri. Negli anni Ottanta diventa un frequentatissimo e indimenticabile ristorante self-service (mozzarella in carrozza da ricordare). Infine, nel 2015 Giovanni Mozzato lo rileva e trasforma in un bistrot-gourmet, dall'anima veneziana e dal mood internazionale. [...] Leggi tutta la scheda

Glam di Palazzo Venart
, Venezia
Aperto da lunedì 10 maggio
Abbiamo ancora in mente tutti i passaggi di un pranzo di inizio 2020 al Glam, una parentesi felice tra l’acqua alta salita poche settimane prima e la pandemia che sarebbe intervenuta poco dopo. Venezia risorgerà presto grazie all’esempio di realtà come questa, un elegantissimo ristorante/saletta del Palazzo Venart, hotel di lusso inaugurato nell’agosto del 2016 tra le mura di un palazzo cinquecentesco, con gli affacci più felici che guardano romantici il Canal Grande. [...] Leggi tutta la scheda

Quadri, Venezia
Aperto da sabato 1 maggio
Uno dei fattori determinanti per la sopravvivenza delle specie, è dimostrato, è la resilienza, ovvero la forza di trasformarsi per adattarsi ai cambianti e, in definitiva, imporsi sugli stessi. Non poteva quindi che rifarsi al canovaccio teatrale l'ars culinaria del Gran Caffè Quadri di Venezia dei fratelli Alajmo: fresco di ristrutturazione ad opera di Philip Starck, serba tutto il fascino di quando già era caffè letterario e ospitava i sollazzi, oltre ai pensieri, di Byron e Stendhal. Antichi fasti rinverditi e resi edibili dal menu di Silvio Giavedoni e Sergio Preziosa che, su suggerimento di Raffaele Alajmo, chiamano appunto I Quattro Atti. [...] Leggi tutta la scheda

Venissa, Venezia - Mazzorbo
Aperto da lunedì 26 aprile
È quando si sta per giungere, tra il silenzio della laguna, sulla piccola isola di Mazzorbo, ancor prima di metter piede a terra, che si inizia a comprendere la singolarità dell’esperienza gastronomica che si sta per vivere. In una location edenica, lontano dalla caotica Serenissima, ma non per questo meno magica, sorge Venissa, piccolo paradiso terrestre sotto la guida gastronomica di Chiara Pavan e Francesco Brutto. [...] Leggi tutta la scheda

Casa Perbellini
, Verona
Aperto da giovedì 29 aprile
Instancabile Giancarlo Perbellini, sempre pronto a sperimentare e creare nuove emozioni per gli ospiti della sua Casa, nel cuore di Verona. Nei mesi pre-seconda pandemia lo chef ha rivoluzionato l'offerta del ristorante. [...] Leggi tutta la scheda

Al Capriolo, Vodo di Cadore (Belluno)
Aperto da lunedì 26 aprile
Il tempo sembra davvero essersi fermato nell'antica casa della famiglia Gregori, qui da 6 generazioni tutte votate all'ospitalità. I pavimenti d'epoca in pietra di Castellavazzo, i preziosi mobili in legno decorato e i tanti oggetti d'antiquariato rendono particolarmente scenografico l'ambiente che contraddistingue questa insegna, annoverata tra i Locali Storici d'Italia e dal 2009 nel firmamento Michelin. [...] Leggi tutta la scheda

Aprono anche
L'Osteria della Tana, Asiago (Vicenza)
Lòmo, Asolo (Treviso)
Il Calandrino, Rubano (Padova)
Bistro Dal Cogo, Thiene (Vicenza)

FRIULI VENEZIA GIULIA
La Taverna
, Colloredo di Monte Albano (Udine)
Aperto da lunedì 26 aprile
C'è un'aria di freschezza e di novità che soffia tra le mura storiche della Taverna, dove un tempo c'erano le serre e l'orangerie di un castello del Trecento. che si trova dall'altro lato della strada (ora completamente restaurato dopo il terribile terremoto del 1976). Ai fornelli c'è Ivan Bombieri, un giovane e talentuoso chef che ha lasciato la natia terra veronese per piantare le radici in Friuli.  [...] Leggi tutta la scheda

Al Cacciatore de La Subida
, Cormons (Gorizia)
Aperto da lunedì 26 aprile
Al confine italo-sloveno, nel Collio dei grandi vini bianchi, la famiglia Sirk ha portato ai massimi livelli la cucina di campagna, con uno sguardo alla tradizione e un altro alla ricerca di nuovi modi di valorizzaregli ingredienti: selvaggina, delizie dell’orto come la Rosa di Gorizia o pesci d'acqua dolce come trote marmorate, salmerini, lucioperca, temoli, persici reali, anche in abbinamento alla carne selvatica [...] Leggi tutta la scheda

AB Osteria Contemporanea
, Mortegliano (Udine) - Lavariano
Aperto da lunedì 26 aprile
Le iniziali di quest’insegna sono le stesse di Anna Barbina, la giovane chef che, armatasi di coraggio e decisa a mettere a frutto le sue esperienze, ha aperto alla fine del 2018 questo nuovo ristorante nel cuore di Lavariano, una frazione di Mortegliano, in provincia di Udine. [...] Leggi tutta la scheda

Al Tiglio, Moruzzo (Udine)
Aperto da sabato 1 maggio
Il locale è situato sulla sommità di una collina e dispone di una terrazza panoramica, dalla quale nelle giornate estive si può arrivare con lo sguardo fino al mare, mentre nei mesi invernali la pianura friulana può essere ammirata dalle ampie vetrate delle sale superiori. Quest'indirizzo è diventato punto di riferimento per i vegani e per tutti coloro che amano la cucina naturale e biologica d'autore. [...] Leggi tutta la scheda

La Primula
, San Quirino (Pordenone)
Aperto da lunedì 26 aprile
Il locale mantiene una consolidata fama, restando ai vertici della ristorazione del Friuli Venezia Giulia, grazie all'instancabile Andrea Canton. Interprete di una cucina trasparente e precisa, appresa alla corte del maestro Gualtiero Marchesi e dopo l'esperienza al San Domenico di Imola, lo chef autentico cultore della sua terra è perennemente impegnato in una ricerca, quasi maniacale di prodotti del territorio e di piccoli produttori dai quali rifornirsi. [...] Leggi tutta la scheda

Vitello d'Oro
, Udine
Aperto da lunedì 26 aprile
È il ristorante più antico della città, che vanta una tradizione marinara dal 1849. Un paio di anni fa è stata operato un restyling radicale nell'arredamento, con uno stile accogliente e molto glamour, in continuità con la filosofia del locale. Nei mesi invernali si è accolti dal tepore del camino sempre acceso. [...] Leggi tutta la scheda


Rubriche

Guida alla Guida

Tutte le novità della Guida ai Ristoranti d'Italia, Europa e Mondo di Identità Golose