Da martedì 27 aprile riapre Identità Golose Milano: il programma della prima settimana

In attesa di svelarvi i molti ospiti che a maggio arriveranno in via Romagnosi, l'Hub accoglierà il pubblico a pranzo e cena dal martedì al venerdì, il sabato a cena e la domenica a pranzo

24-04-2021
Il déhors, con la pergola bioclimatica, che accog

Il déhors, con la pergola bioclimatica, che accoglierà il pubblico di Identità Golose Milano

Molti di voi sapranno da quanto tempo aspettiamo questo momento: finalmente possiamo annunciare la riapertura al pubblico di Identità Golose Milano. Appena se ne è presentata la possibilità, non abbiamo voluto perdere tempo. Così da martedì 27 aprile vi aspettiamo in via Romagnosi!

L'Hub di Identità Golose Milano tornerà ad accogliervi e lo farà nel suo accogliente e raffinato déhors, ospitato nello splendido cortile milanese di via Romagnosi 3, impreziosito da un glicine centenario. Stiamo già lavorando a un programma, che annunceremo molto presto, con tanti prestigiosi chef ospiti che arriveranno a Milano con i propri menu. Ma intanto possiamo annunciare ciò che accadrà nei primi giorni di ripartenza.

L'Hub per le prossime settimane sarà aperto a pranzo e a cena da martedì a venerdì, il sabato a cena e la domenica a pranzo. Abbiamo la grande fortuna che l'Hub affacci, attraverso grandi vetrate, sul luminoso cortile interno che ospita un’area degustazione all’aperto dove potremo accogliervi in tutta sicurezza, grazie alla pergola bioclimatica modulabile.

Da martedì 27 a venerdì 30 aprile, a pranzo e a cena, vi aspetta la carta firmata dagli chef Andrea Ribaldone ed Edoardo Traverso, che propone una scelta che va dai classici di Identità Golose Milano, come lo Spaghettone Milano o la Milanese "Identità", ai nuovi piatti studiati dalla cucina, fino alle pizze di Franco Pepe. A pranzo sarà anche attiva la formula business lunch, con la scelta di due piatti del giorno a 35 euro. 

Andrea Ribaldone

Andrea Ribaldone

Sabato 1 maggio a cena e domenica 2 maggio a pranzo, invece, il coordinatore delle cucine Andrea Ribaldone e il resident chef Edoardo Traverso vi offriranno un menu degustazione da 4 portate, offerto come sempre a 75 euro con quattro calici di vino in abbinamento, proposti dal nostro sommelier Andrea Polini. Il menu sarà tutto dedicato alla Primavera, con piatti capaci di esaltare in particolare profumi e sapori delle verdure di stagione. Ecco come ci presenta questi quattro piatto proprio Andrea Ribaldone.

Carciofo ripieno gratinato e crema di Parmigiano Reggiano

Carciofo ripieno gratinato e crema di Parmigiano Reggiano

Carciofo ripieno, gratinato e crema di Parmigiano Reggiano
«Erroneamente, in molti pensano che il carciofo sia una verdura esclusivamente invernale. Invece è proprio all'inizio della primavera che questo ortaggio raggiunge la sua forma migliore: abbiamo così deciso di renderlo protagonista del nostro antipasto, con una ricetta semplice che ne metta in luce la sua forza aromatica».

Cannellone ricotta ovina, limone e asparagi
«L'asparago invece, diversamente dal carciofo, è sicuramente una delle prime verdure a cui pensiamo quando pensiamo alla primavera: lo celebriamo in questo cannellone, giocando con l'acidità e il profumo del limone che si incontra con la morbidezza della ricotta ovina».

Trancio di rombo, crema di piselli e ratatouille di verdure primaverili

Trancio di rombo, crema di piselli e ratatouille di verdure primaverili

Trancio di rombo, crema di piselli e ratatouille di verdure primaverili
«Per il secondo abbiamo scelto di usare un pesce che se nell'alta ristorazione è piuttosto presente, non è invece molto comune nelle ricette casalinghe. Il rombo ha qualità davvero interessanti, ha una carne delicata e compatta, ma nel contempo mai asciutta, sempre succosa senza essere grassa. Credo possa incontrare i gusti di tutti. Lo accompagnamo con un'altra esplosione di profumi primaverili, quindi la crema di piselli e questa ratatouille con un mix di altre verdure di stagione».

Cremoso al vinsanto, cantucci e fragole
«Questo dolce, goloso e leggero, prende spunto dalle esperienze toscane della nostra pastry chef Vilma Masha, che fa incontrare due sapori classicamente toscani con la freschezza delle fragole di stagione».

Cremoso al vinsanto, cantucci e fragole

Cremoso al vinsanto, cantucci e fragole

Come dal primo giorno a Identità Golose Milano, grazie alla partnership con TheFork, per prenotare un tavolo dovete visitare il sito ufficiale dell'Hub