Noma Messico piatto per piatto

Il menu degustazione completo del popup di Renè Redzepi a Tulum, Yucatan, nelle splendide foto di alifewortheating

26-04-2017
Di spalle, il cuoco danese Renè Redzepi nel nuov

Di spalle, il cuoco danese Renè Redzepi nel nuovo ristorante popup outdoor di Tulum, in Messico. Aperto dal 12 aprile fino al prossimo 28 maggio, è già tutto esaurito. Il menu costa 600 dollari americani a persona più il 16% di tasse e il 9% di servizio (testo e foto di Adam Goldberg/alifewortheating)

Galleria fotografica

Champagne Louis Roederer 2009, Blanc de blancs
Piñuela e tamarindo
Piñuela e tamarindo, da vicino

Tutte le foto sono tratte da una cena dal popup del Noma a Tulum, in Messico, del 20 aprile scorso. Lo chef Redzepi ha utilizzato la biodiversità degli ingredienti messicani per creare un pasto New-Nordic nella giungla di Quintana Roo.

Il menu è ben focalizzato, agile e ricco di nuovi sapori. Il polpo in sikil pak, il mio piatto preferito della serata, dà una tremenda profondità di gusto, generata da una nuova tecnica di cucina: l’octopus è incartato in bucce di mais e avvolto in una crosta di sale masa prima di essere cotto sotto terra.

Senza dubbio, il mio miglior pasto targato Noma.

©alifewortheating

Leggi anche
Arrivederci Noma


Rubriche

Dal Mondo

Recensioni, segnalazioni e tendenze dai quattro angoli del pianeta, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose


Galleria fotografica

Champagne Louis Roederer 2009, Blanc de blancs
Piñuela e tamarindo
Piñuela e tamarindo, da vicino
Vongola regina dal golfo di California
La vongola da vicino
Saluto con pomodori disidratati e chapulines 
Brodo freddo di masa con lime e fiori del momento
Mead, birrificio Escollo, stato di Querétaro
Cocco giovane e caviale
Vino: Presencia Casual 2014, da uve Semillon, Luis-Antoine Luyt, Cile
Frutta tropicale e Chile de arbol (peperoncino Coda di topo)