27-03-2024

Mandarin Oriental: entra nel vivo la stagione 2024. Previste nuove strutture anche in Italia

Il nuovo anno all’insegna di esperienze tra cultura, incontri autentici e ricordi duraturi. E nella pipeline del gruppo 26 nuovi resort in 5 anni, nel mirino l’Europa, Italia compresa. Parla Chris Orlikowski, director of Global Communications

Lo scorso 15 agosto il gruppo Mandarin Oriental ha

Lo scorso 15 agosto il gruppo Mandarin Oriental ha debuttato in Grecia con l’inaugurazione
del primo resort a Costa Navarino, circondato dalla bellezza del Peloponneso

Ventisei nuovi progetti in cantiere nei prossimi cinque anni: il 15 agosto hanno aperto in Grecia, Mandarin Oriental, Costa Navarino, sulla costa sud-occidentale del Peloponneso, circondato da colline rigogliose ornate di ulivi, di recente è stato annunciato il primo hotel del brand ad Atene, ma non solo: «Abbiamo presentato il Mandarin Oriental Punta Negra, Mallorca e abbiamo in cantiere altri progetti europei, tra cui Vienna e una terza proprietà a Londra», racconta Chris Orlikowski, director of global communications Mandarin Oriental Hotel Group, «La pipeline di sviluppo del Gruppo comprende 26 progetti che dovrebbero essere completati nei prossimi cinque anni», conferma. Dall’ultimo report si sostenibilità ai programmi di formazione, tante le novità del Gruppo che è parte di Jardine Matheson Group e attualmente gestisce 37 hotel e nove residence in 25 paesi e regioni, focalizzato su programmi che intendono soddisfare il viaggiatore alto spendente contemporaneo, sempre più alla ricerca di esperienze tailor made e straordinarie, desideroso di creare ricordi duraturi e connessioni personali, autenticità e incontri culturalmente coinvolgenti.

Chris Orlikowski, director of Global Communications di Mandarin Oriental

Chris Orlikowski, director of Global Communications di Mandarin Oriental

Cosa caratterizza il nuovo corso dell’ospitalità firmata Mandarin Oriental? Quanto è legata al territorio?
In futuro vediamo sicuramente molti più resort all’interno del nostro portfolio. La pipeline di sviluppo del Gruppo comprende 26 progetti che dovrebbero essere completati nei prossimi cinque anni. La nostra missione continuerà a soddisfare i nostri ospiti in ogni occasione, offrendo esperienze uniche e memorabili ai nostri fans in tutto il mondo.

Mandarin Oriental Mayfair, London

Mandarin Oriental Mayfair, London

Il piano di sviluppo di Mandarin Oriental è molto ampio, interessa l’Europa, in particolare, l’Italia con un’apertura già annunciata in Sardegna e anche altrove?
Siamo attivi nel ricercare opportunità in tutta Europa, ma anche fuori dai suoi confini. Abbiamo annunciato recentemente il Mandarin Oriental Punta Negra, Mallorca e abbiamo in cantiere altri progetti europei, tra cui Vienna e una terza proprietà a Londra.

Mandarin Oriental, Costa Navarino - Spa Terrace

Mandarin Oriental, Costa Navarino - Spa Terrace

La scorsa estate avete aperto in Grecia, a Costa Navarino, perché avete scelto questa location?

Costa Navarino è una destinazione entusiasmante che si è sviluppata rapidamente. Quando si è presentata l’opportunità di aprire il nostro primo resort in questa ambita località, abbiamo ritenuto che sarebbe stato ideale entrare nel mercato greco, offrendo esperienze entusiasmanti ai nostri ospiti, a partire dal golf, alle spiagge, passando per le escursioni culturali. Di recente abbiamo anche annunciato il nostro primo hotel ad Atene, collegato perfettamente con Costa Navarino, offrendo ai nostri ospiti due proprietà eccezionali, ottime per una vacanza doppia.

Deessa Restaurant, 2 stelle Michelin, Mandarin Oriental Ritz, Madrid

Deessa Restaurant, 2 stelle Michelin, Mandarin Oriental Ritz, Madrid

L’offerta gastronomica è sempre stata un punto di forza, come brand con il più alto numero di ristoranti stellati per numero di hotel, continuerete a puntare su questo?
La nostra offerta culinaria continua a essere un punto focale per il Gruppo. I nostri chef ospiti spaziano da una serie gastronomi eccezionali riconosciuti a livello internazionale a promettenti chef locali in ascesa che hanno in comune l’obiettivo di ridefinire i confini nel campo della ristorazione e della mixology.

Dalla Sostenibilità ai programmi di formazione, quali sono le novità del Gruppo?
Abbiamo appena pubblicato il nostro ultimo report sulla sostenibilità, per la prima volta disponibile anche in formato audio per renderlo accessibile a tutti. A partire dal 2022 abbiamo ridotto del 99% l’utilizzo dei prodotti monouso in plastica in tutti i dipartimenti, a esclusione degli imballaggi dei fornitori. Secondo le stime, i nostri sforzi eviteranno l’utilizzo di oltre 930 tonnellate di rifiuti di plastica all’anno. Al momento stiamo lavorando all’obiettivo di dimezzare i rifiuti del 50% entro il 2030.

Mandarin Oriental, Lago di Como

Mandarin Oriental, Lago di Como

Quali sono i trend e le esigenze del viaggiatore contemporaneo? Il soggiorno è sempre più costruito su misura?

Oggi, i viaggiatori “luxury” sono alla ricerca di esperienze straordinarie, desiderosi di creare ricordi duraturi e connessioni personali. L'autenticità è fondamentale in questo. Mirano a incontri genuini e culturalmente coinvolgenti che permettano loro di approfondire lo stile di vita locale. Il servizio eccezionale rimane un punto fermo con gli ospiti che desiderano un'attenzione personalizzata ed esperienze su misura in base alle loro preferenze. Anche la sostenibilità e il turismo responsabile sono sempre temi più importanti, dato che i viaggiatori vogliono lasciare un impatto positivo sull’ambiente e sulle comunità locali.

Scorcio della Livingroom della Turret Suite, Manda

Scorcio della Livingroom della Turret Suite, Mandarin Oriental Ritz, Madrid


Hôtellerie

Radiografia, notizie e curiosità sugli hotel e le locande più importanti in Italia e nel mondo.

Elisabetta Canoro

a cura di

Elisabetta Canoro

Giornalista professionista, è consulente di Identità Golose, vice direttore di The CUBE Magazine e collaboratrice di AD Architectural Digest italia e Panorama. Autrice di guide e di libri editi da WhiteStar e Marco Polo

Consulta tutti gli articoli dell'autore