Spessore, fotogallery della prima tappa dagli Abbruzzino, in Calabria

Racconto per testo e immagini di una sera particolare, dieci giovani chef a sperimentare con straordinari prodotti locali

13-08-2020
Foto di gruppo al termine dei lavori. La prima tap

Foto di gruppo al termine dei lavori. La prima tappa di Spessore, in Calabria, ha coinvolto Luca Abbruzzino, Antonio Biafora, Nino Rossi, Giuseppe Iannotti, Riccardo Agostini, Luciano Monosilio, Mattia Spadone, Antonio Zaccardi, Domenico Marotta, Simone Cantafio. Tutte le (belle) foto sono di Michele Galluccio, michelegalluccio.it, Instagram michele.galluccio

Sono contento che uno dei primi eventi gastronomici del post-lockdown si sia tenuto in Calabria.

Per prima cosa, per il mio amore per questa terra, la sua gente, la sua dolce e ispida durezza, il suo caldo e tenero abbraccio di benvenuto, in una scorza di apparente ruvidità. E poi per la sua gastronomia, così caratterizzata, forte, decisa, così difficile da addomesticare e adattare ai dettami della nuova cucina.

Alcuni dei piatti gustati a Spessore

Alcuni dei piatti gustati a Spessore

Qui comandano i prodotti, una lista infinita. proviamo a stilarla, senza pretesa di completezza? Capocollo di Calabria, pancetta di Calabria, salsiccia di Calabria, soppressata di Calabria, caciocavallo silano, pecorino crotonese, bergamotto di Reggio, liquirizia di Calabria, fichi di Cosenza, cipolla rossa di Tropea, clementina di Calabria, patate della Sila, limone di Rocca Imperiale, torrone di Bagnara, 'nduja di Spilinga. E sono solo alcuni tra i principali. E non teniamo conto delle prelibatezze marine.

Di certo, qui comanda il loro gusto forte e deciso. E nessun evento al mondo poteva mettere più in risalto la maestria dei cuochi di questa terra che la “festa” di Spessore.

Fausto Fratti

Fausto Fratti

Dieci cuochi dieci. Gli stessi ingredienti per tutti... Lo stesso tempo a disposizione per prepararli. Una specie di mystery box ante litteram, un contest non contest inventato anni fa da Fausto Fratti. Un regolamento semplice e ferreo al tempo stesso, che segue il filo di un sottile ragionamento: un bravo cuoco sa sempre cosa cucinare, qualsiasi sia l’ingrediente, e in qualsiasi occasione.

E così, Luca Abbruzzino, giovane talentuoso chef del ristorante stellato Abbruzzino di Catanzaro, ha scelto per tutti, in segreto e in qualità di organizzatore di turno, gli ingredienti con i quali riempire la dispensa di una dimora di campagna ristrutturata, e ha coordinato l’evento che si è svolto sulle colline a sud di Lamezia Terme.

I nomi degli chef coinvolti, oltre ad Abbruzzino: Antonio Biafora, Nino Rossi, Giuseppe Iannotti, Riccardo Agostini, Luciano Monosilio, Mattia Spadone, Antonio Zaccardi, Domenico Marotta, Simone Cantafio. Dieci giovani cuochi, tutti già nomi noti, per circa 150 persone distanziate e sedute. Una ventina di piatti praticamente improvvisati sulla base di ingredienti scoperti solo all’ultimo, di cui, ligi alle regole del gioco, non si raccontano né ricette né si svela l’identità dell’esecutore. Ma i piatti esprimono una rara abilità nello scegliere e abbinare “quello che c’è“ a tecniche sempre degne di grandi tavole.

Eccoli, nella galleria fotografica di Michele Galluccio, michelegalluccio.it.

Focaccia con paté di interiora e kiwi

Focaccia con paté di interiora e kiwi

Pomodoro mandorla e merendelle

Pomodoro mandorla e merendelle

Rapa rossa e fragola

Rapa rossa e fragola

Melanzana imbottita all’alalunga

Melanzana imbottita all’alalunga

Cipolla al cartoccio, crema di tzatziki e olio di cipolla bruciata

Cipolla al cartoccio, crema di tzatziki e olio di cipolla bruciata

Anguria e cruda

Anguria e cruda

Cappelletto con coppa di testa, lattuga fermentata e crostacei

Cappelletto con coppa di testa, lattuga fermentata e crostacei

Mezzo pacchero, vongole, pistacchio e pepe verde

Mezzo pacchero, vongole, pistacchio e pepe verde

Zuppa cetrioli e vongole

Zuppa cetrioli e vongole

Gambero fegatini e albicocca

Gambero fegatini e albicocca

Fagiolini, albicocca e alici bruciate

Fagiolini, albicocca e alici bruciate

Cicala mare e monti

Cicala mare e monti

Ricciola, giardiniera e curcuma

Ricciola, giardiniera e curcuma

Pesce spada, salsa al pane e pomodorini marinati

Pesce spada, salsa al pane e pomodorini marinati

Topinambour, lingua, rucola e aglio nero

Topinambour, lingua, rucola e aglio nero

Taco di agnello e peperoni

Taco di agnello e peperoni

Manzo e avocado

Manzo e avocado

Maiale al forno a legna, ananas zenzero e cardamomo

Maiale al forno a legna, ananas zenzero e cardamomo

Maiale, teriyaki, nduja e pesca

Maiale, teriyaki, nduja e pesca

Namelaka di cipolla al forno, gelato alle more e biscotto al cardamomo

Namelaka di cipolla al forno, gelato alle more e biscotto al cardamomo

Mango, ricotta e semi di zucca

Mango, ricotta e semi di zucca

Grande cena. Bell’evento, seduti e in sicurezza. Chi ha vinto tra gli chef? Nessuno, ovviamente, non sappiamo neanche chi ha fatto quale piatto. Questo è lo spirito vero della cucina. Questo è Spessore.

Prossima tappa? Telese Terme, regista Peppe Iannotti, appuntamento il primo di settembre..


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose