Il ritorno di Vitantonio Lombardo

Lunedì apre il nuovo ristorante, a Matera, dello chef già stellato a Caggiano. Vi diciamo come saranno locale e piatti

23-05-2018
Vitantonio Lombardo e Donato Addesso, ossia anima

Vitantonio LombardoDonato Addesso, ossia anima rispettivamente di cucina e di sala del nuovo Vitantonio Lombardo Ristorante a Matera, che aprirà lunedì 28 maggio

Matera è la città che ospiterà, a partire da lunedì prossimo, il nuovo ristorante di Vitantonio Lombardo. Nella città dei sassi lo chef che ha portato la stella alla Locanda Severino, in quel di Caggiano (Sa), riscopre il genius loci e prova a ridar vita alla sua cucina fatta di materia e sentimento, dove per materia non s’intende solo quella buona degli alimenti ma anche quella essenziale degli elementi e dove il sentimento si fa memoria e cultura per unirsi all’epifania del cibo.

Una scelta e un rimettersi in gioco che Lombardo ha interpretato con la sua naturale giovialità e con la necessaria umiltà.

L'insegna pronta per essere affissa

L'insegna pronta per essere affissa

Il nuovo ristorante avrà sede nel cuore dei Sassi, là dove la gravina si apre come un’arteria che fende la storia, forse la vita, che dal limite dei suoi limiti si affaccia sul destino che si farà. La nuova casa di Lombardo è un esempio di recupero e riqualificazione di un antico ipogeo, affidata alla attenta e competente progettazione dell’architetto Alessandro Tortorelli, che ha lavorato con minuzia certosina per coniugare eleganza, funzionalità, rispetto dell’ecosistema in cui questo bellissimo ristorante aprirà.

Il progetto dell’architetto Alessandro Tortorelli

Il progetto dell’architetto Alessandro Tortorelli

Ad affiancare Vitantonio Lombardo ci sarà il suo storico e bravo collaboratore Donato Addesso, a cui sarà affidata la gestione della cantina e della sala, e siamo certi che l’ambiziosa sfida sarà ben governata dalla sua serena e pacata posa, nonché dalla buona esperienza maturata.

Due i menu per un attraversamento intenso e meditato di tradizione e territorio. Mat.era è dedicato al recupero dei piatti della tradizione, soprattutto di questi luoghi, attualizzati con un linguaggio nuovo ma senza accenti scomposti; un percorso degustazione di cinque portate per un costo di 45 euro e uno di sette portate per un conto finale di 60 euro.

Alcuni rendering del nuovo locale

Alcuni rendering del nuovo locale

Mat.eria è invece il menu che vuol parlare al territorio, quello più ampio e variegato della Basilicata. Si arricchirà di piatti non solo di carne ma anche di pesce, che troveranno fusione ed equilibrio nel contendersi l’identità del piatto. Il percorso di 5 portate costerà 50 euro e quello di 7 portate 65 euro.

Una cucina, quella di Lombardo, che si è data la regola del buono e che non ceda alle sole lusinghe del bello; e le sue parole trasudano voglia e desiderio di ritrovare fuochi e pentole, di riappropriarsi del suo palcoscenico, allestito per l’occasione con la firma di Angelo Po e che sarà diviso dalla sala semplicemente da una bellissima vetrata che segue i segni millenari delle rocce tufacee, quasi come a voler tenere una continuità tra vuoti e pieni, tra cucina e storia, tra attese ed elaborazioni, tra sguardi complici di desideri e tentazioni.

Addesso e Lombardo al cantiere del ristorante

Addesso e Lombardo al cantiere del ristorante

Matera si conferma capitale della cultura, luogo eccezionale della memoria dell’umanità e straordinario territorio in cui grandi chef hanno deciso di misurarsi probabilmente ispirati dalla meraviglia che non ha tempo.

Lunedì 28 maggio è, appunto, la data che Vitantonio Lombardo ha cerchiato di rosso sul calendario per accendere l’insegna, l’indirizzo è via Madonna delle Virtù 13/14: segnatela nei vostri taccuini, noi nel frattempo vi regaliamo qualche immagine in anteprima dei piatti.

Cialledda d'estate

Cialledda d'estate

Mi è caduto l'uovo nell'orto

Mi è caduto l'uovo nell'orto

Fave, ostriche, cicoria e mela verde

Fave, ostriche, cicoria e mela verde

Pizza in black, uno dei piatti storici dello chef

Pizza in black, uno dei piatti storici dello chef

Risotto fragola candonga, blu di pecora e aglianico

Risotto fragola candonga, blu di pecora e aglianico

Interpretazione dell'agnello lucano

Interpretazione dell'agnello lucano

L'isola che non c'è... più: cioccolato, menta, nocciole e olio evo

L'isola che non c'è... più: cioccolato, menta, nocciole e olio evo

Monte crusko

Monte crusko

Torretta di cioccolato, frutti di bosco e mascarpone

Torretta di cioccolato, frutti di bosco e mascarpone

Echo and the Bunnyment con The Killing Moon hanno dato spinta ai miei passi tra le rocce bianche come la luna e ai sogni blu dell’inchiostro della mia biro.


Vitantonio Lombardo Ristorante
via Madonna delle Virtù 13-14, Matera
tel. +39 340 9918978 o 347 6283979
menu degustazione tra i 45 e i 65 euro


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose