03-05-2023

Versilia Gourmet: Giuseppe Mancino a Identità Golose Milano

Creazioni ricercate, leggere, armoniche anche grazie all’influenza fusion acquisita durante alcuni viaggi in Asia e in particolare in Cina. Il bistellato chef del Piccolo Principe il 4 maggio sarà a Milano

Per prenotare la serata speciale del 4 maggio in v

Per prenotare la serata speciale del 4 maggio in via Romagnosi 3 a Milano (vicino a Pizza della Scala) clicca qui

Percorsi lunghi che denotano coerenza, impegno e fedeltà. Giuseppe Mancino è da 18 anni al comando del ristorante bistellato Il Piccolo Principe del Grand Hotel Principe di Piemonte, a Viareggio, oggi punto di riferimento per la cucina d'autore in Versilia. Si distingue subito per determinazione ed eccellenza e grazie a lui e alla sua brigata il ristorante sarà il primo di un hotel in Versilia ad acquisire la stella Michelin nel 2008 - la seconda arriva nel 2014 - ed accogliere anche ospiti esterni.

Una visione innovativa che si è implementata nel tempo e che il 4 maggio arriva a Milano nell'hub di cucina internazionale firmato Identità Golose.

Lo stile dello chef Mancino è cambiato nel tempo da una cucina dal gusto deciso e tradizionale a creazioni più ricercate, leggere, armoniche anche grazie all’influenza fusion acquisita durante alcuni viaggi in Asia e in particolare in Cina. In questi anni si è impegnato nella rivisitazione della cucina del territorio per offrire dei piatti unici nel loro genere.

A Milano, in via Romagnosi 3, porterà un menu tra lusso, gusto ed eleganza. Si comincia con l'Ostrica Gillardeau, cetrioli fermentati, estratto di mela verde e alghe, proprio a dimostrare la leggerezza e la precisione tecnica della sua mano. Ma attenzione, la "sostanza" non manncherà: basti pensare alla portata che si chiama, non a caso,  La Ciccia Toscana. Carne eccezionale, selezione Fracassi, grasso del Casentino, erbe aromatiche, salsa lemon grass, perché la cucina di Mancino non è mai pesante. In abbinamento, come sempre compreso nella proposta, lo Spumante Verdicchio di Matelica Doc Metodo Classico Brut bio. 

Lo chef Giuseppe Mancino

Lo chef Giuseppe Mancino

Primo piatto della cena sarà il Risotto alle erbe selvatiche, seppie, limone sotto sale, salsa in zimino - tipica toscana a base di pomodoro e spinaci o bietole, brodosa e quasi sempre accompagnata al pesce - in assonanza gustativa col Vermentino Bolgheri Doc Solosole di Poggio al Tesoro.

Continua l'amore per il mare con il secondo piatto, che, però, non perde il contatto con la terra e la forza del fuoco: Rombo, midollo di vitello, lattuga alla brace, da gustare sorseggiando Sauvignon Nico di Stroblhof. Si finisce col cocktail Marmo Mangiare, perché la mixology è un altro dei punti di forza di Identità Golose Milano.

Per prenotare la serata speciale in via Romagnosi 3 a Milano (vicino a Pizza della Scala) con lo chef 2 stelle Michelin Giuseppe Mancinclicca qui


Identità Golose Milano

Racconti, storie e immagini dal primo Hub Internazionale della Gastronomia, in via Romagnosi 3 a Milano

Identità Golose

a cura di

Identità Golose