Birra Moretti leggi le news
S.Pellegrino leggi le news
Monograno Felicetti leggi le news
Petra leggi le news
Lavazza leggi le news
Grana Padano leggi le news
Guida 2014 - Acquista ora
Anthony Genovese e Marion Lichtle Mathias Dahlgren Daniel Facen Marco Stabile Julien Ochando Davide Oldani Gabriele Bonci
Jonny Lake Identità  Golose - i protagonisti della cucina Joan Roca
Josean Alija Ryan Clift
Ferran Adrià Inaki Aizpitarte
Alice Delcourt Ciro Salvo Gianluca Esposito Michael White Eric Pras Silvio Spinelli Roberto Pongolini
16-04-2014

Premio Francesco Arrigoni 2014

Domenica 4 maggio prossimo, presso il Monastero San Pietro in Lamosa di Provaglio d'Iseo (Brescia), sarà assegnato il Premio Francesco Arrigoni 2014, riconoscimento che intende onorare la memoria del giornalista bergamasco. La giuria, presieduta da Antonella Colleoni, moglie di Francesco, assegnerà il premio da 5mila euro e tre simboli che ricordano lo scrittore prematuramente scomparso

15-04-2014

Birra Expo a Piacenza

Una finestra sull'universo della birra artigianale italiana: microbirrifici, aziende di macchinari, attrezzature di produzione e forniture per le birrerie. Si aprirà a Piacenza Expo dall'8 all'11 maggio, in occasione di Birra Expo, Salone nazionale della birra artigianale. Nutrito il calendario di conferenze, incontri, degustazioni e corsi con i grandi esperti italiani. Apertura da giovedì a sabato, dalle 16 alle 2. Domenica dalle 10 a mezzanotte

14-04-2014

Il 1° piano del Mercato Centrale Firenze

C’è grande attesa per la riapertura imminente del primo piano del Mercato Centrale Firenze. Il taglio del nastro è fissato per mercoledì 23 aprile, mentre il giorno successivo, giovedì 24, aprirà al pubblico. Gli spazi verranno restituiti alla città completamente rinnovati con 12 botteghe artiginali e di qualità, inclusi ristorante, enoteca, pizzeria, birreria, scuola di cucina, enoscuola, banca, libreria... per un totale di 500 posti a sedere

11-04-2014

I Costardi e Le Toque Blanches

L’associazione francese Le Toques Blanches du Monde, oltre 6mila cuochi affiliati da tutto il mondo, ha scelto Christian e Manuel Costardi del ristorante omonimo di Vercelli come testimonial per iniziare a vendere online prodotti rappresentativi di un certo paese. Si inizia con l’Italia: i fratelli Costardi hanno selezionato una serie di eccellenze dall’Aceto Balsamico di Modena di Leonardi al Grissino di Cigliano fino al riso Carnaroli a loro marchio

10-04-2014

Henderson, premio alla carriera

E' stato assegnato al britannico Fergus Henderson il riconoscimento alla carriera della World's 50Best 2014, classifica sui migliori ristoranti del mondo che verrà ufficializzata alla Guildhall di Londra il 28 aprile prossimo. Maestro dei tagli di carne e fondatore del marchio St. John, con più punti vendita a Londra, Henderson è stato premiato per aver promosso e diffuso la cucina nose-to-tail, dal naso alla coda: di ogni animle si può cucinare tutto

09-04-2014

Fish & Chef, 1-6 maggio sul Garda

Torna, dall'1 al 6 maggio, in diverse località della sponda veronese del lago di Garda, Fish & Chef, rassegna giunta alla quinta edizione che coinvolge grandi nomi della cucina italiana, alle prese con il pesce di lago. Nel cartellone di quest'anno, cuochi del calibro di Luigi Taglienti, Mauro Uliassi, Felice Lo Basso, Alberto Tonizzo, Anthony Genovese, Leandro Luppi, Giuseppe D’Aquino, Stefano BaioccoGionata Bignotti...

07-04-2014

La Torre: Renato Bosco a Verona

Si chiama La Torre il nuovo locale del pizzaiolo Renato Bosco a Verona, apertura mercoledì prossimo in stradone Scipione Maffei 1, telefono +39.045.2525464 e pizzacaffelatorre@gmail.com. La proposta prevede i "classici" crunch e doppio crunch di pizza, mozzarella di pane, club sandwich, lievitati dolci, biscotti con caffetteria di qualità e una selezione di birre artigianali, alla spina e in bottiglia 

06-04-2014

Lunelli e Bisol, gli sposi delle bollicine

Il Gruppo Lunelli, una realtà per tutte: le Cantine Ferrari a Ravina di Trento, è entrato al 50% nella Bisol Desiderio & Figli, storica cantine di Valdobbiadene Prosecco Superiore; protagonisti dell’operazione, molto importante in chiave mercati mondiali, Matteo Lunelli, amministratore delegato del Gruppo Lunelli, e Gianluca Bisol, presidente della Bisol. Una curiosità: derby stellato a tavola tra i due produttori, tra la Locanda Margon a Trento e il Venissa a Venezia

05-04-2014

Cuoco maldiviano vince il Festival Loiseau

E’ Dammika Sarath, cuoco al Constance Halaveli Maldives, il vincitore della nona edizione del Festival culinarie Bernard Loiseau al resort Belle Mare Plage sull’isola di Mauritius. Preparatosi assieme con il giapponese Masashi Ijichi, chef a La Cachette di Valence, Francia, lacachette.restaurant@ gmail.com, Dammika ha proposto una Zuppa di cocco e fagioli bianchi (antipasto vegetariano) e un Petto d’anatra marinato (piatto principale a tema fisso), davvero perfetto

05-04-2014

Mangia come parli, a Milano

"Mangia come parli – Com’è cambiato il vocabolario del cibo". E' il titolo di un libro e di un convegno organizzato da Slow Food che avrà luogo giovedì 10 aprile, ore 18.30, nella sede di Frigoriferi Milanesi di via Piranesi 10 a Milano. Oltre all'autrice Cinzia Scaffidi, intervengono il filosofo Francesco M. Cataluccio, il giornalista Stefano BartezzaghiMarco Bolasco, direttore Slow Food Editore. Ingresso libero fino a esaurimento posti

04-04-2014

The Cook trasloca ad Arenzano

Da metà maggio, il ristorante The Cook di Ivano Ricchebono ed Elisa Arduini trasloca da Genova Nervi al Comune di Arenzano, sempre in provincia di Genova. Sarà inserito all'interno dell'hotel Poggio e raddoppierà la sua offerta: oltre al ristorante gourmet da 25-30 coperti ci sarà un'insegna di cucina più easy. Con il trasloco del Cook, Genova città perde l'unica stella presente nella Guida Michelin 2014 

03-04-2014

Stoccolma si prepara per il Bocuse d'Or

A Stoccolma (Svezia) è iniziato il conto alla rovescia per la finale europea del Bocuse d’Or il 7 e 8 maggio, presidente di giuria lo chef Mathias Dahlgren, vincitore assoluto nel 1997. Con lui anche i suoi colleghi Eléna Arzak e Bjorn Frantzen. Venti le nazioni in gara, le prime 12 si qualificheranno per la finale assoluta, il 27/28 gennaio al Sirha 2015 di Lione (Francia). Per l’Italia in lizza Diego Rigotti

03-04-2014

Larte e il Capri Palace

È stata presentata al Larte di Milano la nuova stagione del Capri Palace Hotel, albergo lusso di Anacapri che include due ristoranti con stella Michelin, L’Olivo e Il Riccio. Tra le novità 2014, 5 nuove suite in linea con Capritouch, marchio legato all’artigianato locale, oltre a nuovi trattamenti benessere. Sul fronte ristorazione, due i progetti per il 2015: un nuovo Olivo e un nuovo Riccio in Turchia

02-04-2014

AltoGusto venerdì alle Codole

Venerdì 4 aprile, il ristorante Alle Codole di Canale d'Agordo (Belluno) ospita AltoGusto, la rassegna enogastronomica dedicata alla cucina d'autore delle Dolomiti bellunesi. Verrà servito un menu sultema “Ciak si gusta. Il cinema in cucina”, in omaggio a grandi registi italiani. Informazioni e prenotazioni, +39.0437.590396 oppure info@allecodole.eu. Prossima tappa, venerdì 9 e sabato 10 maggio al Laite di Sappada (Belluno)

31-03-2014

Noma e Fat Duck traslocano nel 2015

Curiosa coincidenza: due dei più grandi ristoranti al mondo, il Noma di Copenhagen e il Fat Duck di Bray in UK, hanno annunciato ieri due traslochi temporanei. Il ristorante di Renè Redzepi si trasferirà a Tokyo in Giappone per 2 mesi nell'inverno del 2015. Quella di Heston Blumenthal aprirà al Crown Resorts di Melbourne in Australia per 6 mesi a partire da febbraio 2015. Chiusa l'esperienza, torneranno in madrepatria

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15

I 10 anni di Identità Golose (Video Brambilla - Serrani - Cicogna, durata 5'31")

Eventi e protagonisti
Grana Padano leggi le news
S.Pellegrino leggi le news
Monograno Felicetti leggi le news
Lavazza leggi le news
Birra Moretti leggi le news
Petra leggi le news
Food&Wine Festival - I prossimi appuntamenti
Home page
Congresso
Guida
Cena con noi
Altri eventi
Dicono di noi
EnglishItaliano
Rubriche - Dal Mondo

Recensioni, segnalazioni e tendenze dai quattro angoli del pianeta, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose

05-04-2014

Parigi in cinque mosse

Vivere la Ville Lumière attraverso un'itinerario insolito. Per godere da colazione a cena

Il ristorante Derrière, al 69 di rue des Gravilliers, Parigi. Un ristorante insolito, in cui ci si sente come a casa, letteralmente. E' uno dei 5 indirizzi che proponiamo oggi per godersi un'insolita Parigi, lontana dai 3 stelle e dagli indirizzi della bistronomie
Foto

Il ristorante Derrière, al 69 di rue des Gravilliers, Parigi. Un ristorante insolito, in cui ci si sente come a casa, letteralmente. E' uno dei 5 indirizzi che proponiamo oggi per godersi un'insolita Parigi, lontana dai 3 stelle e dagli indirizzi della bistronomie


Partire destinazione Parigi, per qualche giorno. Tuffarsi nel bello: palazzi, monumenti, negozi, strade, persone. Godere di ogni istante, passo e sguardo sulla città e accompagnare tutto questo con soste piacevoli e gustose in alcuni luoghi da non perdere per soddisfare appetito, gola e illuminare gli occhi.

Aperitivo e cena all'hotel Costes in 239-241 Rue Saint-Honoré, una delle vie centrali della moda nella capitale francese, con splendidi palazzi e vetrine: qui potrete sorseggiare un calice di vino o un cocktail in un elegante salotto e cenare nel ristorante in veranda o nelle altre sale gustando piatti di cucina internazionale ben eseguiti. Purtroppo il conto risente sicuramente anche del contesto, ma per una buona occasione, la serata sarà senz’altro unica.

L\'Absinthe, in place du marché Saint-Honoré
Foto

L'Absinthe, in place du marché Saint-Honoré

A pochi passi, oltre la meravigliosa place Vendôme, si trova place du marché Saint-Honoré, una piazza di pianta quadrata deliziosa, al centro un palazzo con grandi vetrate e tutt’intorno locali dove pranzare, prendere un aperitivo o cenare. Tra questi, L'Absinthe, bistrò su due piani, con tavoli piccoli e scala in legno, tovaglie bianche e bicchieri in vetro colorati, luci soffuse per un ambiente caldo e accogliente. All’esterno una veranda con tavoli da godere nella bella stagione. Qui piatti di carne, pesce, un menu che spazia dalla tradizione a proposte innovative e una buona scelta di vini anche al calice.

Al 69 di rue des Gravilliers, si trova Derrière, un ristorante insolito, in cui sentirsi a casa (nel sito si definisce proprio “the home away from home”). Si presenta come un appartamento - cui si accede da un caratteristico cortile interno nel retro di un ristorante di cucina marocchina - con i tavoli apparecchiati posti nelle varie stanze: sala da pranzo, salotto, anche in camera da letto. L’arredamento è misto di stili e oggetti di varie provenienze e periodi: dalla credenza anni Cinquanta alla lampada di design, alle pareti quadri e scaffali con libri, un tavolo da ping pong al centro della sala centrale – che è possibile usare tra una portata e l’altra - e una motocicletta Norton del 1961 all’ingresso sulla destra.

L’impressione è che tutto sia ricercato e l’effetto è essere accolti come e trovarsi a casa di amici: l’idea alla base di Derrière, aperto nel 2008, è stata proprio questa. Il risultato è un ambiente piacevole, informale, che invoglia a rilassarsi e a godersi pranzo o cena dimenticandosi di essere al ristorante. Il servizio è attento e puntuale, il menu comprende piatti francesi di stampo creativo, ma con incursioni in Italia nei primi piatti se pure in versione propria, una buona scelta di vini e tanta fantasia. La cucina non potrebbe non essere a vista.

L\'ingresso di Angelina, al 226 di rue de Rivoli
Foto

L'ingresso di Angelina, al 226 di rue de Rivoli

Per un pranzo il sabato sotto il primo sole di primavera, un tavolino a Le Rival, 20 avenue George V, a due passi dagli Champs-Elysées e non lontano dalla Tour Eiffel, di cui si scorge la punta vicina, accoglie per godersi un angolo tranquillo ed elegante di Parigi, gustando uova al salmone, insalate o altri piatti per un pranzo anche veloce ma gratificante.

Dulcis in fundo, sarebbe un peccato non sostare per una tappa golosa da Angelina, al 226 di rue de Rivoli (qui la sede principale, altre sono presenti in diverse zone della città), casa fondata nel 1903: si gustano dolci squisiti tra cui l’imperdibile Mont Blanc a base di purea di marroni e meringa, la cioccolata calda in tazza, gelati, torte e colazioni irresistibili con croissant e altre delizie. Anche qui non gioisce solo il gusto, ma la vista si appaga perdendosi tra le pareti decorate, il soffitto, l’arredamento di questa storica sala da tè.

Lisa Marchesi

Appassionata di enogastronomia, ha una laurea in Giurisprudenza e il diploma di sommelier. Incuriosita dalle novità. Ama viaggiare

Loading
Identità Golose - i protagonisti della cucina
copyright Identità Web S.r.l. - Tutti i diritti sono riservati
Home | Chi Siamo | Contatti | International cooking convention
Presentazione congresso
Con noi a Milano
Cartella stampa
Chi siamo
Sede
Rassegna stampa
Edizioni passate
Albo d'oro premiati
Edizione 2014
Presentazione 2014
Programma 2014
Il racconto finale
Ristoranti fuori congresso
Presentazione della Guida
Albo d'oro premiati
EDIZIONE 2014
Prefazione di Oscar Farinetti
Prefazione dolce di Carlo Cracco
Introduzione di Paolo Marchi
Premi alle Giovani Stelle
Acquista guida cartacea
Milano FOOD&WINE Festival
Roma FOOD&WINE Festival
Identità London
Identità New York
Grandi cuochi all'Opera
Identità Golose a Host
Tutti a Tavola!! #spesaalmercato
Identità di libertà
Qoco
Un risotto per Milano
Shanghai
Rassegna stampa
Rassegna video