17-08-2023

La Puglia che Meraviglia: il ristorante sul mare dei fratelli Rizzo

Progetto ben solido a due anni dall'apertura: da Meraviglia una cucina dai gusti intensi e quantità generose, con cocktail a base di liquori home made by Farmacia dei Contenti

Linguine ricci e cocco - foto Annalisa Cavaleri

Linguine ricci e cocco - foto Annalisa Cavaleri

Immaginate di poter cenare sentendo il rumore del mare, in un giardino di macchia mediterranea pieno di sdraio colorate, tavoli e lucine. La famiglia Rizzo, già proprietaria di Farmacia dei Sani a Ruffano, ha fatto bis in Puglia con Meraviglia, la proposta più easy – sempre gourmet e di qualità – che trasforma un tipico chioso sulla spiaggia in un ristorante ben attrezzato.

L'atmosfera è davvero piacevole ed è difficile trovare lidi così semplicemente eleganti in molti chilometri di costa.

«La stagione sta andando alla grande - spiega il titolare Fabio Rizzo -. Offriamo una cucina confortevole e attenta alla qualità, ottimi cocktail e momenti di intrattenimento, come serate con pizzica o maestri del fuoco, al pubblico piace e ci sta dando ragione. Stiamo lavorando davvero tanto e per fortuna le varie polemiche sul caro-prezzi non sono arrivate fino a noi».

Fabio Rizzo

Fabio Rizzo

Aperitivo e after dinner vista mare

Aperitivo e after dinner vista mare

La carta è firmata da Valentina Rizzo, che ha scelto Valentino Interlandi come resident chef. Si può cominciare con i famosi Spaghetti “di famiglia” con colatura di alici, pistacchi e limone o con le delicate Linguine Ricci e cocco. Si può continuare con una vasta scelta di piatti misti, tutti molto golosi e sazianti.

Fabio Rizzo e Valentino Interlandi

Fabio Rizzo e Valentino Interlandi

I piatti meravigliosi sono, ad esempio, Uovo croccante e cacio, Tartare di manzo ostrica e gin oyster e caviar (home made della Farmacia dei Contenti, la distilleria artigianale dei Rizzo), Tartare di gamberi, mandorla, Marsala e mela verde, l'Ombrina affumicata con bottarga olio alle alghe olive verdi.

Spiedini di polpo

Spiedini di polpo

Per iniziare ci sono anche gli Spiedini di polpo croccante arachidi limone e crumble aromatico, Katsu sando, tipico panino giapponese, con pesce spada croccante soia lattuga maionese, Alici fritte sesamo katsuobushi e friggitello e la Tartare di manzo con semi di senape ravanelli e maionese al prezzemolo.

Melanzane alla brace con burrata

Melanzane alla brace con burrata

Chi cerca una proposta vegetariana non sarà deluso dalla Melanzane al fuoco stracciatella, nocciola, pomodoro secco. L'indirizzo generale è un cucina golosa che non ti porta a pensare troppo come in fondo, dovrebbe essere in vacanza.

Linguine ricci cocco

Linguine ricci cocco

Sezione a sè per la "pasta meravigliosa" che vede gli Spaghetti con colatura di alici pistacchi e limone candino, le Linguine ricci e cocco - accostamento accattivante - le Orecchiette con zucchine alla scapece e katsuobushi.

Si finisce in dolcezza con il Tiramisù al mostaccioli e lo Spumone artigianale con riduzione di San Marzano.

Imperdibili i cocktail di Fabio Rizzo, sorridente padrone di casa: la novità 2023 sono i rosoli – limone e ginepro oppure arancia e cannella - da mixare con prosecco o champagne per Spritz meravigliosi. Saldi in carta i Cocktail meravigliosi come il Negroni entropico, il Gin lemon, il Gin old fashion entropico, l'Orizzontonic (con l'amaro artigianale Orizzonte degli eventi e tonica. Classico rivisitato lo Sgroppino meraviglioso, sorbetto al limone mantecato a mano con rosolio limone e ginepro.

Da non perdere il Gin Fico, per sentire nel bicchiere la stessa aromaticità e profumo dell’aria che vi circonda, tra acqua salata e alberi di fico.

 

Meraviglia by Farmacia dei Sani

Corso Vittoria, 108, 73055 Torre Suda (Le)

345 510 0949


Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose

Annalisa Leopolda Cavaleri

a cura di

Annalisa Leopolda Cavaleri

giornalista professionista e critico enogastronomico, è docente di Antropologia del Cibo e food marketing all'Università di Milano e all'Università Cattolica. Studia da anni il valore simbolico del cibo nelle religioni e collabora con alcune delle più importanti testate del settore

Consulta tutti gli articoli dell'autore