Linguine di grano duro con lumache di terra: la ricetta dell'estate di Angela Nigro e Camillo Silibello

Gli chef del Cibus di Ceglie Messapica (Brindisi) con il loro piatto vogliono far conoscere la bontà di un ingrediente particolare

22-08-2020
Linguine di grano duro con lumache di terra , pomo

Linguine di grano duro con lumache di terra , pomodoro datterino giallo e pecorino: il piatto dell'estate di Angela Nigro e Camillo Silibello

Durante l'estate siamo soliti servire le lumache di terra, chiamate anche monacelle: le proponiamo arrosto, con un pinzimonio di olio, sale, pepe e limone. Abbiamo voluto proporre questo piatto per far conoscere le lumachine di terra e vogliamo anche dimostrare come si sposino divinamente con il pomodoro datterino giallo.

Linguine di grano duro con lumache di terra, pomodoro datterino giallo e pecorino

Ricetta per 4 persone 

INGREDIENTI

400 g di linguine di grano duro 
300 g di lumache di terra (con la patina bianca) 
200 g di pomodoro datterino giallo 
100 g di olio 
1 cipolla bianca 
1 spicchio di aglio 
Sale qb 
Peperoncino qb 
100 g di pecorino stagionato 

Camillo Silibello, chef assieme a mamma Angela Nigro del ristorante Cibus

Camillo Silibello, chef assieme a mamma Angela Nigro del ristorante Cibus

PROCEDIMENTO

Le lumache di terra con la patina sono in letargo, quindi non richiedono una spurgatura. Lavarle in abbondante acqua per rimuovere eventuali residui di terra, metterle in acqua tiepida per risvegliarle e procedere allo sgusciamento. In un soutè mettere l’olio e soffriggere la cipolla con l’aglio, aggiungere i pomodorini, farli cuocere, e successivamente aggiungere le lumache. Cuocere a fiamma viva per alcuni minuti, allungare con un po’ di acqua e salare. In una pentola portare a ebollizione abbondante acqua salata e cuocere le linguine al dente, scolarle e saltarle nel soutè con il sughetto di pomodoro e lumache, con un piccolo peperoncino. Impiattare e servire con una manciata di pecorino.


Rubriche

Ricette d’autore