IG2017 - date

La quinta di IdentitÓ New York

Giovedý prossimo parte l'edizione 5 a Eataly. Un confronto tra generazioni di grandi cuochi

06-10-2014

Si apre, giovedì 9 ottobre, ore 6.30 pm ora locale, con una lezione congiunta tra Lidia Bastianich e Rosanna Marziale la quinta edizione di Identità New York, una 5-giorni con 7 lezioni a due e 2 cene nella Birreria di Eataly NY all'insegna del confronto intergenerazionale e intercontinentale tra cuochi. Registrazioni e dettagli qui

Ancora pochi giorni e si aprirà all'interno di Eataly, al civico 200 della 5th avenue, la quinta edizione di Identità New York, un incontro/confronto tra 7 chef che fanno grande la ristorazione della metropoli americana e 7 che fanno onore all’Italia. "Se lo scorso anno", intruduce il leitmotiv di quest'anno Paolo Marchi, "questo parlarsi, ragionare e capirsi avveniva a livello di prodotti, questo autunno si passerà a livello di idee nel segno di un confronto tra generazioni diverse. Esercizio sempre difficile quello di andare per generazioni perché l’età anagrafica non è di per sé sinonimo di qualità o di parabola discendente. E’ più facilmente uno spunto per discutere e andare sempre più a fondo".

"L'intenzione è quella di far duettare tra loro cuochi che hanno in comune il loro momento professionale, il meglio oggi e il meglio che verrà, le supernova e le stelle appena sbocciate, per permettere a tutti di capire cosa anima e alimenta la cucina di chi si eleva dalla media e nel tempo diventa un punto di riferimento reale, non una moda effimera".

Tra i relatori c'è Daniel Burns, chef di Luksus, 1 stella Michelin da pochi giorni: è lo strano caso di un cuoco canadese che fa cucina nordica a Brooklyn

Tra i relatori c'è Daniel Burns, chef di Luksus, 1 stella Michelin da pochi giorni: è lo strano caso di un cuoco canadese che fa cucina nordica a Brooklyn

"Quattordici figure in tutto, i superchef a ragionare e cucinare gratificati dal prestigio accumulato nel tempo e gli chef alla prima stella che traggono forza dall’entusiasmo che anima chi ha appena iniziato un importante percorso professionale e si lascia il noto alle spalle per aggiungere del suo. Sette lezioni, le certezze e le scommesse, gli idoli e i debuttanti, a volte anche il maestro e l’allievo perché può anche capitare che il giovane tenda a staccarsi dalle grandi scuole gastronomiche piuttosto che mettersi in scia, pronto a dar loro nuova linfa". 

E con le lezioni, l’immancabile doppio appuntamento con le cene durante le quali gli ospiti italiani, e non solo loro, daranno il meglio di sé per far capire che la cucina italiana non è ferma e inchiodata al passato ma è capace di camminare in avanti in una continua ricerca del meglio, in patria e nella stessa Manhattan.

LE LEZIONI

GIOVEDI' 9 OTTOBRE
18.30-19.30 Lidia Bastianich e Rosanna Marziale

VENERDI' 10 OTTOBRE
12.00-13.00 Mario Batali e Davide Scabin
16.00-17.00 Michael Anthony e Carlo Cracco

Tra le lezioni più attese, quella di Massimo Bottura e Daniel Humm, terzo e quarto cuoco del mondo nella classifica della World's 50Best

Tra le lezioni più attese, quella di Massimo Bottura e Daniel Humm, terzo e quarto cuoco del mondo nella classifica della World's 50Best

SABATO 11 OTTOBRE
11.00-12.00 Daniel Humm e Massimo Bottura
16.00-17.00 April Bloomfield e Vitantonio Lombardo

DOMENICA 12 OTTOBRE
12.00-13.00 Bryce Shuman e Luciano Monosilio
16.00-17.00 Daniel Burns e Lorenzo Cogo

Registrazioni nel sito di Eataly New York

LE CENE

VENERDI' 10 OTTOBRE con Lidia Bastianich
Antipasto
: Ugo Alciati e Denny Imbroisi
Primo
: Davide Scabin e Vitantonio Lombardo
Secondo
: Carlo Cracco e Fortunato Nicotra
Dessert
: Rosanna Marziale
Piccola pasticceria
: Katia Delogu

Registrazioni nel sito di Eataly New York
 

I "padroni di casa" di Eataly NY Alex Pilas e Mario Batali, protagonisti delle cene in Birreria

I "padroni di casa" di Eataly NY Alex Pilas e Mario Batali, protagonisti delle cene in Birreria

SABATO 11 OTTOBRE con Mario Batali
Antipasto
: Massimo Bottura e Lorenzo Cogo
Primo
: Ugo Alciati e Alex Pilas
Secondo
: Mark Ladner e Luciano Monosilio
Dessert
: Denny Imbroisi
Piccola pasticceria
: Katia Delogu

Registrazioni nel sito di Eataly New York

L'hashtag dell'evento è #identitàeataly


Rubriche - Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola

IdentitÓ Golose

IdentitÓ Golose