Cibo e arte, binomio perfetto

Valorizzare insieme il buono e il bello: intesa tra East Lombardy e Città d'Arte della Pianura Padana

31-10-2016
Due eccellenze cremonesi: il torrone e l’arte d

Due eccellenze cremonesi: il torrone e l’arte della liuteria, riconosciuta Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dall’Unesco. East Lombardy e Circuito Città d'arte della Pianura Padana lavoreranno insieme per valorizzare il bello e il buono

Scoprire le tipicità enogastronomiche di un territorio e il suo patrimonio artistico sono tra i principali motivi a spingere l’uomo a viaggiare. Per questo il progetto East Lombardy - European Region of Gastronomy 2017, con Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova che (così come Aarhus e la Danimarca Centrale e la lettone Riga con la regione del fiume Gauja) per il prossimo anno hanno ottenuto il riconoscimento di Capitali europee della gastronomia, non può prescindere da tutte le bellezze architettoniche e paesaggistiche che rendono prezioso il territorio.

La Basilica di Santa Maria Maggiore a Bergamo

La Basilica di Santa Maria Maggiore a Bergamo

Accanto i 25 prodotti Dop e Igp, i 125 prodotti alimentari territoriali, le 30 denominazioni comunali, le otto strade del vino, i formaggi della tradizione, gli insaccati, la cacciagione, i ristoranti inseriti nelle Guide più prestigiose (Michelin, L’Espresso, Gambero Rosso e Identità Golose) non poteva mancare la collaborazione con il Circuito Città d’arte della Pianura Padana. Tra le dieci città che lo costituiscono, ci sono anche Bergamo, Brescia e Cremona. Al TTG Incontri 2016, il principale marketplace del turismo b2b in Italia che si è da poco chiuso alla Fiera di Rimini, in occasione della presentazione del marchio EastLombardy era presente, in co-marketing, appunto il Circuito città d'arte della Pianura Padana, con il quale sono state instaurate collaborazioni per la valorizzazione tout-court del territorio in tutte le sue sfaccettature.

Aperitivo in piazza davanti al Duomo di Brescia

Aperitivo in piazza davanti al Duomo di Brescia

In occasione del 2017, anno di East Lombardy – European Region of Gastronomy, infatti, l’obiettivo non è solo quello di valorizzare l’offerta enogastronomica, ma soprattutto di incastrarla nel palinsesto turistico facendo modo che, come un puzzle, l’una si alimenti dell’altro allo scopo di attrare turisti da tutto il mondo. Un anno che dovrà essere volàno per i viaggiatori in cerca di prodotti di alta qualità, valorizzare i saperi e le culture dei luoghi, destagionalizzare le presenze dando così la possibilità alle economie rurali di allargare e diversificare le loro economie.

In questo le città d’arte del Circuito della Pianura Padana con le loro bellezze sono fondamentali. Sono città in cui la vacanza enogastronomica si arricchisce di conoscenza, di itinerari artistici e culturali, di eventi che fanno divertire o che nutrono l’anima. A Cremona c’è il torrone insieme alle botteghe dei liutai che costruiscono i loro strumenti seguendo ancora gli insegnamenti di Stradivari, Amati e Guarneri. A Mantova c’è il riso alla pilota e il museo Nuvolari. A Bergamo c’è il Formai de Mut e il panorama di Bergamo Alta... A Brescia i vini della Franciacorta e gli scorci medievali. Una ricchezza che, adesso, saranno molti di più a conoscere.

Il Duomo di Cremona

Il Duomo di Cremona

Prossimamente, le golosità della Festa del Torrone di Cremonadal 19 al 27 novembre 2016 – sono occasione non solo per diventare esperti degustatori del dolce più tipico in tutte le sue creative varianti, ma anche per immergersi tra eventi, musica e spettacoli, nelle meraviglie storico artistiche della città lombarda e tra le bellezze e tradizioni della Pianura Padana.

Per vivere Cremona e le Città d’Arte, la Festa del Torrone ha stretto un legame con il Circuito. In tutti i punti informativi di Bergamo, Brescia, Lodi, Modena, Monza, Parma, Pavia, Piacenza e Reggio Emilia, nella città del Torrone, i visitatori possono raccogliere e ricevere informazioni e materiale utile sulla grande festa (www.circuitocittadarte.it). Le migliori occasioni per gustare le città d'arte: musei, ristoranti, eventi. Per poter usufruire della convenzione il 19-20 e il 26-27 Novembre 2016, bisognerà visitare il sito www.circuitocittadarte.it/festadeltorrone e stampare il coupon.


Rubriche

East Lombardy

Il racconto delle eccellenze di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova