La pizza 2017 di Antonio Pappalardo

Il pizzaiolo di La Cascina dei Sapori propone una pizza con battuta di palamita, cipolla, anacardi, maionese con habanero

06-06-2017
La Pizza con battuta di palamita, cipolla, anacard

La Pizza con battuta di palamita, cipolla, anacardi e maionese con habanero è la proposta 2017 di Antonio Pappalardo, de La Cascina dei Sapori di Rezzato (Bs)

La Cascina dei Sapori ho ideato una pizza con battuta di palamita, cipolla, anacardi e maionese con habanero. L'idea mi è venuta perché volevamo proporre una tonno e cipolle rivisitata sostituendo il tonno con la palamita e inserendo un elemento croccante come gli anacardi tostati e infine una punta di chili data dal peperoncino habanero con la nostra maionese.

Antonio Pappalardo

Antonio Pappalardo

Per una pizza da degustazione da 260 grammi a fermentazione naturale utilizzare 50 g di fior di latte di Agerola, 80 g filetto di palamita, 40 g anacardi, 100 g cipolla di Tropea cotta a vapore e successivamente messa a macerare per 24 ore in aceto di lamponi, condita con olio e sale, e infine la nostra maionese emulsionata con olio di semi di arachide e tuorlo d'uovo al peperoncino habanero.

Infornare la pizza in forno a legna a fiamma bassa per 3/4 minuti farcita con solo del fior di latte, sfornare e tagliarla in otto spicchi e su ognuno mettere in questo ordine, cipolla, palamita, maionese e anacardi tostati. Servire ben calda.


Rubriche

Mondo pizza

Tutte le notizie sul piatto italiano più copiato e mangiato nel pianeta