Il Gindara di Haruo Ichikawa

Lo chef di Iyo il 18 ottobre sarà al pranzo benefico per Opera San Francesco con questa ricetta

07-10-2015
Con il Gindara - Carbonaro nero d'Alaska in salsa

Con il Gindara - Carbonaro nero d'Alaska in salsa di miso di Haruo Ichikawa proseguiamo nella presentazione dei piatti saranno serviti durante il pranzo di domenica 18 ottobre all'Opera San Francesco. Il pranzo benefico è aperto al pubblico e si svolgerà a Milano nella mensa dei poveri di corso Concordia 3. Sarà possibile partecipare a fronte di una donazione minima di € 100,00 a persona. Per informazioni e prenotazioni (fino ad esaurimento posti): +39.02.89659002 da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18 a partire da martedì 8 settembre

Domenica 18 ottobre all'Opera San Francesco di Milano si terrà la quinta edizione di “Grandi Cuochi all’Opera”, il pranzo benefico organizzato da OSF in collaborazione con Identità Golose. Il tema di questo nuovo appuntamento sarà"Il mondo a tavola a Milano", con sei grandi chef internazionali, che da tempo vivono e lavorano a Milano, che porteranno sulle tavole della mensa di OSF, per questo evento speciale, ricette originali e semplici che rappresentano i sapori e i profumi del mondo.

In questi giorni pubblichiamo le ricette dei piatti del pranzo: oggi scopriamo il 
Gindara di Haruo Ichikawa, chef di Iyo, il primo ristorante world in Italia a ricevere una stella Michelin.

Gindara - Carbonaro nero d'Alaska in salsa di miso

INGREDIENTI
1 carbonaro nero d'Alaska da 2/3 kg

Per la marinatura
1 kg pasta di miso Bianca
300 g mirin
500 g zucchero
550 g sake
150 g di goma wakame

PROCEDIMENTO 
Sfilettare e porzionare il carbonaro in 12 porzioni. Preparare la marinatura mixando tutti gli ingredienti insieme e lasciandola riposare per 2 ore. Marinare il pesce e lasciarlo in frigo per tre giorni, sciacquarlo sotto l'acqua e avvolgerlo nella carta assorbente. Posizionarlo in una placca con della carta da forno e cuocerlo a 180 gradi per 12 minuti. Servirlo con del goma wakame in accompagnamento.

Lo chef Haruo Ichikawa, in mezzo a due assistenti, durante una recente lezione nel temporary restaurant di Identità Expo S.Pellegrino

Lo chef Haruo Ichikawa, in mezzo a due assistenti, durante una recente lezione nel temporary restaurant di Identità Expo S.Pellegrino


Il menu completo del pranzo di domenica 18 ottobre:

Benvenuto di Juan Lema e Cesare Battisti
Frittelline di cicoria (Juan Lema)
Pancetta arrostita su cialda di pane (Juan Lema)
Focaccia, Mortadella e Mela (Cesare Battisti)
Lenticchie alle Erbe e pane (Cesare Battisti)


Victoire Gouloubi
Mais batéké
Crema di mais allo zenzero con baccalà essiccato e fagioli neri al curry rosso

Guoqing Zhang
Riso Agropiccante

Haruo Ichikawa
Gindara
Carbonaro nero d'Alaska in salsa di miso


Alice Delcourt
Couscous Dolce

Sarà possibile partecipare a questo evento di beneficenza a fronte di una donazione minima di € 100,00 a persona. Le donazioni raccolte verranno interamente destinate al sostegno della mensa, servizio storico di OSF, al quale ogni giorno si rivolgono migliaia di persone in difficoltà. Per informazioni e prenotazioni (fino ad esaurimento posti): +39.02.89659002 da lunedì a venerdì dalle 10 alle 18 a partire da martedì 8 settembre.

Per la realizzazione di questo pranzo ringraziamo per la collaborazione e la disponibilità:
Grana Padano
Acqua Panna
e S.Pellegrino
Birra Moretti
Lavazza
Consorzio Italia del Vino
Panificio Grazioli 

Il servizio in sala sarà coordinato e gestito da Europarty.


Rubriche

Ricette d’autore