12-08-2023

L'estate è servita: la 'Mpustarella con mozzarella di bufala, alici marinate e pomodorini semisecchi della pizzeria La Notizia 53, Napoli

La merenda da pausa pranzo partenopea diventa la proposta sfiziosa e rustica del pizzaiolo napoletano Enzo Coccia

'Mpustarella Santa Lucia con mozzarella di buf

'Mpustarella Santa Lucia con mozzarella di bufala, alici marinate con cipolla di Montoro e pomodori semisecchi è il Piatto dell'estate 2023 del maestro pizzaiolo Enzo Coccia alla Pizzeria La Notizia 53, a Napoli

Foto a cura di Alessandra Farinelli

Sapori irresistibili, freschezza assoluta e fantasia: sono questi gli immancabili ingredienti dei Piatti dell'estate 2023 pensati dagli chef di tutto il Sud Italia. Abbiamo chiesto loro quale inedita creazione delizierà la vostra estate a tavola. E con le loro ricette potrete anche stupire i vostri ospiti a casa, che sia al mare o in città.

Signore e signori: l'estate è servita!

Come piatto dell'estate 2023, il maestro pizzaiolo napoletano Enzo Coccia propone la 'Mpustarella Santa Lucia con Mozzarella di bufala, alici marinate con cipolla di Montoro e pomodori semisecchi. Si tratta di un particolare tipo di pane realizzato con farina integrale di tipo 1 e farina ai cinque cereali. Riprende la tradizionale "marenna napoletana" - la merenda - con cui i lavoratori erano soliti fare pausa pranzo.

La ricetta dell'impasto della 'mpustarella rimane un segreto del maestro essendo il procedimento di lavorazione piuttosto complesso. Procurandosì, però un pane rustico, è possibile ottenere un simile risultato anche a casa, andando semplicemente ad aggiungere gli ingredienti a crudo, quindi alici marinate con la cipolla di Montoro - dorata e dolce -, una buona mozzarella di bufala e pomodori semisecchi, che apportano una salinità piacevole, succosità e texture al morso.

Un insieme di elementi semplici, ma appaganti che uniscono in un unico morso terra e mare.

 

 


Ricette d'autore

Enzo Coccia

a cura di

Enzo Coccia

artigiano della pizza o pizzajuolo all'antica - come ci tiene a essere chiamato - è il vero maître à penser della pizza napoletana. A metà anni Novanta apre La Notizia in via Caravaggio a Napoli, insegna bissata nel 2010, stessa via. E triplicata infine con 'O Sfizio d'a Notizia, qualche numero civico più in là

Consulta tutti gli articoli dell'autore