Ruth Reichl: Il cambiamento siamo noi

La rivoluzione del cibo, le discriminazioni, le opportunità da non sprecare. Intervista alla grande scrittrice americana

02-08-2018 | 07:00
Ruth Reichl, 70 anni, americana di New York. E'

Ruth Reichl, 70 anni, americana di New York. E' stata critica gastronomica per Los Angeles Times (1984-1993) e New York Times (1993-1999). Foto facebook

Tra i tanti motivi per cui dobbiamo dire grazie al Basque Culinary Center, a Massimo Bottura e a Lara Gilmore, è che sono riusciti a portare a Modena personaggi di spessore globale, autorità che possono orientare e alimentare il dibattito su come “trasformare la società attraverso la gastronomia”, oggetto del simposio del 24 luglio scorso.

Ruth Reichl, 70 anni appena compiuti, è la critica gastronomica più celebre degli Stati Uniti. Newyorkese di origini ebraico-tedesche, in mezzo secolo di carriera ha lavorato come cuoca, come food writer per Los Angeles Times, New York Times e Gourmet, ha vinto 6 James Beard Award, ottenuto numerose gratificazioni e scritto libri tirati in milioni di copie (ultimo, “My kitchen year: 136 recipes that saved my life”, 2015).

Il suo lavoro ha esercitato un impatto importante non solo sull’estetica dei ristoranti o sull’organolettica del cibo, ma su questioni a lungo sottovalutate dall’alta cucina come la responsabilità sociale, la discriminazione di genere («Le cucine dei grandi ristoranti», dichiarò al New Yorker, «sono un teatro sessista»), le questioni climatiche. Ci colpisce la sua cordialità e il sorriso pronto ad accendersi.

Il cambiamento può passare davvero dalla gastronomia?
Ne sono certa. Questo tema oggi è soggetto ad attenzioni mai ricevute prima. Pensa ad Anthony Bourdain e Jonathan Gold: la loro morte ha addolorato milioni di persone in tutto il mondo, un fatto impensabile fino a pochi anni fa. È una spia del cambiamento in atto. Un segnale che il cibo ha finalmente aperto una breccia importante nel cuore della gente. Una grande opportunità per chi opera in questo mondo, in ogni parte del pianeta.

In piedi in centro, Reichl nella compagine del simposio organizzato dal Basque Culinary Center a Modena, il 24 luglio scorso

In piedi in centro, Reichl nella compagine del simposio organizzato dal Basque Culinary Center a Modena, il 24 luglio scorso

Perché proprio il cibo?
Perché è il linguaggio più efficace per far capire alle persone cosa c’è di sbagliato in questo mondo. È la lente più accessibile per leggere le cose. Massimo [Bottura, ndr] l’ha capito perfettamente, ha un successo enorme ma non vuole somministrare cibo ai ricchi. Gli preme interrogarsi di continuo su una questione: come faccio a restituire quello che ho ricevuto?

Anche nel suo paese gli esempi abbondano.
Ci sono attivisti come Tom Colicchio, che sta facendo un gran lavoro politico. O Dan Barber, molto impegnato nel sociale. Quando ho cominciato a scrivere io, gli chef non uscivano dalla cucina. E noi giornalisti scrivevamo solo di prelibatezze [deliciousness]; pochi si occupavano di agricoltura o scienza, non passavano mai la linea di demarcazione. Ora ci sono colleghi che scrivono di economia della ristorazione, di chimica del cibo, scrittori che valutano gli effetti del clima su quello che mangiamo o beviamo, che si occupano della questione del genere. È un’opportunità enorme e non va sprecata.

A proposito della questione del genere, sono gli anni di #metoo.
E’ un’altra grande onda da cavalcare. Se non insistiamo a denunciare, se non continuiamo a fare rumore sulle discriminazioni, siamo degli sciocchi. C’è stato un periodo in cui lavoravo come scrittrice freelance e come cuoca: mi capitava di essere molestata di gran lunga più come cliente che in cucina. Non vorrei che mia nipote si trovasse a vivere le stesse situazioni. Per fortuna oggi non è come allora, 30 anni fa rispettavano ancora meno le donne: quando mi portavano il menu senza i prezzi diventavo matta.

E’ cambiata così tanto la natura dei ristoranti?
Parecchio. Quando cominciai a scrivere io, i clienti erano quasi tutti ricchi, bianchi, anziani, formali. Oggi sono giovanissimi, è gente che viaggia, che conosce il cibo di tutto il mondo. Hanno un rapporto più diretto con gli chef, vogliono essere loro amici. Non gli piace sentirsi dire ‘ottima scelta’ perché credono di saperne di più degli stessi camerieri.

Negli anni in cui Internet ha indebolito l’autorevolezza della critica, a chi dobbiamo dare retta?
Hai ragione, ci sono così tante voci. Mio padre è di Berlino. Mi diceva sempre che il nonno prendeva tutti i giorni il giornale: leggeva opinioni di destra e di sinistra e alla fine si faceva la sua idea. Il più grande pericolo che vedo oggi è che la sinistra legge solo la sinistra e la destra solo la destra; non ci leggiamo gli uni e gli altri. Ma occorre sforzarci di intendere anche il punto di vista opposto, assumere una certa dose di scetticismo e usare la propria testa. Trump legge solo giornali amici; noi no. Tanto poi, se un giornale che scrive che lui ha fatto una cosa buona, sappiamo tutti che non è vero.

Tweet del 20 luglio (foto @ruthreichl)

Tweet del 20 luglio (foto @ruthreichl)

Il vostro presidente nega gli effetti del cambiamento climatico.
E’ un nonsense totale. E invece questo sta accadendo e lo sappiamo tutti: se consideriamo il climate change una bufala, il mondo scompare. Sto scrivendo un libro che uscirà a settembre, in cui spiego come il nostro lavoro è manipolato - e non solo sul nostro soggetto –  e di come sia necessario oggi più che mai tenere la schiena dritta. Quello che possiamo fare noi comunicatori è dare voce agli scienziati, utilizzando però un linguaggio che possa essere inteso dalla gente comune. E' la missione che ho scelto.


Rubriche

Zanattamente buono

Il punto di Gabriele Zanatta: insegne, cuochi e ghiotti orientamenti in Italia e nel mondo


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!