Valcucine, soluzioni d'arredo per l'Hub

Il tavolo dello chef, la sala delle conferenze e tanti altri dettagli: c'è una firma nobile dietro a Identità Golose Milano

06-06-2019
Il tavolo dello chef firmato da Valcucine per l

Il tavolo dello chef firmato da Valcucine per l'Hub di via Romagnosi a Milano (nella foto, la cuoca toscana Valeria Piccini con il resident team di Identità Golose Milano)

È Valcucine a firmare le soluzioni di arredo del primo Hub internazionale della gastronomia. È una partnership che si era già stretta nel 2015, a Identità Expo, il temporary restaurant realizzato in occasione dell’Esposizione Universale. Con queste felici premesse, non poteva che rinnovarsi con Identità Golose Milano, inaugurato nel settembre scorso in via Romagnosi 3.

Una collaborazione naturale, se pensiamo alla longevità dell’azienda di Pordenone, fra i soci di Fondazione Altagamma, icona della bellezza e dello stile italiano, attiva da oltre 35 anni. Ancora di più, se consideriamo i contenuti di progettazione e produzione di cucine uniche nel loro genere, perché capaci di rivoluzionare i paradigmi d’innovazione e artigianalità di una filiera nobile.

Per l’Hub Valcucine ha pensato a volumi calibrati e materiali preziosi, tutte caratteristiche di un progetto tailor-made, disegnato su misura con linee pure, finiture nobili, naturali e il consueto approccio, capace di unire esperienza e contemporaneità, estetica e funzionalità, qualità e sicurezza.

È firmato Valcucine il Tavolo dello chef accanto al pass, una composizione in vetro Genius Loci, un modello che rimanda a una tradizione al 100% italiana, quindi legata alla convivialità e al culto della bellezza. La fascia di cassetti, vero elemento distintivo della collezione, impreziosisce la superficie di appoggio, ampia, ben organizzata, studiata per ospitare il momento dell’impiattamento, un momento che ha già visto entusiasti decine e decine di chef provenienti da tutto il mondo.

E' di Valcucine anche il bancone la scaffalatura speciale, con retroilluminazione, del bar

E' di Valcucine anche il bancone la scaffalatura speciale, con retroilluminazione, del bar

E' sempre Valcucine, "l'isola" principale della sala Ovale

E' sempre Valcucine, "l'isola" principale della sala Ovale

Gli stessi volumi semplici e i dettagli ricercati sono la cifra pensata anche per lo spazio conferenze, la sala Ovale, già scenario a sua volta di numerosi eventi e cooking show formati da cuochi da ogni dove. Nell’Hub, Valcucine è presente anche con Artematica Vitrum, vetrine eleganti (il vetro è materiale da sempre nel cuore dell’azienda), in un bancone completamente custom-made e una scaffalatura speciale, dotata di sistema di retroilluminazione.

Ed è ancora a firma Valcucine la struttura pensata per ospitare l’esposizione dei vini. Dettagli che mettono sempre al centro l’uomo e il suo benessere, e che invitano a un’esperienza di piacere quotidiano. Opere di ingegno disponibili in 50 punti monomarca e in 350 punti vendita multimarca di tutto il mondo.


Rubriche

Dall'Italia

Recensioni, segnalazioni e tendenze dal Buonpaese, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose