24-03-2024

Viva gli Chef's Table: a Identità Golose Milano la cena speciale che celebra tre dei migliori in Italia

Franco Pepe, Andrea Antonini, Masashi Suzuki e Luca De Santi, a rappresentare Pepe In Grani, Imago e IYO Omakase, saranno martedì 26 marzo nell'Hub di via Romagnosi 3. Il menu

Mentre attendiamo il giorno della presentazione dell'edizione 2024 della Guida ai ristoranti di Identità Golose (che sarà il prossimo 22 aprile), a Identità Golose Milano il prossimo martedì 26 marzo ospiteremo una cena speciale, davvero unica, in cui torneremo a parlare di una delle novità più significative introdotte con l'edizione 2023. 

Tra i 22 premi assegnati l'anno scorso infatti, uno era all'esordio: il riconoscimento ai migliori Chef's Table, ideato in collaborazione con il main sponsor Ceretto, una delle più celebrate e prestigiose aziende vitivinicole italiane. Il "tavolo dello chef" è una proposta particolare, non presente in tutti i ristoranti, in cui pochissimi commensali possono sperimentare un rapporto più intimo, più diretto e personale, con la cucina e con il cuoco che la guida.

Uno scatto dalla premiazione, in occasione della presentazione della Guida 2023

Uno scatto dalla premiazione, in occasione della presentazione della Guida 2023

L'anno scorso, con motivazioni diverse, sono stati tre i premiati: Imàgo dell’hotel Hassler Imàgo, Roma (Best pairing Food & Wine), Authentica - Pepe in Grani, Caiazzo - Caserta (Avanguardia), Iyo Omakase, Milano (Esperienza più intima e coinvolgente).

Ancora in collaborazione con Ceretto, l'Hub di via Romagnosi riunirà per un'occasione irripetibile gli chef delle tre insegne, che saranno così invitati a dialogare tra loro attraverso piatti raffinati e speciali. Saranno con noi quindi:

Franco Pepe, da Authentica - Pepe in Grani, premiato per l’unicità di un modello che avvicina fino a 8 persone ai riti del pizzaiolo e del suo forno, nell’intimità della pizza d’autore.

Andrea Antonini dall'Imàgo dell’hotel Hassler, un ristorante che prevede uno chef’s table speciale, non in cucina ma in sala: è una seduta rialzata con vista sulla Città Eterna e a servirvi è molto spesso lo chef in persona.

Masashi Suzuki, Sushi Master di IYO Omakase e Luca De Santi, Pastry Chef di IYO Experience: IYO Omakase ha ricevuto questo premio per la fedeltà con cui riproduce i riti magici del sushi dello stile edo, il più rigoroso modello di Tokyo, dietro a un bancone per soli 8 fortunati.

Il piatto di Masashi Suzuki

Il piatto di Masashi Suzuki

Il menu per questa serata speciale sarà composto da quattro portate più una entrée e sarà offerto al prezzo di 110 euro, abbinamento con i vini Ceretto incluso. L'orario unico di prenotazione è per le h20:00. Ecco i piatti che asseggeremo martedì 26 marzo:

Franco PepeSbaglio corretto - Impasto fritto con composta di pomodori San Marzano e del Piennolo, sfoglia di mozzarella di bufala DOP, basilico liofilizzato
Masashi SuzukiGindara

Il piatto di Andrea Antonini

Il piatto di Andrea Antonini

Andrea AntoniniAgnello, miele, patate e salsa bernese al rosmarino
Luca De SantiGiardino Zen

Per prenotare il vostro tavolo, visitate la pagina dedicata sul sito ufficiale di Identità Golose Milano.

Il dessert di Luca De Santi

Il dessert di Luca De Santi


Identità Golose Milano

Racconti, storie e immagini dal primo Hub Internazionale della Gastronomia, in via Romagnosi 3 a Milano

Identità Golose

a cura di

Identità Golose