28-09-2006

E tre!

ex editoriali
Lunedì 25 settembre a San Patrignano, nello spazio che accoglieva le lezioni di dessert di Squisito, ho presentato le prossime Identità Golose, quelle 2007. Accanto ho avuto alcuni protagonisti attesi a Milano che ben possiamo riconoscere nella foto; da sinistra Massimo Bottura, Emanuele Scarello, Corrado Assenza e Moreno Cedroni. Al momento dello scatto, Ciccio Sultano aveva già fornito una traccia della sua lezione e stava guadagnando l’uscita per tornare in Sicilia.

Pochi giorni ancora e da inizio ottobre sarà possibile iscriversi, attraverso il sito, alla terza edizione, in programma a Milano dal 28 al 31 gennaio 2007. Dopo una domenica di benvenuto, tre giorni di alta cucina e pasticceria d’autore secondo il seguente programma:
Lunedì 29 gennaio: L'uomo e il mare - Sala delle Grida
La cucina scientifica e la lievitazione della farina - Sala Blu
Martedì 30 gennaio:
Cucinare, di gene in genio – Sala delle Grida
La Scandinavia a tavola - Sala delle Grida
Dossier Dessert, Valrhona - Sala Blu
Mercoledì 31 gennaio:
Dossier Dessert - Sala delle Grida
Autori di Campania (Regione Ospite) – Sala delle Grida
Tutto Pesce, tecniche di lavorazione del pesce a crudo - Sala Blu

Quanto ai relatori l’elenco non è ancora completo, quasi. Paese per paese, passeranno per Palazzo Mezzanotte, dall’Italia Rita e Massimiliano Alajmo, Le Calandre a Rubano (Padova); Corrado Assenza, Caffè Sicilia a Noto (Siracusa); Gabriele Bonci, Pizzarium a Roma; Massimo Bottura, Francescana a Modena; Pier Bussetti, Locanda Mongreno a Torino; Antonino Cannavacciuolo, Villa Crespi a Orta San Giulio (Novara); Alfonso Caputo, Taverna del Capitano a Nerano (Napoli); Davide Cassi, Università di Parma; Moreno Cedroni, Madonnina del Pescatore a Senigallia (Ancona); Carlo Cracco, Cracco-Peck a Milano; Salvatore De Riso, Pasticceria De Riso a Minori (Salerno); Gennaro Esposito, Torre del Saracino a Vico Equense (Napoli); Pierfranco Ferrara, Il Faro di Capo d’Orso a Maiori (Salerno); Gianluca Fusto, Valrhona; Ernesto Iaccarino, Don Alfonso a Sant'Agata sui Due Golfi (Napoli); Pietro Leemann, Joia a Milano; Paolo Lopriore, Il Canto a Siena; Michele Pascale, Al Grassi a Torino; Roberto Petza, S’Apposentu a Cagliari; Enrico Pezzotti, La Trota a Rivodutri (Rieti); Fulvio Pierangelini, Gambero Rosso a San Vincenzo (Livorno); Antonio Pisaniello, La Locanda di Bu a Nusco (Avellino); Galieleo Reposo, Trattoria Toscana a Castiglione della Pescaia (Grosseto); Niko Romito, Reale a Rivisondoli (L'Aquila); Nadia e Giovanni Santini, Dal Pescatore a Canneto (Mantova); Davide Scabin, Combal.zero a Rivoli (Torino); Emanuele Scarello, Agli Amici a Udine; Ciccio Sultano, Duomo a Ragusa; Mauro Uliassi, Uliassi a Senigallia (Ancona); Matteo Vigotti, Novecento a Meina (Novara).
Dalla DANIMARCA: Claus Meyer, Meyer a Copenhagen, Rene Redzepi, Noma a Copenhagen, ed Henrik Konnerup.
Dalla NORVEGIA: Eyvind Hellstrom, Bagatelle a Oslo.
Dalla SVEZIA: Magnus Ek, Oaxen krog sull'isola di Oaxen.
Dalla FRANCIA: Frédéric Bau, direttore Ecole Valrhona; Petter Nillson, Parigi, Pierre e Michel Troisgros, Troisgros a Roane.
Dal GIAPPONE: Mizukami San, chef – pasticciere e Yasuhiro Sasajima, il Ghiottone a Kyoto.
Dalla SPAGNA: Ferran Adrià, El Bulli a Roses; Mari e Raul Alexandre, Ca' Sento a Valencia; Luis Aduriz Andoni, Mugaritz a Errenteria; Quique Dacosta, El Poblet a Deina; Jordi Herrera, Manairò a Barcellona e Joan Roca, Celler de Can Roca a Girona.
Dagli STATI UNITI: Will Goldfarb, Room 4 Dessert a New York e Wylie Dufresne, Wd-50 a New York.

Affari di Gola di Paolo Marchi

Pagina a tutta acquolina, uscita ogni domenica sul Giornale dal novembre 1999 all’autunno 2010. Storie e personaggi che continuano a vivere in questo sito

Paolo Marchi

a cura di

Paolo Marchi

nato a Milano nel marzo 1955, al Giornale per 31 anni dividendosi tra sport e gastronomia, è ideatore e curatore dal 2004 di Identità Golose.
blog www.paolomarchi.it
instagram instagram.com/oloapmarchi

Consulta tutti gli articoli dell'autore