La scuola del pasticciere

Il 28 ha inizio a Milano un corso di formazione importante. Direttrice scientifica: Loretta Fanella

12-09-2015
La pasticciera Loretta Fanella, direttrice scient

La pasticciera Loretta Fanella, direttrice scientifica del Corso di Pasticceria Professionale che avrà inizio il 28 settembre al ConviviumLab-Arte del Convivio, corso Magenta 46, Milano: 100 ore di lezioni pratiche in laboratorio più 250 ore di tirocinio presso importanti pasticcerie italiane. Informazioni info@artedelconvivio.it e +39.02.48024825

Il 28 settembre avrà inizio, con la presentazione dei docenti e del piano studi, il Corso di Pasticceria Professionale diretto dalla pastry chef Loretta Fanella, una lunga esperienza in insegne importanti (Enoteca Pinchiorri a Firenze, el Bulli a Girona dai fratelli Adrià) e ora al timone del comparto dolce di Borgo San Jacopo a Firenze.

Il corso, organizzato da ConviviumLab - Arte del Convivio, con la collaborazione di Identità Golose, prevede 100 ore di lezioni pratiche in laboratorio più 250 ore di tirocinio presso importanti pasticcerie italiane.

Una creazione di Loretta Fanella

Una creazione di Loretta Fanella

Le classi sono formate da 8 studenti in modo da garantire a ognuno una postazione completamente attrezzata. La frequenza è di 2 volte la settimana: mercoledì e giovedì mattina dalle ore 9 alle ore 14. Il programma ha inizio con la formazione Haccp, prevede il rilascio di un attestato specifico, per svilupparsi, nei in due mesi di laboratorio, nelle basi della pasticceria classica e moderna fino ai lievitati, gelati, dessert al piatto e al bicchiere, pralineria e cioccolatini, e concludersi quindi con una prova d'esame pre-tirocinio.

I docenti sono chef-pasticceri con esperienza nelle cucine di ristoranti o laboratori di pasticceria importanti: con Loretta Fanella ci saranno Luca De Santi (Ratanà di Milano, pasticciere dell’anno per la guida di Identità Golose 2015), Ilaria Di Marzio (giovane ma già una lunga esperienza, ultima a Le Tre Lune di Calenzano, Firenze, culminata con una stella Michelin) e Lola Torres (esperta nell' arte bianca e nella pralineria).

Luca De Santi, pasticciere del Ratanà di Milano

Luca De Santi, pasticciere del Ratanà di Milano

Oltre alle basi della pasticceria, il corso si pone l'obiettivo di trasformare studenti appassionati in pasticceri in grado di organizzare il lavoro e di muoversi correttamente sia in un ambito di laboratorio sia nella cucina di un grande ristorante. La destinazione scelta per il tirocinio è determinata dal corpo docente e tiene conto dell'inclinazione dell'allievo e delle attitudini rilevate, sia durante il corso sia in sede di esame pre-tirocinio.

Il diploma rilasciato dopo la partecipazione al Corso di Pasticceria professionale, firmato dalla direttrice scientifica Fanella, è un documento fondamentale per entrare nel mondo del lavoro a livelli di eccellenza: molti dei nostri allievi dei precedenti corsi hanno già iniziato a lavorare in importanti laboratori e ristoranti.

Maggiori informazioni qui o contattando info@artedelconvivio.it, +39.02.48024825.


Rubriche

Dolcezze

Anticipazioni, personaggi e insegne del lato sweet del pianeta gola