Oltremare in Costiera Amalfitana: nuova stagione con i piatti di Alfonso Crisci

Il fine dining dell’Hotel Due Torri riapre con focus sui prodotti del mare e dell’orto, come da sempre avviene in questo luogo dove la natura impera

16-04-2022
a cura di Marina Alaimo
Vista mozzafiato sul mare. Il nome del ristorante

Vista mozzafiato sul mare. Il nome del ristorante Oltremare rende giustizia al luogo in cui si trova

Ha appena riaperto le sue bellissime camere con ampia veduta sulla costa di Maiori l’Hotel Club Due Torri. Cinquanta room in pieno stile amalfitano, decorate con le raffinate e luccicanti ceramiche vietresi, ognuna naturalmente dotata di affaccio pieno sul mare e sul borgo. Così come il fine dining sul rooftop all’ottavo piano, dove l’altezza intensifica ulteriormente la suggestione del panorama. Restaurato di recente dalle sorelle Nadia e Anna Citarella, fondatrici di questo albergo ritenuto un indirizzo di riferimento e particolarmente significativo per Maiori. Sarà per la loro estrema simpatia e per quell’innata propensione all’accoglienza.

Struttura degli anni 80 con una gestione totalmente al femminile, che anno per anno sa apportare novità e migliorare i servizi per essere sempre in piena armonia sia con gli ospiti italiani che con i tantissimi stranieri che arrivano da ogni parte del mondo. Si sa che la costiera amalfitana è una delle mete più ambite dai viaggiatori, per la bellezza della costa e dei borghi, ma anche per il settore alberghiero, spesso a conduzione familiare, di altissimo profilo. Le signore Citarella conducono l’albergo con il calore necessario perché gli ospiti si sentano a casa. Negli ultimi anni hanno molto investito nell’alta ristorazione, un settore che a sua volta rappresenta un forte richiamo su questo territorio rinomato per l’offerta gastronomica. Il fine dining è aperto anche al pubblico esterno ed è in continua crescita.

Lo chef Alfonso Crisci 

Lo chef Alfonso Crisci 

Nelle cucine dell’Oltremare troviamo Alfonso Crisci, chef arrivato dal territorio vesuviano dove ha sviluppato un rapporto intenso e creativo con i prodotti di questo areale, e della Campania tutta. Una risorsa notevole che ha segnato nel tempo lo sviluppo di una ristorazione e di una corrente di chef di massima espressione. Ha condotto per diversi anni in proprio la Taverna Vesuviana a Nola, una vera e propria narrazione nei piatti dell’energia vulcanica dei suoli, dei prodotti, della gente che da generazioni convive con gli umori del vulcano. La sua cucina rimanda la solarità e l’intensità delle culture mediterranee, unitamente al forte desiderio di raccontare questa costa alta e rocciosa, stretta tra il mare e la montagna. Recandosi sulla grande terrazza dell’Oltremare si nota da subito l’intensità del blu delle acque saline, la grande Torre Normanna che caratterizza questa insenatura e annuncia l’entrata in Maiori, mentre alle spalle si vedono arrampicare ripidamente, e con coraggio, limoneti, orti e vigne di un incanto fiabesco. Osservando la natura del luogo si intuisce che i prodotti del mare e dell’orto accompagnano da sempre la cucina su questa costa. Una fonte di ispirazione ricca e particolarmente produttiva che ha contagiato decisamente lo chef Crisci.

Alfonso è particolarmente in forma, e del resto ogni cosa qui rimanda entusiasmo e una grande senso di pace e relax.

Nel nuovo menu troviamo:

Scampo latte, caviale, mango e ristretto di fegato di seppia 

Scampo latte, caviale, mango e ristretto di fegato di seppia 

Risotto ricciola, gazpacho verde e yogurt allo zafferano

Risotto ricciola, gazpacho verde e yogurt allo zafferano

Triangoli di pasta con pane e composta di pomodoro, carciofo, coda di rospo, salsa di sedano e vongole

Triangoli di pasta con pane e composta di pomodoro, carciofo, coda di rospo, salsa di sedano e vongole

Lasagnetta di scorfano, zucchine, kefir, guazzetto freddo di finocchio verde  

Lasagnetta di scorfano, zucchine, kefir, guazzetto freddo di finocchio verde  

Nuvola di zucchero, polvere di lamponi, doppia variazione di cioccolato, gel di frutto della passione  

Nuvola di zucchero, polvere di lamponi, doppia variazione di cioccolato, gel di frutto della passione  

Variazione tra latte e fragole

Variazione tra latte e fragole

Hotel Club Due Torri

Strada Statale Amalfitana, 3, 84010 Maiori SA

Telefono089 877699

Aperto tutti i giorni a cena e anche a pranzo il sabato e la domenica