Una nuova prospettiva in cucina

Moreno Cedroni protagonista delle presentazioni di LIFE, l'abbattitore domestico di Coldline

05-03-2016
Moreno Cedroni, acclamato chef della Madonnina del

Moreno Cedroni, acclamato chef della Madonnina del Pescatore, domenica 6 marzo presenterà, con tre diversi cooking show, il nuovo abbattitore LIFE di Coldline Living, pensato per l'uso casalingo. Uno strumento versatile e potente per chi ama cucinare

Coldline sarà anche per quest'anno un partner fondamentale del Congresso di Identità Golose Milano che prende il via domenica 6 marzo, fornendo tutti gli abbattitori di temperatura, i conservatori e i congelatori che saranno presenti nelle sale convegno e nelle cucine. Ma i tre giorni del nostro Congresso saranno anche un'opportunità per conoscere l’abbattitore domestico LIFE, un nuovo strumento che offre grandi possibilità a chi ama cucinare in casa. Si tratta del prodotto di punta di Coldline Living, la divisione dedicata ai prodotti domestici, applicando anche in questo contesto l’innovazione e l’esperienza maturate nel settore professionale.

Lo stand Coldline, all'interno dell'area espositiva, ospita degli interessanti cooking show dimostrativi, e in particolare domenica 6 marzo sarà lo chef della Madonnina del Pescatore Moreno Cedroni a condurre queste speciali presentazioni. In attesa di vederlo all'opera, gli abbiamo fatto qualche domanda per anticipare alcuni argomenti della sua dimostrazione e per conoscere meglio il suo punto di vista sul ruolo dell'abbattitore in una situazione casalinga.

«Questa macchina ha grandissime potenzialità e moltissime funzioni utili – ci spiega Cedroni – nelle mie presentazioni darò certamente molto spazio alla funzione surgelazione, in particolare con il pesce crudo. Un elettrodomestico come LIFE è importantissimo perché chi vuole preparare il pesce da consumare crudo in casa deve assolutamente usare l'abbattitore, l’unico strumento con cui è possibile sanificare tale pietanza ed eliminare le tossine dell’Anisakis».

E per farlo nel modo corretto è fondamentale la velocità del surgelamento?
Assolutamente sì: in questo modo le molecole d’acqua presenti nel pesce, ma ovviamente anche in qualsiasi altro cibo, micro-cristallizzano senza alterare la struttura e le proprietà nutritive dell’alimento, così che, una volta scongelato, si presenterà esattamente come quando l’ho introdotto nell’abbattitore. E per dimostrare l'efficacia e la velocità di surgelamento di LIFE domenica a Identità Milano preparerò anche un ghiacciolo speciale.

Uno strumento come l'abbattitore in una cucina professionale oggi è indispensabile?
Non potremmo farne a meno, ormai lo usiamo per quasi tutto. Da una parte portiamo a una temperatura da 0° a +3°C tutto quello che cuciniamo e che deve essere raffreddato in tempi brevi per evitare la proliferazione batterica, e anche per consentire un flusso più rapido di lavoro, mentre le temperature più basse, dai -18° ai -20°C, servono per il pesce, per la pasticceria, ma anche per conservare gli alimenti. Questo strumento ha cambiato in modo sostanziale, e in meglio chiaramente, il nostro lavoro.

Pensa che l'abbattitore domestico LIFE possa cambiare anche il modo in cui si cucina a casa?
Credo proprio di sì e anche che ci siano alcuni precedenti interessanti da sottolineare. Pensiamo a strumenti come il frullatore a immersione, il forno a microonde, le macchine per il sottovuoto: tutte tecniche applicate nelle cucine professionali e che poi sono diventate o stanno diventando patrimonio anche di chi cucina solo a casa propria. Sono certo che succederà anche con l'abbattitore, anche perché nel contesto casalingo permetterà di risparmiare e di mangiare meglio. Surgelando perfettamente prodotti che sono disponibili solo in periodi limitati come certe verdure, la frutta rossa, la selvaggina si potranno creare scorte di altissima qualità.

Oltre alla surgelazione e all’abbattimento LIFE ha altre funzioni?
LIFE permette di decongelare correttamente gli alimenti, evitando rischi di contaminazione batterica e cambi di colore e di gusto. Con LIFE si lavora in modo fantastico sulle lievitazioni: si può impostare la temperatura desiderata e la durata della lievitazione che può essere immediata o programmata per ottenere l’impasto pronto da cuocere all’ora desiderata, anche questa sarà una parte della mia dimostrazione. Inoltre con LIFE è possibile conservare ogni alimento tra i -40°C e i +45°C, si possono raffreddare le bottiglie in pochi minuti, preparare lo yogurt e cristallizzare il cioccolato.


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola