Italia-Giappone: connubio perfetto, da Takeshi Iwai

Salto di qualità alla Cascina Guzzafame di Gaggiano (Mi). Lo chef rilegge la nostra tradizione con incredibile brillantezza

05-05-2018 | 17:00
Lo chef Takeshi Iwai, la maître Maria Giulia Mag

Lo chef Takeshi Iwai, la maître Maria Giulia Magario, il sommelier Roberto Rizzo e il sous Shimpei Moriyama. Ossia le punte di lancia di cucina, sala e cantina (con quest'ultima che ora funziona benissimo pure lei). Le foto sono di Tanio Liotta

Qualcosa di molto, molto, molto interessante sta avvenendo alla Cascina Guzzafame di Gaggiano. C’eravamo stati l’ultima volta circa un anno e mezzo fa, e ci eravamo trovati bene, sia chiaro. Siamo ritornati di recente: e pare davvero palese un cambio di marcia, un’accelerazione potente e foriera di chissà quali sviluppi. In potenza, vastissimi.

Siamo, per capirci, dalle parti di Yoji Tokuyoshi, dal punto di vista concettuale, anche se con diverso approccio, differente stile: l’ex Bottura lo chiama contaminazione, qui sperimentano senza attibuirgli un’etichetta ben precisa, bastano le papille gustative. È, in sostanza, una parete a strapiombo: rileggere la tradizione italiana, rispettandola, ma con occhiali diversi. Quelli che tanto per Tokuyoshi, quanto per Takeshi Iwai, lo chef di Ada e Augusto (l’indirizzo gourmet di Cascina Guzzafame), hanno lenti di produzione nipponica. Dunque cultura del prodotto jap, che focalizza sulla materia prima italiana (alla Cascina, spesso di produzione maison), abbracciando la nostra scuola gastronomica ma innestandovi il portato della sensibilità culinaria d’origine: un triplo salto mortale che, quando riesce appieno - il grado di difficoltà è altissimo - risulta entusiasmante.

Così ci è capitato: per i mondeghili, per esempio. O il tiramisù. O il risotto. Ma soprattutto con le Tagliatelle al ragu allo tsukemen, dove questo connubio geografico, culturale e gastronomico si fa proposta unica e originale, che sa evolvere proprio sotto gli occhi e il palato, partendo dall’Italia e poi viaggiando con le ali del gusto e della fantasia verso l’Estremo Oriente, man mano che il piatto s’arricchisce di componenti aromatiche. Esaltante.

Lo chef Takeshi Iwai col sous Shimpei Moriyama

Lo chef Takeshi Iwai col sous Shimpei Moriyama

Iwai è assai più sicuro di sé, rispetto all’inizio. Appare determinato a percorrere un sentiero pensato e ben definito, persino cocciuto nel difendere le proprie idee, come quando sceglie carni dalla limitata frollatura, «devono essere tenaci, non amo quelle dalla consistenza troppo morbida», e anche le cotture dunque sono raw, la bassa temperatura non abita qui.

Lui è in Italia ormai da più di un decennio, tante esperienze diverse (trattorie romane a genovesi, poi importanti chef stellati: Pino Cuttaia, Massimiliano Alajmo, Anthony Genovese, Antonino Cannavacciuolo). Si legge nella sua biografia: «Il rapporto con l’Italia inizia sulle deboli fondamenta linguistiche di Takeshi, costretto a chiedere un’occupazione, al suo primo datore di lavoro, utilizzando dei cartoncini pre-compilati con scritto “ho mangiato molto bene”, primo cartoncino, e “posso lavorare qui?”, secondo cartoncino».

Passaggi necessari per imparare tutto quello che è possibile sulla nostra cucina; dunque porre queste nuove conoscenze in un carniere già ricco di know how, ma d’altra origine; e riuscire infine a fondere il tutto per delineare col tempo un proprio percorso personale, condensato perfetto di quanto appreso.

Ecco, quel tempo è oggi.

Mondeghili in tempura, salsa di soia, erba cipollina, polvere di yuzu. Molto buoni

Mondeghili in tempura, salsa di soia, erba cipollina, polvere di yuzu. Molto buoni

Foglie di spinacio, avocado, pesce gatto, misticanza di stagione. Bellissima idea, fresca, convincente

Foglie di spinacio, avocado, pesce gatto, misticanza di stagione. Bellissima idea, fresca, convincente

Un carciofo con un cuore: carciofo ripieno di tataki di manzo, aringa affumicata, maionese al rafano, olio agli aghi di pino. Il gambo del carciofo è servito in tempura e ricoperto di miglio, a parte (foto successiva). Ok, da quando abbiamo mangiato il carciofo di Gianluca Gorini (leggi Gianluca Gorini, grande cucina italiana), ogni altro ci appare meno interessante. Ma questo è davvero buono

Un carciofo con un cuore: carciofo ripieno di tataki di manzo, aringa affumicata, maionese al rafano, olio agli aghi di pino. Il gambo del carciofo è servito in tempura e ricoperto di miglio, a parte (foto successiva). Ok, da quando abbiamo mangiato il carciofo di Gianluca Gorini (leggi Gianluca Gorini, grande cucina italiana), ogni altro ci appare meno interessante. Ma questo è davvero buono

Vedi sopra

Vedi sopra

Straordinaria, voluttuosa, l'Insalata di spinaci, fegatini di pollo ripassati, tuorlo marinato all'anice stellato, pane croccante, burrata maison

Straordinaria, voluttuosa, l'Insalata di spinaci, fegatini di pollo ripassati, tuorlo marinato all'anice stellato, pane croccante, burrata maison

Sempre l'insalata, qui si vedono i fegatini

Sempre l'insalata, qui si vedono i fegatini

Ravioli

Ravioli "antica ricetta Cascina Guzzafame": con ricotta vaccina, camomilla, salsa di siero di latte, estratto di erbe appena tagliate

Un piatto assoluto: Tagliatelle al ragu allo tsukemen. Di base sono delle (squisite) tagliatelle all'uovo, italian style, con ragù di coda, fondo ristretto e una spolverata di tori-bushi (ossia un katsuobushi, ma non di tonno, bensì ottenuto da carne di pollo essiccata in modo particolare). A parte vengono portati tre gusci di noce (foto successiva) contenenti olio all'anice, gambi di cerfoglio e yuzukoshō. Si aggiunge a piacere e il piatto si trasforma, decolla e dall'Italia fa il giro del mondo. Ed è ancor più delizioso. Assolutamente geniale

Un piatto assoluto: Tagliatelle al ragu allo tsukemen. Di base sono delle (squisite) tagliatelle all'uovo, italian style, con ragù di coda, fondo ristretto e una spolverata di tori-bushi (ossia un katsuobushi, ma non di tonno, bensì ottenuto da carne di pollo essiccata in modo particolare). A parte vengono portati tre gusci di noce (foto successiva) contenenti olio all'anice, gambi di cerfoglio e yuzukoshō. Si aggiunge a piacere e il piatto si trasforma, decolla e dall'Italia fa il giro del mondo. Ed è ancor più delizioso. Assolutamente geniale

Vedi sopra

Vedi sopra

Risotto zafferano, liquirizia, anguilla e fegato grasso. S'è acceso un dibattito tra commensali gourmet, su questo piatto. Che non è un classico risotto al'italiana, semmai una sua declinazione vista con altri occhi: il risotto in sé ha un gusto meno ricco per sposare con più delicatezza i veri protagonisti, ossia anguilla e foie gras. Alla fine, comunque, una proposta dal sapore muscoloso, pieno, quasi border line, ma piacevole

Risotto zafferano, liquirizia, anguilla e fegato grasso. S'è acceso un dibattito tra commensali gourmet, su questo piatto. Che non è un classico risotto al'italiana, semmai una sua declinazione vista con altri occhi: il risotto in sé ha un gusto meno ricco per sposare con più delicatezza i veri protagonisti, ossia anguilla e foie gras. Alla fine, comunque, una proposta dal sapore muscoloso, pieno, quasi border line, ma piacevole

Si prepara il Manzo in crosta di fieno

Si prepara il Manzo in crosta di fieno

Ed ecco il piatto, con midollo gratinato, cipollina arrostita, brodo di fieno

Ed ecco il piatto, con midollo gratinato, cipollina arrostita, brodo di fieno

Capocollo alla brace, pesto di fagioli fermentati, scarola, liquirizia, 'nduja, yogurt di mandorle e pomodori secchi. La carne è tenace (scelta stilistica di Iwai, che non ama le polpe troppo frollate. Discutibile, ma legittima) e gustosa

Capocollo alla brace, pesto di fagioli fermentati, scarola, liquirizia, 'nduja, yogurt di mandorle e pomodori secchi. La carne è tenace (scelta stilistica di Iwai, che non ama le polpe troppo frollate. Discutibile, ma legittima) e gustosa

Sedano, rabarbaro, yogurt al basilico, passion fruit

Sedano, rabarbaro, yogurt al basilico, passion fruit

Tiramisù: scaglie di meringhe al caffè, spuma di mascarpone, gelato al Marsala 1956, pan brioche caramellato inzuppato nel caffè. Una rivisitazione del classico dolce italiano, originale e molto molto buono

Tiramisù: scaglie di meringhe al caffè, spuma di mascarpone, gelato al Marsala 1956, pan brioche caramellato inzuppato nel caffè. Una rivisitazione del classico dolce italiano, originale e molto molto buono

Assolutamente deliziosa la Millefoglie di tegole, cremoso di cioccolato, nocciole caramellate, gelato salato al fumo. Straordinario finale

Assolutamente deliziosa la Millefoglie di tegole, cremoso di cioccolato, nocciole caramellate, gelato salato al fumo. Straordinario finale

Di nuovo dalla biografia: «In questo cammino lo chef apprende un passaggio fondamentale e definitivo per cui l’identità personale e culturale di ognuno di noi non può essere mai un ostacolo, ma una ricchezza; così la dimensione giapponese che lui aveva sempre oscurato acquisisce un nuovo ruolo. L’educazione sentimentale di Iwai con la cucina italiana è finita nel momento in cui ha capito che il suo sarà sempre un lavoro di compenetrazione culturale, un viaggio sul confine tra due mondi in cui il Paese d’accoglienza è il punto di partenza di ogni riflessione e quello d’origine indica a volte dei percorsi diversi».


Rubriche

Carlo Mangio

Gita fuoriporta o viaggio dall'altra parte del mondo?
La meta è comunque golosa, per Carlo Passera


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!