Identità Expo

Damini, super-carne a Identità

I fratelli di Arzignano protagonisti lunedì e martedì sera. Ecco il loro menu (e la loro storia)

Giorgio (nella foto) e Gian Pietro Damini saranno i protagonisti della cucina di Identità Expo lunedì e martedì sera, per Contemporary Italian Chefs. È possibile prenotare (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail al seguente indirizzo: expo@magentabureau.it. Tel: +39.02.62012701

Giorgio (nella foto) e Gian Pietro Damini saranno i protagonisti della cucina di Identità Expo lunedì e martedì sera, per "Contemporary Italian Chefs". È possibile prenotare (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail al seguente indirizzo: expo@magentabureau.it. Tel: +39.02.62012701

Saranno i fratelli Giorgio e Gian Pietro Damini i protagonisti di lunedì e martedì a sera a Identità Expo S. Pellegrino, per “Contemporary Italian Chefs”. La loro è una bellissima storia che affonda le proprie radici in quel di Arzignano, neanche 20 chilometri da Vicenza. Damini - macelleria & affini, il loro locale, è “la prima macelleria al mondo ad aver preso la stella”, com’è balzata agli onori delle cronache enogastronomiche mesi fa, quando anche la Guida Rossa ha voluto riconoscere ufficialmente l’eccellenza di un indirizzo che, ovviamente, non è (solo) macelleria, bensì meravigliosa bottega del meglio del gusto italiano, dalle carni alla pasta, dall’extravergine alle confetture, fino a salumi e formaggi, favolosi, e alle oltre 900 etichette dell’enoteca interna.

a cura di Carlo Passera

Leggi | 31-07-2015 | Identità Expo

Zuppa fredda per una calda estate

Daniela Cicioni a Identità Expo ha presentato un piatto solo apparentemente semplice

Una zuppa, di cetrioli e mandorle, semplice e contemporaneamente ricchissima di profumi, sapori, ingredienti. Questa è l'ultima creazione di Daniela Cicioni per Identità Expo

Una zuppa, di cetrioli e mandorle, semplice e contemporaneamente ricchissima di profumi, sapori, ingredienti. Questa è l'ultima creazione di Daniela Cicioni per Identità Expo

In estate si è tutti un po’ crudisti perché l’idea di mangiare un piatto bollente è per tanti allettante come un pugno nello stomaco. Bandite le solite ricette, come caprese, panzanella, prosciutto e melone...Identità Naturali mette in campo il meglio con Daniela Cicioni, che a nel nostro temporary restaurant di Expo ha presentato una zuppa monocromatica servita assolutamente fredda. Nulla però è quel che sembra quando in cucina c’è Daniela Cicioni e la semplicità...

a cura di Valeria Senigaglia

Leggi | 31-07-2015 | Identità Expo

CooKing Show al giro di boa

Lisa Casali ci racconta i primi mesi del programma che conduce dal lunedì al venerdì su Rai3

Lisa Casali ha iniziato a metà maggio a condurre il programma The CooKing Show nella sua versione live nel Mediacenter di Expo, mentre è in onda dal 1 giugno, dal lunedì al venerdì, alle 12.30 su Rai3. Renzo Arbore, qui insieme a Lisa sul set, è stato uno degli ospiti più illustri (e particolari) di questi primi mesi di trasmissione (tutte le foto sono di Eugenio Luti)

Lisa Casali ha iniziato a metà maggio a condurre il programma The CooKing Show nella sua versione live nel Mediacenter di Expo, mentre è in onda dal 1 giugno, dal lunedì al venerdì, alle 12.30 su Rai3. Renzo Arbore, qui insieme a Lisa sul set, è stato uno degli ospiti più illustri (e particolari) di questi primi mesi di trasmissione (tutte le foto sono di Eugenio Luti)

The CooKing Show - Il mondo in un piatto è da metà maggio sia uno degli appuntamenti quotidiani di Expo Milano 2015 - tutti i giorni live dalle 15 alle 16 - che una trasmissione televisiva trasmessa da Rai 3. Il programma è firmato da Andrea Boin e Raffaele Bruscella, insieme alla conduttrice Lisa Casali, nostra collaboratrice da diversi anni, ed è nato raccogliendo i desideri e le indicazioni degli organizzatori di Expo, che hanno proposto alla Rai l'idea di realizzare uno show basato sull'idea dell'incontro tra culture e conoscenze gastronomiche diverse, sulla condivisione di buone pratiche alimentari, sulla collaborazione tra i cuochi e sulla promozione del tema della sostenibilità e della lotta agli sprechi di cibo. La selezione degli chef ospiti della trasmissione è realizzata in collaborazione proprio con Identità Golose. Dopo più di tre mesi di lavoro, abbiamo incontrato Lisa Casali per...

a cura di Niccolò Vecchia

Leggi | 30-07-2015 | 12:00 | Identità Expo

Il ristorante pigne, funghi ed erbe

Nella meseta vicino a Valladolid un indirizzo fuori mano ma sorprendente. E che vale il viaggio

Miguel Ángel de la Cruz è il talentuoso cuoco spagnolo de La Botica de Matapozuelos (Plaza Mayor 2, Matapozuelos - Valladolid. Tel: +34.983.832942)

Miguel Ángel de la Cruz è il talentuoso cuoco spagnolo de La Botica de Matapozuelos (Plaza Mayor 2, Matapozuelos - Valladolid. Tel: +34.983.832942)

E’ sempre interessante studiare l’evoluzione di un ristorante da una generazione all’altra. Penso alla dialettica tra i Vivalda – padre e figlio – all’Antica Corona Reale di Cervere. Al progressivo passaggio di consegne tra i Santini ne Al Pescatore di Canneto sull’Oglio. Alla trasformazione dell’Antica Osteria Cera – prossima ospite a Identità Expo, proprio nella settimana di Ferragosto – dalla trattoria di paese di Silvana e Rino all’indirizzo gourmet dei figli Lionello, Daniele e Lorena. O, per andare già in Spagna, al lavoro dei Morán a Casa Gerardo, ne abbiamo parlato qui.

a cura di Carlo Passera

Leggi | 30-07-2015 | Carlo Mangio

Dalla Spiaggia al Piccolo Lago

L'americano Tony Mantuano e l'italiano Marco Sacco insieme a Identità Expo sabato 1 agosto

Dall'Italia agli Stati Uniti, da Verbania a Chicago. La cena di sabato 1 agosto a Identità Expo proporrà l'incontro tra l'americano Tony Mantuano, chef di Spiaggia, una stella Michelin, con noi per tutta la settimana, e il piemontese Marco Sacco, chef del Piccolo Lago, due stelle Michelin. È possibile prenotarsi (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail a expo@magentabureau.it oppure telefonando al +39 02 62012701

Dall'Italia agli Stati Uniti, da Verbania a Chicago. La cena di sabato 1 agosto a Identità Expo proporrà l'incontro tra l'americano Tony Mantuano, chef di Spiaggia, una stella Michelin, con noi per tutta la settimana, e il piemontese Marco Sacco, chef del Piccolo Lago, due stelle Michelin. È possibile prenotarsi (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail a expo@magentabureau.it oppure telefonando al +39 02 62012701

La sera di sabato 1 agosto nel temporary restaurant di Identità Expo ci sarà un nuovo grande incontro di stili e di sapienza gastronomica. Come ormai saprete, ogni settimana la nostra rassegna “Italian & International Best Chefs” propone un appuntamento particolare: lo chef che anima la cucina da mercoledì a domenica si cimenta anche in uno speciale "4 mani" con un collega straniero (o viceversa, come in questo caso), dando così vita a una cena unica e irripetibile. Ad aprire il programma del quarto mese di Identità Expo ci saranno...

a cura di Niccolò Vecchia

Leggi | 29-07-2015 | 12:00 | Identità Expo

Ravioli Umami

Lisa Casali e una splendida ricetta anti-spreco firmata da Gianfranco Pascucci

Il Raviolo Umami, piatto presentato dallo chef Gianfranco Pascucci di Pascucci al Porticciolo a Fiumicino (Roma) a The CooKing Show, la striscia quotidiana condotta su Rai3 da Lisa Casali. Una soluzione con tanti risvolti anti-spreco (foto del post di Eugenio Iuti)

Il Raviolo Umami, piatto presentato dallo chef Gianfranco Pascucci di Pascucci al Porticciolo a Fiumicino (Roma) a The CooKing Show, la striscia quotidiana condotta su Rai3 da Lisa Casali. Una soluzione con tanti risvolti anti-spreco (foto del post di Eugenio Iuti)

Sto vivendo davvero un’esperienza fuori dal comune qui in Expo, dove tutti i giorni conduco The CooKing Show per Rai3 ma soprattutto, tutti i giorni ho il piacere di incontrare e parlare e vedere all’opera due chef, tra i migliori del mondo. Spesso i nostri ospiti sono gli stessi che cucinano a Identità Expo e questo permette ai visitatori dell’Esposizione Universale di vedere gli chef all’opera nel nostro show alle 15.30 e poi assaggiarne i piatti nel bistrot gourmet curato da Identità Golose. Questi incontri mi permettono di confrontarmi con i protagonisti dell’alta cucina sui temi a me più cari come sostenibilità degli ingredienti e lotta allo spreco. Ma la cosa più bella è rimanere inaspettatamente stregata da alcune ricette come questa proposta da Gianfranco Pascucci di Pascucci al Porticciolo a Fiumicino (Roma).

a cura di Lisa Casali

Leggi | 29-07-2015 | 12:00 | Green

Un FoodAct per la cucina italiana

Al secondo Forum, convocato a Expo, presentato il documento frutto del lavoro di ministri e chef

Foto di gruppo finale al termine dei lavori del secondo Forum della cucina italiana, poche ore fa a Expo Milano 2015 (foto Carlo Passera)

Foto di gruppo finale al termine dei lavori del secondo Forum della cucina italiana, poche ore fa a Expo Milano 2015 (foto Carlo Passera)

La tavola si muove, senza bisogno di sedute spiritiche: basta l’alleanza – che finalmente parrebbe fattiva – tra chef e istituzioni; è sufficiente l’impegno, ora serio, tra due soggetti determinati. Da una parte l’élite della nostra gastronomia, che è punta di diamante e braccio operativo dell’intero movimento; solida e prestigiosa avanguardia con la capacità di rappresentare l’Italia al meglio, anche fuori dai confini nazionali, e può tracciare la strada per una crescita complessiva del settore, com’è chiaro a tutti tranne che a qualche isolato scaldasedia di categoria, incapace da sempre di combinare alcunché.

a cura di Carlo Passera

Leggi | 28-07-2015 | Primo piano

Benin (e top chef) a Identità Expo

Anche il piccolo Paese africano ha affollato le sale del temporary restaurant. Insieme a Bottura & C.

L'affollata e variopinta delegazione del Benin, ieri a Identità Expo

L'affollata e variopinta delegazione del Benin, ieri a Identità Expo

Identità Expo: gente che va, gente che viene. Il temporary restaurant targato Identità Golose all’Esposizione 2015 di Milano è divenuto in breve tempo il punto di ritrovo di buona parte del mondo food che gravita attorno all’evento, e non solo. L’alta cucina servita a Identità Expo diventa ambasciatrice anche presso le tante delegazioni internazionali presenti in questi mesi a Milano, e offre dunque uno splendido spaccato della nostra migliore gastronomia.

a cura di Carlo Passera

Leggi | 29-07-2015 | Identità Expo

Scabin e la genesi del Cyber egg

Era il novembre 1997 e lo chef del Combal sfidò la perfezione dell'uovo dandogli un nuovo guscio

La foto è di Francesca Brambilla e Serena Serrani e immortala nella sua perfezione il Cyber Egg di Davide Scabin, lo chef allora al Combal di Almese e con il nuovo secolo al Combal.zero di Rivoli, sempre in provincia di Torino. Scabin, novembre 1997, per vincere la noia di un pomeriggio in pasticceria decise di provare a migliorare la perfezione dell'uovo cambiandogli guscio. Missione compiuta

La foto è di Francesca Brambilla e Serena Serrani e immortala nella sua perfezione il Cyber Egg di Davide Scabin, lo chef allora al Combal di Almese e con il nuovo secolo al Combal.zero di Rivoli, sempre in provincia di Torino. Scabin, novembre 1997, per vincere la noia di un pomeriggio in pasticceria decise di provare a migliorare la perfezione dell'uovo cambiandogli guscio. Missione compiuta

A inizio luglio Francesca Martinengo mi ha chiesto per Agrodolce quale mai sia il piatto più buono della mia vita mangiato in un ristorante stellato. La risposta è stata il Cyber Egg di Davide Scabin quando il Combal era ancora una trattoria e se ne stava all’imbocco della Valsusa, sui tornanti sopra Almese, e non al Castello di Rivoli sopra Torino. Si tratta “in sostanza un raviolo di plastica e non di pasta, qualcosa di mai visto e mai mangiato con quel ripieno di caviale e tuorlo. E il bisturi per fare una minuscola incisione e poi succhiare tutto in un colpo solo. Fu come andare in orbita in un attimo e senza immaginarselo proprio”.

Sono passati 18 anni, il cyber egg è maggiorenne, quasi in verità perché stiamo risalendo con la memoria al...

a cura di Paolo Marchi

Leggi | 28-07-2015 | 09:00 | Affari di Gola di Paolo Marchi

L'altra Italia di Tony Mantuano

Da mercoledì a Identità Expo lo chef che cucina tricolore a Chicago. Anche per Mr Obama...

Sarà Tony Mantuano, del ristorante Spiaggia di Chicago, il protagonista da mercoledì a domenica di Italian & International Best Chefs, a Identità Expo. È possibile prenotare (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail al seguente indirizzo: expo@magentabureau.it. Tel: +39.02.62012701 (foto Kenny Nakai)

Sarà Tony Mantuano, del ristorante Spiaggia di Chicago, il protagonista da mercoledì a domenica di "Italian & International Best Chefs", a Identità Expo. È possibile prenotare (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail al seguente indirizzo: expo@magentabureau.it. Tel: +39.02.62012701 (foto Kenny Nakai)

Il protagonista di questa settimana per "Italian & International Best Chefs" viene direttamente dagli Stati Uniti ed è il "cuoco preferito" da Barack Obama: si tratta di Tony Mantuano, dello Spiaggia di Chicago, una stella Michelin. 

 

a cura di Carlo Passera

Leggi | 27-07-2015 | 12:00 | Identità Expo
Identità Expo - Cartella Stampa

Le novità del Frantoio Gaudenzi

L'estate 2015 porta belle notizie per il produttore umbro, con l'auspicio di un'ottima annata

Francesco Gaudenzi, dell'importante frantoio di Pigge, vicino a Trevi, racconta di una stagione per il momento perfetta, con temperature e piogge ideali

Francesco Gaudenzi, dell'importante frantoio di Pigge, vicino a Trevi, racconta di una stagione per il momento perfetta, con temperature e piogge ideali

Leggi | 28-07-2015 | Luciana Squadrilli | Frantoio Squadrilli

A tavola tra Garibaldi e l'Isola

12 (più uno) indirizzi golosi in cui cenare con gusto in un nuovo superquartiere milanese

Il belllissimo dehors del Ratanà, nel cuore del quartiere Isola, ci permette di introdure la nostra selezione dei migliori ristoranti di questo affascinante spicchio di Milano

Il belllissimo dehors del Ratanà, nel cuore del quartiere Isola, ci permette di introdure la nostra selezione dei migliori ristoranti di questo affascinante spicchio di Milano

Leggi | 27-07-2015 | Niccolò Vecchia | Fuori Expo

Il Fruit Punch di Identità Expo

La ricetta del cocktail che prepareremo per la Festa della Frutta e Verdura, martedì 28 luglio

Martedì 28 luglio il Fruit Punch analcolico a base di frutta fresca preparato da Fabiano Omodeo sarà in vendita a 5€ sulla terrazza di Identità Expo

Martedì 28 luglio il Fruit Punch analcolico a base di frutta fresca preparato da Fabiano Omodeo sarà in vendita a 5€ sulla terrazza di Identità Expo

Leggi | 27-07-2015 | Identità Golose | Identità Expo

La canapa in cucina

La cannabis come ingrediente potrebbe avere ampie prospettive. Prodotti e indirizzi in Italia

La canapa (cannabis sativa) sta conoscendo un'applicazione sempre maggiore in cucina, attraverso l'olio o la farina ottenuta dai semi di canapa. Gluten free, la canapa si può anche trovare nella pasta, nella pizza e persino nei gelati. Antonio Strumia, rabdomante piemontese del gusto ci ha fornito una serie utili di indirizzi per approfondire il discorso

La canapa (cannabis sativa) sta conoscendo un'applicazione sempre maggiore in cucina, attraverso l'olio o la farina ottenuta dai semi di canapa. Gluten free, la canapa si può anche trovare nella pasta, nella pizza e persino nei gelati. Antonio Strumia, "rabdomante" piemontese del gusto ci ha fornito una serie utili di indirizzi per approfondire il discorso

Leggi | 26-07-2015 | Gabriele Zanatta | Dall'Italia

Finalmente senza uova

La ricetta delle Cialde di meringa di cicerchia con patè di cicerchia e burro di cocco di Simone Salvini

Lo chef vegano Simone Salvini (qui insieme a Luca Cimini che lavora con lui nella cucina del nuovo ristorante Lord Bio di Macerata) ci racconta come dopo un'attenta ricerca sia riuscito a trovare il modo giusto per realizzare delle meringhe...senza usare le uova. Grazie all'acqua di cottura dei legumi

Lo chef vegano Simone Salvini (qui insieme a Luca Cimini che lavora con lui nella cucina del nuovo ristorante Lord Bio di Macerata) ci racconta come dopo un'attenta ricerca sia riuscito a trovare il modo giusto per realizzare delle meringhe...senza usare le uova. Grazie all'acqua di cottura dei legumi

Leggi | 26-07-2015 | 12:00 | Simone Salvini | Naturalmente

100 chef x 10 anni, la fotogallery

Il racconto per immagini della presentazione del libro firmato Identità Golose, giovedì a Milano

Un'immagine emblematica della presentazione del libro, giovedì scorso: i pizza-chef Ciro Salvo, Renato Bosco e Franco Pepe mostrano le pagine che li ritraggono

Un'immagine emblematica della presentazione del libro, giovedì scorso: i pizza-chef Ciro Salvo, Renato Bosco e Franco Pepe mostrano le pagine che li ritraggono

Leggi | 25-07-2015 | Identità Golose | Primo piano

La Vitale e i Puttanesca Ramen

La chef campana protagonista della settimana a Identità di Pasta. Con una ricetta inattesa...

I ramen presentati da Marianna Vitale a Identità di Pasta

I ramen presentati da Marianna Vitale a Identità di Pasta

Leggi | 25-07-2015 | Valeria Senigaglia | Identità Expo

Grand Tour d'Italia

Negrini e Pisani ci conducono in un vertiginoso viaggio tra le bontà del Paese. Nel solco di Aimo

Alessandro Negrini e Fabio Pisani, co-chef de Il Luogo di Aimo e Nadia, 2 stelle Michelin in via Montecuccoli a Milano. Lunedì 27 e martedì 28 luglio, gli chef allievi di Aimo Moroni cucineranno due pranzi a Identità Expo, nel segno delle straordinarie materie prime italiane. Costo 75 euro per 4 portate vini compresi, prenotazioni: expo@magentabureau.it, +39.02.62012701 (foto Brambilla/Serrani)

Alessandro Negrini e Fabio Pisani, co-chef de Il Luogo di Aimo e Nadia, 2 stelle Michelin in via Montecuccoli a Milano. Lunedì 27 e martedì 28 luglio, gli chef allievi di Aimo Moroni cucineranno due pranzi a Identità Expo, nel segno delle straordinarie materie prime italiane. Costo 75 euro per 4 portate vini compresi, prenotazioni: expo@magentabureau.it, +39.02.62012701 (foto Brambilla/Serrani)

Leggi | 24-07-2015 | 12:00 | Gabriele Zanatta | Identità Expo

La cucina siamo noi

I nostri migliori cuochi assieme a Milano per "100 chef x 10 anni". Un libro firmato Identità Golose

Foto di gruppo alla balconata della Stazione Centrale di Milano: il meglio della cucina italiana chiamata a raccolta per la presentazione di 100 chef x 10 anni, volume targato Identità Golose. Le foto sono di Celestina Ielmoni e Marina Siciliano, dello studio Brambilla & Serrani

Foto di gruppo alla balconata della Stazione Centrale di Milano: il meglio della cucina italiana chiamata a raccolta per la presentazione di "100 chef x 10 anni", volume targato Identità Golose. Le foto sono di Celestina Ielmoni e Marina Siciliano, dello studio Brambilla & Serrani

Leggi | 23-07-2015 | Carlo Passera | Primo piano

Enoteca Pinchiorri più Sadler: top

Cena all'insegna delle stelle sabato sera a Identità Expo. Protagonisti due storici, grandi indirizzi

Enoteca Pinchiorri - nella foto a sinistra il primo chef Italo Bassi e l'executive chef Annie Féolde - e Claudio Sadler saranno i proitagonisti della serata di sabato prossimo, 25 luglio. È possibile prenotare (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail al seguente indirizzo: expo@magentabureau.it. Tel: +39.02.62012701

Enoteca Pinchiorri - nella foto a sinistra il primo chef Italo Bassi e l'executive chef Annie Féolde - e Claudio Sadler saranno i proitagonisti della serata di sabato prossimo, 25 luglio. È possibile prenotare (il costo è di 75 euro per quattro portate vini compresi) mandando una mail al seguente indirizzo: expo@magentabureau.it. Tel: +39.02.62012701

Leggi | 23-07-2015 | Carlo Passera | Identità Expo

Cioccolato che passione

Il pasticcere Andrea Besuschio ci regala una ricetta estiva a base del nuovo "Cru" Itakuja di Valrhona

Abbiamo chiesto ad Andrea Besuschio, grande pasticcere che prosegue la tradizione familiare con la storica Pasticceria Besuschio nella piazza centrale di Abbiategrasso, di consigliarci una ricetta a base di cioccolato, adatta alle alte temperature della stagione estiva

Abbiamo chiesto ad Andrea Besuschio, grande pasticcere che prosegue la tradizione familiare con la storica Pasticceria Besuschio nella piazza centrale di Abbiategrasso, di consigliarci una ricetta a base di cioccolato, adatta alle alte temperature della stagione estiva

Leggi | 23-07-2015 | Andrea Besuschio | Ricette d’autore

Signore e signori, la cucina d'Italia

Giovedì 23 a Milano l'attesa presentazione di "100 chef per 10 anni", volume targato Identità Golose

100 chef x 10 anni, ossia i 100 chef che hanno cambiato la cucina italiana è il titolo del volume targato Identità Golose ed edito da Mondadori Electa che verrà presentato domani a Milano, alle 16, nella Sala Reale della Stazione Centrale. Siete tutti invitati!

"100 chef x 10 anni", ossia "i 100 chef che hanno cambiato la cucina italiana" è il titolo del volume targato Identità Golose ed edito da Mondadori Electa che verrà presentato domani a Milano, alle 16, nella Sala Reale della Stazione Centrale. Siete tutti invitati!

Leggi | 22-07-2015 | Carlo Passera | Primo piano

Il meraviglioso mondo di Annie

Intervista tra passato e futuro a madame Féolde, una vita spesa al timone dell'Enoteca Pinchiorri

Annie Féolde in visita al padiglione di Identità Expo. Chef nizzarda dell'Enoteca Pinchiorri di Firenze, 3 stelle Michelin nel 1993 e poi ancora dal 2004 a oggi, firma con Italo Bassi e Riccardo Monco il menu del nostro temporary restaurant da mercoledì 22 a domenica 26 luglio (prenotazioni expo@magentabureau.it e +39.02.62012701)

Annie Féolde in visita al padiglione di Identità Expo. Chef nizzarda dell'Enoteca Pinchiorri di Firenze, 3 stelle Michelin nel 1993 e poi ancora dal 2004 a oggi, firma con Italo Bassi e Riccardo Monco il menu del nostro temporary restaurant da mercoledì 22 a domenica 26 luglio (prenotazioni expo@magentabureau.it e +39.02.62012701)

Leggi | 22-07-2015 | Gabriele Zanatta | Identità Expo

Buono il pesce, ma d'acqua dolce

Martedì cena speciale al Ratanà con Leandro Luppi, Cesare Battisti e i dessert di Luca De Santi

Cesare Battisti, Leandro Luppi e Luca De Santi: saranno protagonisti di una serata speciale, firmata Identità Golose, martedì prossimo al Ratanà di Milano. Il menu sarà tutto dedicato al pesce d'acqua dolce

Cesare Battisti, Leandro Luppi e Luca De Santi: saranno protagonisti di una serata speciale, firmata Identità Golose, martedì prossimo al Ratanà di Milano. Il menu sarà tutto dedicato al pesce d'acqua dolce

Leggi | 22-07-2015 | Carlo Passera | Le nostre cene

Calamarata alla maniera slovena

La ricetta di un grande primo piatto spiegata dalla stessa Ana Ros, chef di Hisa Franko a Caporetto

La Calamarata al nero di seppia, con calamaro, animelle, noce caramellata olio all'aglio orsino su crema di formaggio di malga di Ana Ros, chef del ristorante Hisa Franko di Caporetto, in Slovenia a mezzora dal confine col Friuli. Il grande piatto è stato cucinato nel giugno scorso, nel corso di “Indovina chi viene a cena”, appuntamento concepito dal Pastificio dei Campi  (foto Alessandra Farinelli)

La Calamarata al nero di seppia, con calamaro, animelle, noce caramellata olio all'aglio orsino su crema di formaggio di malga di Ana Ros, chef del ristorante Hisa Franko di Caporetto, in Slovenia a mezzora dal confine col Friuli. Il grande piatto è stato cucinato nel giugno scorso, nel corso di “Indovina chi viene a cena”, appuntamento concepito dal Pastificio dei Campi (foto Alessandra Farinelli)

Leggi | 22-07-2015 | Ana Roš | Ricette d’autore
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Birra Moretti Home
Monograno Felicetti Home
Petra Molino Quaglia Home
Expo IG2015 Host home Caraiba
marchi di gola nuova cucina italiana ADConvivio