Identità Golose Milano - prenotazioni
Identità Golose New York 2018
Identità Golose Los Angeles 2018

Lima London, la scommessa vinta di Virgilio Martinez in Gran Bretagna

Il peruviano, a breve con noi a Identità New York, seduce Londra con una proposta eccellente nella sua semplicità

Virgilio Martinez (a destra) con Roberto Ortiz, resident chef di Lima London, l'unico ristorante di cucina peruviana con stella Michelin. Il peruviano è tra i protagonisti della nona trasferta di Identità a New York, 1-3 ottobre

Virgilio Martinez (a destra) con Roberto Ortiz, resident chef di Lima London, l'unico ristorante di cucina peruviana con stella Michelin. Il peruviano è tra i protagonisti della nona trasferta di Identità a New York, 1-3 ottobre

a cura di Beniamin Chalupinski

Leggi | 20-09-2018 | 07:00 | Dal Mondo
Pagine Gastronomiche p0

La dolce famiglia Besuschio, il cioccolato nel dna

Alla scoperta della nuova linea di golosità contemporanee della pasticceria di Abbiategrasso, completamente rinnovata

La torta celebrativa della nuova linea Sesta della pasticceria abbiatense, ispirata alle piastrelle esagonali scelte per ricoprire il pavimento del locale e, allo stesso tempo, alla sesta generazione dei Besuschio. La torta è realizzata da Giacomo Besuschio con gli ingredienti cari al padre Andrea: il pistacchio, il cioccolato e i lamponi

La torta celebrativa della nuova linea Sesta della pasticceria abbiatense, ispirata alle piastrelle esagonali scelte per ricoprire il pavimento del locale e, allo stesso tempo, alla sesta generazione dei Besuschio. La torta è realizzata da Giacomo Besuschio con gli ingredienti cari al padre Andrea: il pistacchio, il cioccolato e i lamponi

a cura di Mariella Caruso

Leggi | 19-09-2018 | 17:00 | Dolcezze

Emozione, energia, cultura: la prima di Identità Golose Milano

La Grande Milano in scena per la cena inaugurale dell'Hub di via Romagnosi: i pensieri, e i piatti, degli chef protagonisti

Da sinistra: Davide Oldani, Fabio Pisani, Andrea Ribaldone, Andrea Aprea, Antonio Guida, Alessandro Negrini, Claudio Sadler. Il dream team della prima cena di Identità Golose Milano al completo...tranne Carlo Cracco, assente giustificato, arrivato in ritardo per lo scatto per i molti altri impegni, ma non per la preparazione di un piatto straordinario [tutte le foto sono di Sonia Santagostino]

Da sinistra: Davide Oldani, Fabio Pisani, Andrea Ribaldone, Andrea Aprea, Antonio Guida, Alessandro Negrini, Claudio Sadler. Il "dream team" della prima cena di Identità Golose Milano al completo...tranne Carlo Cracco, assente giustificato, arrivato in ritardo per lo scatto per i molti altri impegni, ma non per la preparazione di un piatto straordinario [tutte le foto sono di Sonia Santagostino]

a cura di Niccolò Vecchia

Leggi | 19-09-2018 | 13:00 | Primo piano

La Piccola Piedigrotta del Nord

Nel locale reggiano di Giovanni Mandara, un campano perfettamente a suo agio tra pizze classiche e super-creative

Bona, la pizza con mozzarella di bufala, gorgonzola Croce e mortadella La Favola di Palmieri di Giovanni Mandara, pizzaiolo al timone di Piccola Piedigrotta a Reggio Emilia (foto www.piccolapiedigrotta.com)

Bona, la pizza con mozzarella di bufala, gorgonzola Croce e mortadella La Favola di Palmieri di Giovanni Mandara, pizzaiolo al timone di Piccola Piedigrotta a Reggio Emilia (foto www.piccolapiedigrotta.com)

a cura di Giorgia Cannarella

Leggi | 19-09-2018 | 07:00 | Mondo pizza

Identità Milano, a cena con 35 chef diversi

Tanti saranno i grandi della cucina impegnati da qui a fine anno. Vi diciamo chi saranno, uno a uno, e le date da prenotare

a cura di Identità Golose

Leggi | 18-09-2018 | 20:00 | Primo piano
Pagine Gastronomiche p1

Parte l'Hub di Identità Milano: tutto sulla festa del primo giorno

Cronaca, idee e protagonisti dalla conferenza di presentazione del progetto più ambizioso in 15 anni di Identità Golose

La festa alla conferenza stampa di stamattina, giorno 1 di Identità Golose Milano, il primo Hub Internazionale della Gastronomia, una grande vetrina e una finestra aperta sul mondo in via Romagnosi 3, nel centro di Milano (gli scatti della mattinata sono di Sonia Santagostino). Prenotazioni: identitagolosemilano.it/prenotazioni

La festa alla conferenza stampa di stamattina, giorno 1 di Identità Golose Milano, il primo Hub Internazionale della Gastronomia, una grande vetrina e una finestra aperta sul mondo in via Romagnosi 3, nel centro di Milano (gli scatti della mattinata sono di Sonia Santagostino). Prenotazioni: identitagolosemilano.it/prenotazioni

a cura di Gabriele Zanatta

Leggi | 18-09-2018 | 16:00 | Primo piano

Beppe Sala: buon lavoro Identità Golose Milano

Il saluto del Sindaco di Milano per l'inagurazione del nostro Hub. 'Tradizione e innovazione sono lo spirito di questa città'

a cura di Identità Golose

Leggi | 18-09-2018 | 12:00 | Primo piano

Identità Milano, le prime foto

Oggi l'inaugurazione ufficiale dell'hub internazionale della gastronomia. Vi proponiamo qualche immagine in anteprima

L'entrata di Identità Milano in via Romagnosi 3. oggi è il gran giorno del debutto (foto di Sonia Santagostino)

L'entrata di Identità Milano in via Romagnosi 3. oggi è il gran giorno del debutto (foto di Sonia Santagostino)

a cura di Identità Golose

Leggi | 18-09-2018 | 07:00 | Primo piano

Come sarà Cook, il nuovo dorso del Corriere della Sera dedicato al cibo

Mercoledì il primo numero del supplemento gratuito. Ne parliamo con la responsabile Angela Frenda, che ci racconta...

In edicola mercoledì 19 Cook, il nuovo supplemento gratuito del Corriere della Sera

In edicola mercoledì 19 Cook, il nuovo supplemento gratuito del Corriere della Sera

a cura di Carlo Passera

Leggi | 17-09-2018 | 20:00 | Dall'Italia

La tempestosa bontà di Moreno Cedroni

Racconto di una serata alla Madonnina del Pescatore di Senigallia: il temporale fuori dalla vetrata, la delizia nei piatti

Moreno Cedroni fotografato da Brambilla - Serrani. Lo chef e patron della Madonnina del Pescatore (ma anche del Clandestino e di Anikò) sarà il primo protagonista per una settimana di cene a Identità Golose Milano, il primo Hub internazionale della gastronomia, dal 26 al 30 settembre. Qui per informazioni e prenotazioni 

Moreno Cedroni fotografato da Brambilla - Serrani. Lo chef e patron della Madonnina del Pescatore (ma anche del Clandestino e di Anikò) sarà il primo protagonista per una settimana di cene a Identità Golose Milano, il primo Hub internazionale della gastronomia, dal 26 al 30 settembre. Qui per informazioni e prenotazioni 

a cura di Fulvio Marcello Zendrini

Leggi | 17-09-2018 | 12:00 | Dall'Italia
Formazione
I CORSI
Al via in autunno i corsi di Project Manager per Eventi e Food and Beverage Communication organizzati da Identità Golose in collaborazione con ConviviumLab - Arte del Convivio.

Condividi l’esperienza con esperti professionisti dell’industria degli eventi che hanno conoscenza diretta delle dinamiche del settore, dei Trend in atto e delle opportunità̀ offerte dal mercato.

Project Manager per Eventi

Food and Beverage Communication

Pagine Gastronomiche
Mancano

0
giorni
0
ore
0
minuti
0
secondi


al lancio del portale PAGINE GASTRONOMICHE
Una guida online ideale per le esigenze di start up, professionisti in cerca di un orientamento per una nuova attività o per conoscere i migliori fornitori del settore.
Un servizio di consulenza innovativo.
Risposte uniche, complete e tempestive.

Incontri ravvicinati: i vini di Salvo Foti e la cucina di Piazzetta Milù

Quali saranno le conseguenze di un incontro tra due filosofie “vulcaniche”? Tutto sarà rivelato venerdì 21 settembre dalle ore 21, quando al ristorante Piazzetta Mi ...
LEGGI TUTTO

Gwendal Poullennec direttore internazionale Michelin

Da ieri, martedì 17 settembre 2018, Michelin ha un nuovo direttore internazionale delle sue Guide, successore dell’americano Michael Ellis. È francese, si chiama Gwendal ...
LEGGI TUTTO
Il baciamano del giornalista Antonio Paolini a Priscilla Incisa Della Rocchetta della Tenuta di San Guido di Bogheri, vino italiano dell'anno per i Biwa, classifica messa in fila da Andrea Grignaffini (nella foto, in centro) e Luca Gardini

Biwa, Best Italian Wine Awards: and the winner is... Sassicaia

E' stata presentata questa sera, alla Fondazione Cariplo di via Romagnosi a Milano, la lista dei migliori 50 vini italiani del Best Italian Wine Award, che i più ormai conosc ...
LEGGI TUTTO

Un Mago tutto nuovo, per incantare ancora Torino

Il Magorabin di Marcello e Simona Trentini cambia sede. Non lo spartito: alta cucina creativa, con l'ancora salda sul gusto

Marcello Trentini con la moglie sommelier Simona Beltrami: protagonisti del vecchio Magorabin di Torino, come di quello nuovo, stasera la presentazione, sempre a Torino, stesso numero civico o quasi, dal 61/a al 61/b di corso San Maurizio

Marcello Trentini con la moglie sommelier Simona Beltrami: protagonisti del vecchio Magorabin di Torino, come di quello nuovo, stasera la presentazione, sempre a Torino, stesso numero civico o quasi, dal 61/a al 61/b di corso San Maurizio

Leggi | 17-09-2018 | 07:00 | Carlo Passera | Carlo Mangio

Quel gran pescato del mare Adriatico, a La Buca di Cesenatico

I Bartolini romagnoli, una storia d'imprenditoria di successo: il loro locale di punta, poi altre insegne che si moltiplicano...

Leggi | 16-09-2018 | 17:00 | Carlo Passera | Carlo Mangio

La Nuova Dolceria: una buona storia di famiglia

Francesco Manuele da 13 anni guida il bar pasticceria di Ferla, nel Siracusano. E lo rilancia insieme al figlio 24enne Salvatore

Francesco e Salvatore Manuele (le foto sono di Luca Scamporlino)

Francesco e Salvatore Manuele (le foto sono di Luca Scamporlino)

Leggi | 16-09-2018 | 12:00 | Mariella Caruso | Dolcezze

Spuma di farinata...con vista

Il piatto di Graziano Duca, del ristorante Le Cupole al Grand Hotel Bristol a Rapallo: una bontà affacciata sul Mar Ligure

Spuma di farinata profumata al rosmarino, rossetti e cozze, uno dei piatti in carta al ristorante del Grand Hotel Bristol di Rapallo, guidato dal 42enne Graziano Duca

Spuma di farinata profumata al rosmarino, rossetti e cozze, uno dei piatti in carta al ristorante del Grand Hotel Bristol di Rapallo, guidato dal 42enne Graziano Duca

Leggi | 16-09-2018 | 07:00 | Niccolò Vecchia | Ricette d’autore

La crescita di Martina Caruso, la giovane chef diventata farfalla

Da promessa della cucina italiana a solida realtà: al Signum di Salina il salto di qualità di una cucina che era già eccellente

Martina Caruso, classe 1989, è la giovane chef del Signum a Salina (tutte le foto, tranne quelle dei piatti, sono di Stefano Butturini)

Martina Caruso, classe 1989, è la giovane chef del Signum a Salina (tutte le foto, tranne quelle dei piatti, sono di Stefano Butturini)

Leggi | 15-09-2018 | 17:00 | Carlo Passera | Carlo Mangio

La pizza 'Chic' all'Albereta

L'associazione Charming Italian Chef ha organizzato un evento tutto dedicato alla pizza a Erbusco: il racconto e le foto

Al completo, chef e pizzaioli invitati all'Albereta di Erbusco (Brescia) lo scorso 3 settembre per In The Kitchen Tour Pizza

Al completo, chef e pizzaioli invitati all'Albereta di Erbusco (Brescia) lo scorso 3 settembre per In The Kitchen Tour Pizza

Leggi | 15-09-2018 | 12:00 | Roberta Rampini | Mondo pizza

Niko e il derby della pasta al pomodoro

Romito al nuovo Bulgari di Milano ha dovuto usare la polpa per colorare di rosso i suoi spaghetti. Al Reale sono bianchi...

La sala da pranzo del Reale dà su un prato rasserenante come non mai

La sala da pranzo del Reale dà su un prato rasserenante come non mai

Leggi | 15-09-2018 | 07:00 | Paolo Marchi | Affari di Gola di Paolo Marchi

DaGorini, un ristorante per tutti

Emozioni e piatti dell'insegna romagnola, un indirizzo democratico che conquista navigati gourmet e giovani novizi

Cappelletti ripieni di coniglio, semi di zucca tostati, finocchietto e polvere di olive di Gianluca Gorini, ristorante daGorini, Bagno di Romagna (foto Maria Andreucci)

Cappelletti ripieni di coniglio, semi di zucca tostati, finocchietto e polvere di olive di Gianluca Gorini, ristorante daGorini, Bagno di Romagna (foto Maria Andreucci)

Leggi | 14-09-2018 | 17:00 | Fulvio Marcello Zendrini | Dall'Italia

Pizza Romana, da Cenerentola a principessa

I pizzaioli capitolini hanno firmato un manifesto per fare quadrato attorno alla loro "tonda, sottile e scrocchiarella"

Il manifesto in 10 punti della Nuova Pizza Romana, siglato ieri all'Osteria di Birra del Borgo, in occasione del primo Pizza Romana Day

Il manifesto in 10 punti della Nuova Pizza Romana, siglato ieri all'Osteria di Birra del Borgo, in occasione del primo Pizza Romana Day

Leggi | 14-09-2018 | 12:00 | Luciana Squadrilli e Gabriele Zanatta | Mondo pizza

25 anni di Tantris, tanti auguri Marta Grassi!

Storia, aneddoti (e un'ottima cena) nel locale di Novara che compie un quarto di secolo, voluto dalla chef col marito Mauro

Marta Grassi, chef del Tantris, col marito Mauro Gualadris ed Eleonora Conte «che è la spalla di Mauro in sala, è con noi da 16 anni e ormai fa parte della nostra famiglia allargata. Quest'anno ci ha pure regalato Lorenzo, un bel biondino da coccolare!»

Marta Grassi, chef del Tantris, col marito Mauro Gualadris ed Eleonora Conte «che è la spalla di Mauro in sala, è con noi da 16 anni e ormai fa parte della nostra famiglia allargata. Quest'anno ci ha pure regalato Lorenzo, un bel biondino da coccolare!»

Leggi | 14-09-2018 | 07:00 | Carlo Passera | Carlo Mangio
Pagine Gastronomiche p2
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Petra Molino Quaglia Home
Monograno Felicetti Home
Berto's Coldline home Piazza home Caraiba Host home
ADConvivio

Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



Ai sensi del D.Lgs. 196/2006 i dati personali possono essere utilizzati da Marchi di Gola per l'invio della newsletter, per finalità amministrative, di marketing, pubblicitarie, informative e per l’eventuale partecipazione al congresso.
Il consenso alle comunicazioni indicate per le predette finalità è facoltativo e potrà essere revocato agevolmente in qualsiasi momento ai sensi dell’art 7 del citato decreto legislativo.

Attenzione!