IdentitÓ Oldani
IdentitÓ Oldani

Il pane del Refettorio Ŕ oro

L'esperienza della mensa a Greco durante Expo 2015 rivive in un libro firmato da Bottura. Il nuovo Artusi in 150 piatti

Il pane ├Ę oro e cos├Č alla lezione durante Identit├á Milano 2015, Massimo Bottura ha raccolto il pane vecchio in un bidone color oro per dare importanza agli scarti

Il pane è oro e così alla lezione durante Identità Milano 2015, Massimo Bottura ha raccolto il pane vecchio in un bidone color oro per dare importanza agli scarti

a cura di Paolo Marchi

Leggi | 15-12-2017 | 18:00 | In libreria

Marco Volpin, alchimista della birra

Conoscere il cuoco padovano che si Ŕ aggiudicato la menzione speciale al Premio Birra Moretti Grand Cru 2017

Lingua, scampo e radici┬ádi┬áMarco Volpin,┬áchef e patron de Le Tentazioni┬ádi Villatora di Saonara (Padova), piatto che si ├Ę aggiudicato la menzione speciale per lÔÇÖutilizzo della birra come ingrediente nell'ultima edizione del┬áPremio Birra Moretti Grand Cru

Lingua, scampo e radici di Marco Volpin, chef e patron de Le Tentazioni di Villatora di Saonara (Padova), piatto che si è aggiudicato la menzione speciale per l’utilizzo della birra come ingrediente nell'ultima edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru

a cura di Claudia Orlandi

Leggi | 15-12-2017 | 12:00 | A tutta birra

Da 2 a 68: la carica delle pizzerie nella Guida 2018

Nel 2008 eranoásolamente I TigliádiáSimone Padoanáin Veneto e poi la romanaáPizzariumádiáGabriele Bonci. E adesso invece...

Simone Padoan, Gabriele Bonci, Giancarlo Casa e Stefano Callegari: erano i soli 4 pizzaioli presenti nella Guida IG 2009, seconda edizione; i primi due anche nella Guida 2008, l'esordio assoluto. Ora hanno 64 compagni, nell'ultima edizione, ma loro ci sono ancora: dimostrazione che una scelta di qualità ha pagato

Simone Padoan, Gabriele Bonci, Giancarlo Casa e Stefano Callegari: erano i soli 4 pizzaioli presenti nella Guida IG 2009, seconda edizione; i primi due anche nella Guida 2008, l'esordio assoluto. Ora hanno 64 compagni, nell'ultima edizione, ma loro ci sono ancora: dimostrazione che una scelta di qualità ha pagato

a cura di Carlo Passera

Leggi | 15-12-2017 | 07:00 | Mondo pizza

I magnifici cinque di Pietradolce

Al Congresso Nazionale Ais di Taormina abbiamo assaggiato le etichette pi¨ rappresentative dell'azienda etnea

I vigneti di Pietradolce, azienda del versante nord dell'Etna, tra le frazioni di Solicchiata e Passopisciaro

I vigneti di Pietradolce, azienda del versante nord dell'Etna, tra le frazioni di Solicchiata e Passopisciaro

a cura di Alda Fantin

Leggi | 14-12-2017 | 17:00 | In cantina

Roberto Franzin, i salumi di mare e la riscoperta del matÓn

A Grado per scoprire il lavoro che lo chef porta avanti per la valorizzazione sostenibile delle specialitÓ locali dimenticate

Salsiccia di branzino in budello di montone con rafano e torsolo di mela fermentato: uno dei piatti a base di salumi di mare ideati da Roberto Franzin, chef del Tarabusino delle Oche Selvatiche a Grado (Gorizia)

Salsiccia di branzino in budello di montone con rafano e torsolo di mela fermentato: uno dei piatti a base di salumi di mare ideati da Roberto Franzin, chef del Tarabusino delle Oche Selvatiche a Grado (Gorizia)

a cura di Carlo Passera

Leggi | 14-12-2017 | 12:00 | Carlo Mangio

Tramonta Essenza, raddoppia Torretta

Da gennaio, il ristorante milanese fresco di stella cambia nome, chef e filosofia. Un'anteprima della svolta, 100% pesce

POLVERE DI STELLA. Matteo Torretta e Federico Comi, chef ed executive chef al pass dell'ex ristorante Essenza di Milano, una stella Michelin sotto la regia di Eugenio Boer, cuoco uscito pochi giorni dopo il riconoscimento. Da gennaio l'insegna cambia nome e linea di cucina: sarà 100 pesce. E Torretta non lascerà Asola

POLVERE DI STELLA. Matteo Torretta e Federico Comi, chef ed executive chef al pass dell'ex ristorante Essenza di Milano, una stella Michelin sotto la regia di Eugenio Boer, cuoco uscito pochi giorni dopo il riconoscimento. Da gennaio l'insegna cambia nome e linea di cucina: sarà 100% pesce. E Torretta non lascerà Asola

a cura di Gabriele Zanatta

Leggi | 14-12-2017 | 07:00 | Dall'Italia

Cristoforo Trapani, a spasso tra le onde

Nei piatti di pasta secca del giovane cuocone convergono le radici napoletane e tutte le bontÓ dell'adottiva Versilia

Mischiato delicato, vongole, arselle di Viareggio, maruzzelle e fagioli schiaccioni di Pietrasanta, primo piatto di Cristoforo Trapani, chef del ristorante Magnolia dell'hotel Byron di Forte dei Marmi┬á(Lucca), una stella Michelin. Lo chef campano ├Ę tra i relatori di Identit├á di Pasta a Identit├á Milano 2018. Disquisir├á sul pomodoro dolce

Mischiato delicato, vongole, arselle di Viareggio, maruzzelle e fagioli schiaccioni di Pietrasanta, primo piatto di Cristoforo Trapani, chef del ristorante Magnolia dell'hotel Byron di Forte dei Marmi (Lucca), una stella Michelin. Lo chef campano è tra i relatori di Identità di Pasta a Identità Milano 2018. Disquisirà sul pomodoro dolce

a cura di Cristoforo Trapani

Leggi | 13-12-2017 | 17:00 | Dal Mondo

Caiarossa, una Toscana biodinamica in stile francese

Alla scoperta dell'azienda di Riparbella, dove si punta su vitigni internazionali che esprimono al meglio il terroir

Caiarossa ├Ę un'azienda biodinamica, si trova a Riparbella in provincia di Pisa

Caiarossa è un'azienda biodinamica, si trova a Riparbella in provincia di Pisa

a cura di Raffaele Foglia

Leggi | 13-12-2017 | 12:00 | In cantina

I nuovi ristoranti di IdentitÓ Golose: Abruzzo

Tre debutti assoluti, un gradito ritorno e una pizzeria promettente. L'irresistibile ascesa della regione adriatica

Spaghetto in succo di barbabietola, salsa curry e cocco di Enzo Di Pasquale, chef di Bistrot 900 di Giulianova (Teramo), insegna novità nella Guida ai Ristoranti di Identità Golose. Abbiamo appena pubblicato la ricetta sulla newsletter Identità di pasta

Spaghetto in succo di barbabietola, salsa curry e cocco di Enzo Di Pasquale, chef di Bistrot 900 di Giulianova (Teramo), insegna novità nella Guida ai Ristoranti di Identità Golose. Abbiamo appena pubblicato la ricetta sulla newsletter Identità di pasta

a cura di IdentitÓ Golose

Leggi | 13-12-2017 | 07:00 | Guida alla Guida

Una grande famiglia del cibo premiata da un grande gruppo dell'olio

E' stato Angelo Cremonini, patron Olitalia, a incoronare i Piccini-Menichetti alla presentazione della Guida IG 2018

Angelo Cremonini di Olitalia, secondo da destra, premia Valeria Piccini, Andrea e Maurizio Menichetti, Da Caino - Montemerano (Grosseto). Foto Brambilla-Serrani

Angelo Cremonini di Olitalia, secondo da destra, premia Valeria Piccini, Andrea e Maurizio Menichetti, Da Caino - Montemerano (Grosseto). Foto Brambilla-Serrani

a cura di IdentitÓ Golose

Leggi | 12-12-2017 | 17:00 | Dall'Italia

Simone Cipriani lancia Fac, locale "fast and casual" di Eataly Firenze

Fac è l’acronimo di Fast and Casual, ossia "veloce e pratico-disinvolto-comfort". In America quella del Fast and Casual è la nuova frontiera della risto ...
LEGGI TUTTO
Tony Lo Coco impegnato a preparare i sui panini gourmet all'Unetto, il suo nuovo locale di Bagheria

Unetto a Bagheria, ossia Tony Lo Coco ma in versione easy-gourmet

Uno si chiama Norbert, un altro Heinz e un altro ancora Chicco. Poi c’è Moreno, Gennarino, i siciliani Ciccio e Pino e ancora tanti altri. Non si tratta di una convention di che ...
LEGGI TUTTO
Alcuni dei protagonisti della serata: da sinistra Vincenzo Butticè, Luca Mauri, Andrea Alfieri, Roberta Zulian e Salvatore Butticè (foto Valentina Galimberti Ballarin)

La cena solidale a Il Moro di Monza per aiutare il progetto PizzAut

PizzAut nasce dall’idea di Nico Acampora, papà di un bimbo affetto da autismo; insieme ad altri genitori ha concepito e strutturato un percorso di inclusione sociale, attraverso ...
LEGGI TUTTO
Concorso Valrhona Pagine Gastronomiche Guida 2017 - Cartella stampa Berto's

I ristoranti del consiglio giusto

Marco Bolasco Ŕ autore di un'intelligente pubblicazione che segnala insegne italiane ôdove nessuno ti ha mai portatoö

L'illustrazione di Simona Oliva, copertina del libro Ristoranti da scoprire. I ristoranti dove nessuno ti ha mai portato di Marco Bolasco, editore Giunti (224 pagine; 15,30 euro se se acquistato online)

L'illustrazione di Simona Oliva, copertina del libro "Ristoranti da scoprire. I ristoranti dove nessuno ti ha mai portato" di Marco Bolasco, editore Giunti (224 pagine; 15,30 euro se se acquistato online)

Leggi | 12-12-2017 | 12:00 | Gabriele Zanatta | In libreria

Matias Perdomo: esaltare la complessitÓ del Fattore Umano

Lui e Simon Press sono i cuochi dell'anno per la Guida 2018 di IdentitÓ. Nelle sue parole, il tema del prossimo Congresso

Matias Perdomo, da Montevideo. Da quasi vent'anni a Milano, dove ha portato il Pont de Ferr alla stella Michelin, per poi aprire, con i soci Thomas Piras e Simon Press, Contraste

Matias Perdomo, da Montevideo. Da quasi vent'anni a Milano, dove ha portato il Pont de Ferr alla stella Michelin, per poi aprire, con i soci Thomas Piras e Simon Press, Contraste

Leggi | 12-12-2017 | 07:00 | Niccol˛ Vecchia | IG2018: il fattore umano

I nuovi ristoranti di IdentitÓ Golose: Toscana

Sei indirizzi da scoprire dalla nostra Guida 2018, in una regione che per molti Ŕ un'icona della gastronomia italiana

La sala di Villa Pignano, a Volterra (Pisa)

La sala di Villa Pignano, a Volterra (Pisa)

Leggi | 11-12-2017 | 17:00 | IdentitÓ Golose | Guida alla Guida

SantoPalato, nel nome della trattoria

Il locale guidato da Sarah Cicolini e Mattia Bazzurri Ŕ una delle novitÓ pi¨ apprezzate della scena gastronomica romana

Sarah Cicolini e Mattia Bazzurri, l'anima della cucina di SantoPalato

Sarah Cicolini e Mattia Bazzurri, l'anima della cucina di SantoPalato

Leggi | 11-12-2017 | 12:00 | Tania Mauri | Dall'Italia

IdentitÓ Oldani, viaggio sulle note del D'O

Lunedý prossimo la super-cena che sarÓ una specie di antologia del meglio del cuoco di Cornaredo. Tutte le info

Appuntamento con Identit├á Oldani luned├Č prossimo, alle 20, presso il D'O di Cornaredo (Mi)

Appuntamento con Identità Oldani lunedì prossimo, alle 20, presso il D'O di Cornaredo (Mi)

Leggi | 11-12-2017 | 07:00 | Carlo Passera | Primo piano

Adesso inizia il futuro della pizza

Appuntamento a Napoli per discutere cosa fare sull'onda del riconoscimento Unesco. Si spera senza gelosie di campanile

Leggi | 10-12-2017 | 17:00 | Paolo Marchi | Mondo pizza

Waveco, maturazioni spinte

Giuseppe Iannotti ha presentato a Host una tecnologia che potrebbe dilagare nella ristorazione di oggi e domani

A destra, Giuseppe Iannotti del Kresios di Telese Terme (Benevento), con il collega marchigiano Carmine Calò. Hanno spiegato a Identità Future, Host, tutte le virtù della macchina di maturazione spinta waveco

A destra, Giuseppe Iannotti del Kresios di Telese Terme (Benevento), con il collega marchigiano Carmine Calò. Hanno spiegato a Identità Future, Host, tutte le virtù della macchina di maturazione spinta waveco

Leggi | 10-12-2017 | 12:00 | IdentitÓ Golose | Dall'Italia

Diego Guerrero e i mattoncini universali di ogni cucina

Al congresso Gastromasa, in Turchia, lo chef bistellato a Madrid ci ha narrato qual Ŕ l'essenza della tavola moderna

Lo chef bistellato┬áDiego Guerrero, sorridente, in maglietta scura: ├Ę tra i protagonisti della scena gastronomica spagnola, ma lo ├Ę stato anche alla terza edizione di Gastromasa,┬ácongresso internazionale di gastronomia che si ├Ę tenuto a Istanbul

Lo chef bistellato Diego Guerrero, sorridente, in maglietta scura: è tra i protagonisti della scena gastronomica spagnola, ma lo è stato anche alla terza edizione di Gastromasa, congresso internazionale di gastronomia che si è tenuto a Istanbul

Leggi | 10-12-2017 | 07:00 | Carlo Passera | Dal Mondo

Polje, aromi e profumi del Collio

Il racconto di un'ampia degustazione dei vini creati dai fratelli Sutto, interpretando al meglio un territorio ricco e fertile

Stefano e Luigi Sutto: i due fratelli sono gli artefici del progetto Cantine Polje, a Novali di Cormons, nel Collio Goriziano

Stefano e Luigi Sutto: i due fratelli sono gli artefici del progetto Cantine Polje, a Novali di Cormons, nel Collio Goriziano

Leggi | 09-12-2017 | 17:00 | Marina Villa | In cantina

Salvatore Bianco: Ŕ lui lo chef che esalta il miglior olio toscano

Il napoletano nelle cucine de Il Comandante vince il Premio Laudemio. In finale superati Marco Stabile e Giuseppe Di Iorio

Salvatore Bianco, al centro, con Marco Stabile e Giuseppe Di Iorio al momento della premiazione (tutte le foto sono di Francesco Mion)

Salvatore Bianco, al centro, con Marco Stabile e Giuseppe Di Iorio al momento della premiazione (tutte le foto sono di Francesco Mion)

Leggi | 09-12-2017 | 12:00 | Maurizio Trezzi | Dall'Italia
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Birra Moretti Home
Petra Molino Quaglia Home
Monograno Felicetti Home
Berto's Coldline home Piazza home Caraiba Host home
ADConvivio

Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



Ai sensi del D.Lgs. 196/2006 i dati personali possono essere utilizzati da Marchi di Gola per l'invio della newsletter, per finalità amministrative, di marketing, pubblicitarie, informative e per l’eventuale partecipazione al congresso.
Il consenso alle comunicazioni indicate per le predette finalità è facoltativo e potrà essere revocato agevolmente in qualsiasi momento ai sensi dell’art 7 del citato decreto legislativo.

Attenzione!