Savò, così piace ai genovesi

Nel capoluogo ligure una pizza di qualità: tonda, cotta nel forno a legna, anche in versione gourmet. E non solo...

24-10-2017
Tania Mauri ci porta alla scoperta di Savò, ottim

Tania Mauri ci porta alla scoperta di Savò, ottima pizzeria genovese

Dici Genova e pensi alla focaccia bianca, unta e salata, perfetta da intingere nel cappuccino caldo al mattino. Ma c’è chi nel capoluogo ligure è riuscito a imporsi e distinguersi con la pizza tonda, quella classica, cotta nel forno a legna. Stiamo parlando di Savò (via al Ponte Calvi 16R. Tel. +39 010 8568593), pizzeria gourmet a pochi metri dall’Acquario, aperta nel luglio 2015 da Marcello e dalla sorella Marianna, entrambi con esperienze professionali precedenti molto lontane dalla ristorazione.

Locale giovane dall’ arredamento moderno e accogliente, è dotato di ampie vetrate, luci colorate e un banco di lavoro a vista, per tenere sotto controllo i pizzaioli capitanati dal sardo Giovanni Poddighe.

Un unico impasto fatto con farina Petra 1, Petra 5 e Petra 9, sale, lievito madre e acqua per circa 24 ore di lievitazione tra cella frigorifera e temperatura ambiente. Tre tipologie di pizze che si distinguono tra loro per la diversa percentuale di farina predominante dell’impasto: pizza ClassicaGourmet (con più Petra 9 e idratazione all’85%) e Nuvola (con una idratazione al 60%).

La pizza Tonnetta

La pizza Tonnetta

Se la Gourmet è quella più apprezzata dal cliente, molto croccante, fragrante e con un bel profumo, la Nuvola di distingue per essere molto alta, soffice e leggerissima, con una doppia lievitazione e cottura nel tegamino. La più amata? La pizza gourmet Via Emilia con pomodoro San Marzano Dop, Fior di latte Dop, Crudo di Parma stagionato 36 mesi, burrata pugliese, pomodorini secchi e rucola.

La scrocchiarella

La scrocchiarella

Il menu non cambia perché sembra che i genovesi siano molto abitudinari e vengano qui per trovare la loro pizza del cuore, anche se ogni tanto i titolari provano a proporre qualcosa di nuovo grazie al supporto del maestro pizzaiolo Riccardo Scagnoli e introducendo qualche novità sulla scrocchiarella, molto croccante, cotta nel forno con olio, sale e rosmarino, tagliata in due e farcita a crudo nel mezzo con ingredienti di prima qualità dagli accostamenti equilibrati e sfiziosi.

Aperto sia a pranzo che a cena sette giorni su sette.

Savò 
via al Ponte Calvi 16R, Genova
Tel. +39 010 8568593
www.pizzeriasavo.it


Rubriche

Mondo pizza

Tutte le notizie sul piatto italiano più copiato e mangiato nel pianeta