Mosbet
Library zlibrary project
Scopri come Everix Edge sta rivoluzionando il trading di Bitcoin con sicurezza ed efficienza.
Imbarcati in un viaggio di gioco unico con Pin-up Casino! Connettiti con noi attraverso il nostro link su ক্যাসিনো e immergiti in una varietà di giochi avvincenti e incredibili bonus. Inizia la tua avventura di gioco ora!
Top 10 best online casino sites from Outlookindia
Immediate Core: Canada's prime choice for investment learning

10-07-2022

Denis, Makorè, Don Diego e Ciano: quattro nuove insegne nella Guida di Identità Golose

Una pizzeria di montagna a Milano, il mare a Ferrara e a Grottammare, fine dining nell'altra Ragusa: quattro nuove scoperte italiane, da nord a sud

Il giardino di Don Diego, sulla spiaggia di Grott

Il giardino di Don Diego, sulla spiaggia di Grottammare (Ascoli Piceno)

Denis
via Statuto 16, Milano, +393757988835
Finalmente. Il pizzaiolo bellunese Denis Lovatel preparava il suo arrivo a Milano da prima del covid. Da giugno 2022 Denis, l'insegna aperta in pieno centro, è una buonissima realtà. L'identità di ciò che si trova in questo locale è chiaramente riassunta nelle parole sull'insegna: "Pizza di montagna". D'altronde Lovatel ha dimostrato in questi anni di avere una dote fondamentale: saper dare un'impronta personale e distintiva alla sua pizza, rappresentando sempre il territorio da cui proviene e il suo impegno, concreto da ben prima che diventasse un trend, per la sostenibilità.

In questo modo Da Ezio ad Alano di Piave è diventata un punto di riferimento per molti, tra cui il tristellato Norbert Niederkofler, che ha voluto che le pizze di Lovatel venissero proposte anche nell'hotel Rosa Alpina di San Cassiano. La nuova pizzeria milanese accoglie il pubblico con due belle sale, una è una veranda luminosa, affacciata su via Statuto, l'altra è un'ampia sala interna, che può fare molti coperti [...] Leggi l'intera recensione di Niccolò Vecchia

Pizzeria Denis, Milano

Pizzeria Denis, Milano

Makorè
via Palestro 12, Ferrara, +390532092068
Quest’insegna nasce con un obiettivo preciso: portare il mare nella città di Ferrara. E dopotutto, il mare, l’acqua e anche il pesce, qui, non sono mai mancati. Per cui risultava opportuno differenziarlo e leggerlo attraverso gli occhi di chi il mare lo ha conosciuto “fluttuando” sulla laguna di Venezia. Detto fatto: dopo esperienze nei vari GlamLocal Venissa, oltre che un proficuo migrare per il mondo, approdano nella cucina di Makorè Denny Lodi Rizzini (classe 1994) e Gianluca Grego (1987).

Una proposta gastronomica non cancella l’inclinazione godereccia della città ma la trasporta nel presente, bagnandola in acque iodate; che non ripudia l’amore per la panificazione e l’arte dolciaria, ma ne fa pregevole ornamento di quel che arriva in tavola. Da Makorè si lavora il mare rivoluzionandolo costantemente, energici e senza sprechi sulla materia. Niente di blasonato - ostriche, caviali, astici - ma pesci semplici lavorati coscienziosamente, a mente aperta, spingendosi verso abbinamenti che evocano quel legame tutto ferrarese terra-acqua. Predilette le cotture piuttosto che i crudi, fritti asciutti e sfiziosi, carni polpose e fresche, mentre in tavola il gusto del mare nostrano si mescola felice alle correnti del mondo [...] Leggi l'intera recensione di Marialuisa Iannuzzi

I ragazzi di Makorè a Ferrara: Gianluca Grego, Denny Lodi Rizzini e Valentina Cukon

I ragazzi di Makorè a Ferrara: Gianluca Grego, Denny Lodi Rizzini Valentina Cukon

Don Diego
lungomare Alcide De Gasperi 25, Grottammare (Ascoli Piceno), +390735502410
Zaccaria Alesiani è il figlio 23enne di Michele Alesiani, l’oste per antonomasia lungo la costa marchigiana, da 9 anni titolare con il figlio maggiorenne Lancillotto del Pepenero nel borgo collinare di Cupra Marittima. In sintesi: la carne da papà, e solo a cena, il pesce da Zac allo Chalet Don Diego sulla spiaggia di Grottammare, pranzo e cena. Prima stagione nel 2021, poi lo stop invernale, e la seconda adesso.

Di gazebi lungo i nostri mari è arcipiena l’Italia. Questo, nato dalla collaborazione tra Alesiani junior e lo chef Reald Prifti, 34enne di radici albanesi, si distingue per l’attenzione alle materie prime e alla cantina. La loro è la concessione 25, alla quale hanno il nome del campeggio al di là della strada [...]  Leggi l'intera recensione di Paolo Marchi

Ciano, Ragusa Superiore

Ciano, Ragusa Superiore

Ciano al Relais Antica Badia
corso Italia 125, Ragusa, +3909321610033
Nel cuore Ragusa Superiore, finora territorio inesplorato per il fine dining – che straborda a Ibla - il buon esito di queste intenzioni è stato affidato allo sguardo emancipato del giovane Luca Gulino, che dopo numerose esperienze all’estero è tornato per trovare il campo aperto di una promettente libertà di espressione.

Classe 1993, Gulino dimostra pienamente in cucina di voler partire da premesse diverse da quelle delle sue radici e ti racconta con i suoi soli piatti di aver scelto di attraversare questi anni a indagare le contaminazioni che ha incrociato, non appena per lasciarsene affascinare, ma per allenare l’intuito a riconoscerne concordanze e discordanze con l’identità del territorio che ora si trova a interpretare. [...] Leggi l'intera recensione di Concetta Bonini


Guida alla Guida

Tutte le novità della Guida ai Ristoranti d'Italia, Europa e Mondo di Identità Golose

a cura di

Identità Golose