31-01-2024

Sir Rocco Forte racconta le novità del Gruppo per il 2024: aumenta l’interesse per l’Italia

Cresce ma non cambia Rocco Forte Hotels, che annuncia nuove aperture lungo tutto lo Stivale, restando fedele ai suoi valori: il cliente al centro, il calore del personale, la famiglia alla guida e la qualità del servizio

Sir Rocco Forte con tutta la famiglia

Sir Rocco Forte con tutta la famiglia

«Siamo in una fase di espansione, in Italia guardiamo a Milano, alla Sardegna, a Napoli e alla Puglia», spiega Sir Rocco Forte, presidente di Rocco Fortes Hotels, intervistato in esclusiva all’ILTM di Cannes, che ha annunciato tre nuove aperture nella Penisola, a cominciare proprio dal capoluogo lombardo (dove aprirà The Carlton Milano Rocco Forte House Milano) e a Porto Cervo, in calendario entro il 2025. Il gruppo cresce ma rimane fedele ai values aziendali: «La visione non cambia, nonostante i cambiamenti del settore e la situazione internazionale, restiamo coerenti con i nostri valori, lavorando sull’individuo, sul calore autentico del personale, sulla qualità e la cura del servizio, che insieme alla famiglia sono i nostri asset».

La Nijinsky Suite dell'Hotel de Russie di Roma, dove Rocco Forte firma anche l'Hotel de la Ville e Rocco Forte House

La Nijinsky Suite dell'Hotel de Russie di Roma, dove Rocco Forte firma anche l'Hotel de la Ville e Rocco Forte House

Insignito di recente del Premio Leonardo International 2023 per l’impegno e gli investimenti nello sviluppo di un turismo di qualità in Italia, che fanno del Gruppo un riferimento nell’ospitalità di lusso nel Belpaese, Sir Rocco Forte aveva da poco annunciato l’acquisizione del fondo arabo Pif, per 1,2 miliardi di sterline, del 49% dell’azienda fondata insieme alla sorella Olga Polizzi nel 1996, che oggi conta 15 proprietà di lusso tra alberghi, Rocco Forte House e Rocco Forte Private Villas in Europa (Londra, Edimburgo, Berlino, Bruxelles, Monaco di Baviera, San Pietroburgo) e in Italia, dove conta già l’Hotel de la Ville, l’Hotel de Russie e Rocco Forte House, a Roma; l’Hotel Savoy a Firenze, proprietà in Sicilia e in Puglia.
La Duomo Presidential Suite dell'Hotel Savoy di Firenze

La Duomo Presidential Suite dell'Hotel Savoy di Firenze

La Terrazza Cielo dell'Hotel de la Ville, a Roma

La Terrazza Cielo dell'Hotel de la Ville, a Roma

«Io e mia sorella continuiamo a gestire la società, ma questo ci permette di crescere, portando nuovi mercati e un nuovo indotto alle destinazioni, come è successo con Villa Igea per Palermo». L’interesse per la Sicilia aumenta, quindi, la regione continua ad essere di grande interesse per il brand: «Stiamo studiando Noto», ha aggiunto il presidente, «mentre sul Verdura Resort prevediamo nei prossimi due anni un nuovo investimento di 20 milioni», intanto, per la nuova stagione, sono pronte le nuove Private Villas in vendita come residenze firmate Verdura Resort «Il lancio delle nostre prime residenze in Sicilia segnano una tappa importante del nostro sviluppo nel mercato immobiliare».

La piscina esterna del Verdura Resort, in Sicilia

La piscina esterna del Verdura Resort, in Sicilia

Arroccate in cima a una verdeggiante collina panoramica e distribuite su due piani, sono ville esclusive, da tre a sette camere da letto, progettate dal rinomato studio di architettura italiano ASA Studio Albanese, in collaborazione con Olga Polizzi, director of design del Gruppo. L’architettura è originale e contemporanea, ma affonda le sue radici nelle tradizioni dell’isola: in sintonia con il fascino delle meraviglie naturali della regione, ogni villa presenta finestre a tutta altezza, ampi spazi abitativi all’aperto con piscine a sfioro e terrazze arredate che creano una connessione perfetta con l’ambiente circostante. Tutte hanno accesso diretto a tutti i servizi dell’hotel, incluso il campo da golf a 18 buche Kyle Phillips, oltre a numerosi campi da tennis e da padel, sport acquatici, club per bambini, piscine a sfioro e una premiata spa. Senza dimenticare i sei ristoranti curati dal direttore creativo del Food del Gruppo, Fulvio Pierangelini.

Sulla costa meridionale siciliana, il resort è punto di partenza preferenziale per scoprire le bellezze di Agrigento prima del 2025, anno in cui la città sarà Capitale Italiana della Cultura, ma anche per godersi romantiche passeggiate a cavallo nei limoneti della tenuta o sulla spiaggia oppure per cimentarsi in nuovi sport acquatici come wild swimming e mermaiding. Un giro guidato in mountain e-bike porta alla spiaggia di Piana Grande, fino ad arrivare al sito archeologico di Eraclea Minoa dove, secondo la leggenda, si scontrarono l’eroe locale Erice ed Ercole. Chi desidera esplorare l’entroterra può affidarsi a U Canuscituri, per vivere esperienze a contatto con pastori, fornai, contadini, artisti e altre persone del territorio, tra leggende e gli aneddoti sui Monti Sicani, che hanno ospitato i primi abitanti dell’isola.

La Terrazza Bar di Villa Igiea, a Palermo

La Terrazza Bar di Villa Igiea, a Palermo

Più a nord, Villa Igiea permette di scoprire una Palermo insolita, anche fuori stagione. Per immergersi nel fascino Belle Époque del palazzo dei Florio, visitare la Cattedrale e i Quattro Canti; e ancora, perdersi nei colorati mercati rionali o con lo yacht dell’hotel tuffarsi nelle acque turchesi di fronte a Mondello.

Spostandoci al Nord, sono in apertura entro l’estate le nuove Rocco Forte House Milano, undici appartamenti unici, all’interno di uno splendido palazzo del XIX secolo in Via Manzoni, all’angolo con Via della Spiga, nel cuore del Quadrilatero della moda. Il progetto è stato realizzato dalla nota società di design Paolo Moschino sempre insieme a Olga Polizzi. Una nuova stagione sta per cominciare.

La Lobby dell'Hotel Savoy di Firenze

La Lobby dell'Hotel Savoy di Firenze


Hôtellerie

Radiografia, notizie e curiosità sugli hotel e le locande più importanti in Italia e nel mondo.

Elisabetta Canoro

a cura di

Elisabetta Canoro

Giornalista professionista, è consulente di Identità Golose, vice direttore di The CUBE Magazine e collaboratrice di AD Architectural Digest italia e Panorama. Autrice di guide e di libri editi da WhiteStar e Marco Polo

Consulta tutti gli articoli dell'autore