Castel del Nero rinasce col gruppo Como

La famiglia Ong ha ristrutturato nel Chianti un maniero del XII secolo. Negli anni Novanta portò Marchesi a Londra

25-04-2019
Castel di Nero a Barberino Tavernelle in Chianti,

Castel di Nero a Barberino Tavernelle in Chianti, ultima acquisizione del gruppo Como di Singapore, la prima insegna nell'Europa continentale dopo le due di Londra

Tranquilli, ci pensano tutti e tutti non ci azzeccano: il gruppo Como hotels and resorts, nato e sviluppatosi a Singapore, non deve il suo nome al lago e alla città di Como. Come tantissime altre realtà, ovunque nel mondo, è la somma delle iniziali di chi l’ha creato, un gruppo forte di 15 realtà, ognuna con una propria, forte identità. CO sta per Christina Ong e MO per sua figlia Melissa.

Curioso notare, anche pensando all’edizione 2019 dei World’s 50 Best Restaurants a fine giugno a Singapore, che una collezione di strutture dal lusso intelligente e dalle importanti scelte ristorative, non abbia un gioiello nella città-stato a sud della Malesia. Quattro sono in Asia, equamente suddivisa tra il Bhutan e la stessa Malesia; cinque nel Sud-Est asiatico, due in Tailandia e tre in Indonesia; due in America, Florida e Turks and Caicos; una a Perth in Australia. Infine l’Europa, che più ci interessa adesso perché madre e figlia, poco più di un mese fa, il 21 marzo, hanno inaugurato il primo hotel nell’Europa continentale dopo i due a Londra. E lo hanno fatto in Italia, nel Chianti, a Barberino Tavernelle in provincia di Firenze.

Il soggiorno della suite Galway a Castel del Nero

Il soggiorno della suite Galway a Castel del Nero

Nulla partendo da zero, che sarebbe anche quasi impossibile in una zona carica di storia all’inverosimile, senza scordarci che chi la sceglie cerca proprio il passato vissuto oggi. Il gruppo ha infatti acquistato Castel Del Nero, cinquanta tra stanze e suite in un maniero del XII secolo circondato da trecento ettari di verde. Quello che è spontaneo presentare come un paradiso, nel 2006 venne trasformato dall’allora proprietà in una struttura ricettiva di lusso, con tanto di ristorante stellato, La Torre. Mamma Ong vi soggiornò l’anno seguente ed è facile pensare che se ne innamorò al punto da chiedere di essere contattata casomai fosse in vendita.

Castel Del Nero, i cui interni sono stati disegnati da Paola Navone, rinforza il legame della famiglia Ong con la ristorazione di qualità, dopo avere fatto la sua fortuna con grandi marchi italiani della moda e del lusso come Armani, Bulgari e Prada al punto da essere nominata nel 1995 Cavaliere del lavoro. Quanto all’alta cucina, fu lei a convincere Gualtiero Marchesi ad aprire all’interno dell’Halkin a Londra, stesso indirizzo di Belgravia dove tutto poggia su Elena Arzak e il suo concetto di nuova cucina basca mentre la struttura di Bangkok ha accolto il celebre Nahm, chef Pim Techamuanvivit.

A livello di gruppo Como, al Metropolitan di Miami Beach in Florida c'è un nuovo chef, Michael Schwartz, suo questo Kimchi Avocado toast

A livello di gruppo Como, al Metropolitan di Miami Beach in Florida c'è un nuovo chef, Michael Schwartz, suo questo Kimchi Avocado toast

Nel Chianti tutto è affidato a Giovanni Luca Di Pirro e tutta l’offerta va oltre la canonica segmentazione tra posto gourmet, anche qui aperto solo la sera, e gli spazi più accessibili e meno impegnativi. Abbiamo La Torre, spazio stellato, quindi la Taverna e il Pavilion, il primo più impostato alle tradizioni italiane, soprattutto quella toscana, il secondo ai profumi del Mediterraneo. Però il gruppo Como va oltre la cura delle singole offerte hotel per hotel. Tutto deve armonizzarsi con quella che amano presentare come COMO Shambhala Cuisine, filosofia gastronomica ispirata alla massima naturalezza delle materie prime, sempre nel rispetto delle peculiarità di ogni posto. Su questo è dedicato un ricettario di spessore, The pleasures of eating well, dove quel bene, well in inglese, sta per buono ma anche per sano, concetti che devono sempre procedere a braccetto.


Rubriche

Notti magiche

Radiografia e curiosità sugli hotel e le locande più importanti in Italia e nel mondo