La ricetta della primavera di Lara Pasquarelli

La chef del ristorante Claudio di Bergeggi (Savona) presenta la reintepretazione di un grande classico della sua insegna

29-04-2019
Cataplana del Mediterraneo ai profumi d'Orient

Cataplana del Mediterraneo ai profumi d'Oriente: la ricetta primaverile di Lara Pasquarelli

Il piatto è composto da crostacei, legumi e caratterizzato da spezie e sentori orientali. L'idea è nata partendo dalla nostra Cataplana del "mar mediterraneo" già in carta del ristorante da diversi anni, trasformata con sapori dell'Asia dopo un viaggio in Oriente. Quest'anno sarà inserita nel menu degustazione  "Follie d'Amore" che racconta i piatti dei diversi paesi del mondo da me reinterpretati.

Cataplana del Mediterraneo ai porfumi d'Oriente

Ricetta per 4 persone

La bella sala esterna del ristorante Claudio (foto Neviodoz)

La bella sala esterna del ristorante Claudio (foto Neviodoz)

INGREDIENTI

4 scampi
4 gamberi rossi
2 aragoste tagliate a metà
2 Astici blu di Bretagna tagliati a metà
2 cl di olio di sesamo
50 g di zenzero
2 peperoncini di Espelette
1 peperone rosso
1 peperone giallo
4 finocchi baby
4 porri baby
2 scalogni
2 spicchi d'aglio
20 cl di latte di cocco
6 cl di vino bianco Pigato Doc
Foglie di limetta
Foglie di citronella
Sale

La chef Lara Pasquarelli

La chef Lara Pasquarelli

PROCEDIMENTO

Preparare un trito di scalogno, aglio, citronella e rosolarli in olio di sesamo. Sfumare con Pigato e aggiungere il latte di cocco, il peperoncino di Espelette e conservare.
Marinare i crostacei con zenzero, limetta e lasciarli in infusione. Adagiare i crostacei, tranne i gamberi rossi, all'interno della Cataplana, aggiungere il fondo precedentemente preparato, le verdure tornite e a metà cottura i gamberi rossi.
Terminare decorando con foglie di limetta e citronella.


Rubriche

Ricette d’autore