Vesi, la pizza gourmet di Napoli raddoppia

Una nuova apertura per Giuseppe, insieme al figlio Simone, in via Caracciolo. In attesa dell'arrivo a Milano

16-04-2017

Giuseppe Vesi con il figlio Simone, responsabile degli impasti nella nuova pizzeria di famiglia a Napoli, in via Caracciolo

Tale padre tale figlio. Continua l’ascesa della famiglia Vesi (nello specifico di Giuseppe Vesi e della sua pizzeria Pizza Gourmet Giuseppe Vesi) che ha raddoppiato la sua sede napoletana in vista dell’imminente prossima apertura a Milano.

Dal Vomero a via Caracciolo: doppio forno a legna con vista mare e tante novità negli impasti, con l’introduzione, in menù, del senza glutine. «La nuova sede di Via Caracciolo e la location di Milano, che aprirà a marzo, hanno come novità la presenza di mio figlio Simone in prima linea nella gestione e preparazione degli impasti» spiega Giuseppe Vesi, pizzaiolo patron del brand pizza gourmet di Napoli.

«Grazie all’aiuto di mio fratello abbiamo inserito impasti senza glutine, oltre a continuare la ricerca sui prodotti e l’innovazione sugli impasti e le lievitazioni che ci stanno permettendo di dare sempre più senso e contenuto al concetto di Gourmet: non una moda ma la nostra volontà di rendere valorizzare la bontà dei prodotti tipici locali e le antiche ricette con nuove metodologie di lavorazione. Argomenti come idratazione, percentuali di sale, acqua e farine Petra di tipo 1 e tipo 2 non sono un optional improvvisato, ma delle scelte fatte e avvalorate da dati scientifici». 

La nuova location di Via Caracciolo esalterà queste caratteristiche, mantenendo l’elegante immagine visiva degli arredi con piastrelle artigianali bianche e blu sulle pareti e colori vivaci che ricordano i colori della Bella Napoli, dal giallo del sole all’azzurro del mare, il verde degli orti, il rosso e l’arancione delle coltivazioni di pomodori, che in menù da Vesi sono rappresentati come categoria con varie cultivar, dal San Marzano Dop, il corbarino e il pomodorino del piennolo dop del Vesuvio.

Margherita fantasia di colori

Margherita fantasia di colori

Il menù rimane in linea con quello del Vomero, con crostini e fritti, mentre una novità interessante è la presenza in sala del Sommelier e della carta degli Oli. Qui, come un vero ristorante, è obbligatorio prenotare.

Pizza Gourmet di Giuseppe Vesi 
Sede Napoli, Vomero: 70 coperti 
Nuova apertura a Napoli, in via Caracciolo 100 coperti interni e Dehor esterno di circa 60 coperti 
caracciolo@pizza.gourmet.it 
+39.081.19018653


Rubriche

Mondo pizza

Tutte le notizie sul piatto italiano più copiato e mangiato nel pianeta