I giusti Intrecci tra servizio e cucina

Presentata la scuola di alta formazione di sala voluta dalla famiglia Cotarella nel Viterbese. Dal dibattito alle risposte concrete

22-05-2017
E' stato presentato Intrecci, la nuova scuola

E' stato presentato Intrecci, la nuova scuola di alta formazione di sala voluta dalla famiglia Cotarella

Quanto volte abbiamo dibattuto in questi mesi della cosiddetta “emergenza sala”? Quello conclusosi poche ore fa a Castiglione in Teverina, borgo del Viterbese,, poteva essere l’ennesimo capitolo di una discussione che avrebbe avuto il solo merito di compiere un ulteriore passo nella direzione di una piena consapevolezza sul problema, complice anche il parterre de roi del quale vi diremo, ma poi di fermarsi lì, non andare oltre, nella perenne attesa di passi finalmente concreti.

La sede di Intrecci

La sede di Intrecci

Non è questo il caso, qui si farà sul serio. E col progetto Intrecci hanno fatto e faranno sul serio le tre frizzanti mademoiselles Cotarella, Dominga, Marta ed Enrica, figlie di quei fratelli Renzo e Riccardo che nel 1979 fondarono l'azienda vinicola Falesco a Montefiascone, nel Lazio, con l'obiettivo di recuperare gli antichi vitigni della zona: una storia importante d’enologia italiana, che ora non è il caso di rievocare più di tanto se non per evidenziare un’attitudine, che evidentemente alligna nel dna di famiglia: come i genitori sposarono una causa difficile quasi quarant’anni or sono, inoltrandosi lungo sentieri ampiamente inesplorati, almeno in zona, così le di loro figlie hanno scelto – loro che provengono dal vino – di lanciarsi in un’avventura che sembra scollegata alla realtà di casa, ma che in realtà non lo è affatto: «Quante volte in questi anni, girando per importanti ristoranti, ci siamo sentite ripetere che mancavano energie, idee, iniziative per rilanciare la sala – spiega Dominga Cotarella – Eravamo stupite: una così grande domanda di personale, a fronte di un’offerta largamente insufficiente. Ci è venuto dunque spontaneo provare a fornire una risposta».

Le tre cugine Cotarella: Enrica, Dominga e Marta

Le tre cugine Cotarella: Enrica, Dominga e Marta

Che ha un nome, Intrecci appunto, e una precisa qualificazione: “Alta formazione di sala”. Qui a Castiglione in Teverina, tra strade familiari alle giovani Cotarella, sorgerà un istituto votato a preparare giovani professionisti per il servizio del futuro. Non saranno tanti: 20 all’anno, perché verranno plasmati quasi sartorialmente partendo da un presupposto già assodato, loro lo chiamano “entusiasmometro”, perché alla base dovrà esserci la passione per questo mestiere, la volontà ferrea di farsene la migliore espressione possibile, in un’Italia che non manca di vocazioni ma scarseggia di applicazione, e vive una specifica “fuga di cervelli” che si declina in “fuga dei (migliori) camerieri”.

Il dibattito in sala

Il dibattito in sala

Si è anche discusso, di questo termine: camerieri. Qualcuno ne ha proposto delle varianti – “presentatori di esperienze” (copyright Lidia Bastianich) oppure “hostess e steward” – ma francamente non ci pare questo il fulcro del discorso. In fondo, rilanciare una professione non presuppone che s’inizi cambiandone l’etichetta. E’ il contenuto quello da valorizzare: come si farà a Intrecci dal prossimo gennaio, quando partirà il primo corso che vedrà le collaborazioni prestigiose di tre Università, quelle di Perugia, della Tuscia e del Sannio. Gli iscritti di Intrecci si troveranno a studiare scienze degli alimenti, principi di economia, enologia e sicurezza sul lavoro, ma impareranno anche a confrontarsi con i coach di public speaking, con lezioni di marketing e comunicazione e con corsi di inglese e francese. È inoltre prevista un’attenzione speciale all’orientamento e all’inserimento dei ragazzi nel mondo del lavoro: sei mesi di lezioni, poi altrettanti di stage in importanti ristoranti italiani e internazionali, molti già candidatisi a diventare partner del progetto.

Lidia Bastianich e Cristina Bowerman

Lidia Bastianich e Cristina Bowerman

I ragazzi alloggeranno nel campus creato per l’occasione nello stesso edificio che ospiterà le aule. Intrecci parte col piede giusto anche perché si propone di collaborare con le altre realtà che già operano per risollevare il settore, a iniziare da Noi di Sala, presente in forze all’incontro con Marco Reitano, Matteo Zappile, Nicola Ultimo, Marco Amato, Alberto Tasinato, tra coloro che abbiamo riconosciuto. Ma c’era anche Andrea Grignaffini di Alma, Emergente Sala con Lorenza Vitali e Luigi Cremona, tanti altri professionisti richiamati dal dibattito che, moderato da Bruno Vespa, ha visto sul palco, oltre ai già citati Bastianich e Reitano, anche il professor Attilio Scienza, Enzo Vizzari, Fiammetta Fadda, Silvano Giraldin storico maître de Le Gavroche, Antonio Begonja general manager del Per Se di New York.

Giuseppe Iannotti e Alessandro Dal Degan. C'erano anche Davide Caranchini e Fabrizia Meroi

Giuseppe Iannotti e Alessandro Dal Degan. C'erano anche Davide Caranchini e Fabrizia Meroi

Tutti mobilitati per discutere della questione – vi forniamo un florilegio di quanto detto a chiusura di pezzo – e poi stuzzicati coi meritati assaggi di (ottima) cucina, preparati da un poker di giovani chef: Alessandro Dal Degan, Davide Caranchini, Giuseppe Iannotti e Fabrizia Meroi. Che però, come dice il sito di Intrecci, “il cliente non mangia in cucina, non parla con il cuoco, non si fa consigliare dal maître pâtissier. Non è fatto accomodare tra i fornelli. Non vede il cibo prima di ordinarlo, non vede le celle frigorifere o la cantina. Il cliente sceglie sì un’esperienza culinaria, ma per renderla unica ha bisogno in primis della sala”. Così sia.

Alberto Tasinato, Matteo Zappile, Nicola Ultimo, Marco Amato

Alberto Tasinato, Matteo Zappile, Nicola Ultimo, Marco Amato

«Alain Ducasse dice sempre che un cliente impiega tra i 3 e i 5 minuti per giudicare un ristorante, dopo esservi entrato» (Fiammetta Fadda)

«In sala, fondamentale è la spontaneità. Ma va anche stimolata una ristorazione intesa come scommessa imprenditoriale, quindi serve managerialità. E la spontaneità funziona solo se si è dei veri professionisti e non si ha dunque paura di affrontare il cliente» (Marco Reitano)

«Bisogna sorridere (Paul Bocuse: “Un sorriso non costa nulla”, ndr) essere umili. Il miglior serbizio è quello che non si vede ma che vede tutto, che guarda negli occhi il cliente e ne capta le esigenze» (Silvano Giraldin)

«Siamo mercanti di felicità» (Lidia Bastianich)

Enrica Cotarella

Enrica Cotarella

«Il servizio di sala è il momento più importante nell’esperienza ristorativa. Se lo si capisce ci si avvia verso il successo» (Antonio Begonja)

«Oggi c’è sproporzione tra il personale di sala e quello di cucina. Un tempo c’erano 10 camerieri ogni 5 cuochi, ora è il contrario» (Silvano Giraldin)

«La nostra scuola parte da una considerazione: il benvenuto viene prima del buon appetito» (Domiga Cotarella)

Intrecci costerà, per il corso annuale di 1.980 ore da attivarsi dopo il diploma di scuola superiore, 8mila euro, con la possibilità di attivare borse di studio, bonus studenti e “prestiti d’onore”. Prevede poi corsi più brevi, per chi già lavora nel settore e vuole frequentare masterclass specifiche.


Rubriche

In sala

Il lato pubblico del ristorante visto dai suoi protagonisti: maître e camerieri


Iscrizione alla newsletter

Per iscriversi compilare il modulo sottostante in tutte le sue parti.

Sarà nostro piacere tenervi costantemente informati.






Selezionare la newsletter a cui ci si vuole iscrivere.


Selezionare la categoria in cui vi identificate per lavoro o semplice passione e curiosità.



INFORMAZIONI SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

1) INTRODUZIONE

La società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano, informa gli utenti che i dati personali forniti da ciascuno nell’utilizzo del sito web www.identitagolose.it, anche raggiungibile tramite il dominio .com (di seguito, “Sito”), saranno oggetto di trattamento nei termini di seguito descritti che costituiscono la presente Informativa sulla Privacy (di seguito “Informativa”), resa anche ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679 (di seguito, “Regolamento”).
La presente Informativa è resa esclusivamente per il Sito e non si applica per eventuali altri siti web che siano raggiungibili dagli utenti tramite link presenti sul Sito.

2) TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è la società Identità Web S.r.l. (P.I. e C.F. 07845670962), con sede legale in Corso Magenta, 46 - 20123 Milano (di seguito, “Titolare”), la quale potrà essere contattata scrivendo all’indirizzo e-mail: info@identitaweb.it. Responsabile del trattamento è il soggetto nominato pro tempore dal Titolare, il cui nominativo è consultabile presso la sede legale del Titolare.

3) TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI

Il Titolare raccoglie dati personali individualmente identificabili inviati dagli utenti attraverso l’utilizzo del Sito, ed altri dati non individualmente identificabili raccolti attraverso i Cookies.
Il Titolare raccoglie dati personali dagli utenti che utilizzano il Sito e quindi, a titolo esemplificativo e non esaustivo, dagli utenti che si iscrivono alla newsletter del Sito, dagli utenti che si iscrivono all’area riservata del Sito, anche per l’acquisto di titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose. Sempre a titolo esemplificativo e non esaustivo, tali dati personali possono consistere in:

  • nome e cognome dell’utente;
  • indirizzo di posta elettronica dell’utente;
  • indirizzo di fatturazione dell’utente,
  • indirizzo di residenza o di domicilio dell’utente;
  • numero di telefono dell’utente;
  • dati relativi alla carta di credito utilizzata dall’utente;
  • professione o interessi dell’utente.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni. 
Il Titolare dichiara che tutti i dati vengono sempre e comunque trattati nel rispetto dei diritti alla riservatezza degli interessi, nonché delle garanzie e delle misure necessarie prescritte dal Regolamento e dai provvedimenti dell’Autorità Garante della Privacy.

4) MODALITÁ DEL TRATTAMENTO

Il trattamento dei dati personali potrà avvenire mediante strumenti elettronici e/o manuali, con modalità compatibili alle finalità dello stesso e nel rispetto di tutte le misure di sicurezza prescritte dalla normativa vigente, al fine di garantire la riservatezza, la sicurezza e l’integrità dei suddetti dati. 
Il trattamento dei dati di navigazione quali i cookie vengono trattati in conformità alla Cookie Policy consultabile al seguente link (http://www.identitagolose.it/sito/it/195/cookie-policy.html), ove sono disponibili ulteriori informazioni, incluse le modalità di disattivazione dei cookie stessi.

5) OBBLIGATORIETÀ DEL CONFERIMENTO DEI DATI – BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

Il conferimento di taluni dati personali è necessario, e quindi obbligatorio, per poter dare corso a specifiche richieste degli utenti. 
Gli utenti sono sempre liberi di non fornire i dati personali richiesti ma in tal caso potrebbe essere impossibile per il Titolare soddisfare le richieste ricevute dagli utenti come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, inviare le newsletter o portare a termine il processo di acquisto on-line dei servizi offerti sul Sito.
Il conferimento dei dati personali è obbligatorio per le seguenti modalità di utilizzo del Sito da parte degli utenti:

  • l’iscrizione alla newsletter del Sito (sono necessari nome e cognome, interesse o professione dell’utente e suo indirizzo e-mail);
  • la registrazione sul Sito per l’apertura di un account personale (sono necessari nome, cognome, indirizzo e-mail, password, indirizzo di residenza);
  • l’acquisto dei titoli di ingresso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose (sono necessari nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico, e-mail, password, dati relativi alla carta di credito o ad altra modalità di pagamento dei servizi acquistati).

Il Titolare potrebbe richiedere anche altri dati il cui conferimento è facoltativo, per il trattamento dei quali è richiesto il consenso degli utenti, che possono prestarlo o meno. Il consenso può essere prestato attraverso l’utilizzo del Sito, come, a titolo esemplificativo e non esaustivo, nei form per l’iscrizione alla newsletter o per la registrazione di un nuovo account personale, o al momento dell’effettuazione di un ordine di acquisto di servizi disponibili sul Sito.  
I dati il cui conferimento è obbligatorio saranno trattati per le seguenti finalità primarie:

  • consentire l’utilizzo del Sito da parte degli utenti;
  • garantire la registrazione all’area riservata del Sito, ove l’utente può usufruire dei servizi ivi presenti, incluso l’acquisto di titoli di accesso ai congressi e alle altre iniziative di Identità Golose;
  • inviare le newsletter agli utenti che ne facciano richiesta compilando l’apposito form sul Sito;
  • svolgimento di ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative;
  • adempimento di obblighi previsti dalla legge, siano essi di natura fiscale, amministrativa, contrattuale o extracontrattuale;
  • tutela dei diritti del Titolare e del proprio personale;
  • elaborazione in forma anonima e/o aggregata dei dati stessi a fini statistici, per il monitoraggio dell’andamento del Sito e per elaborare statistiche anonime e/o aggregate in merito agli interessi degli utenti del Sito.

In tutti i casi sopra elencati, il Titolare non necessita di acquisire lo specifico consenso da parte dell'utente, poiché la base giuridica del trattamento è la necessità di eseguire obblighi contrattuali (la vendita dei servizi disponibili sul Sito) o di adempiere a specifiche richieste dell'utente (l'invio di newsletter e la fruizione dei contenuti del Sito) o di esercitare diritti e perseguire interessi legittimi del Titolare.

6) TEMPI DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali raccolti dal Titolare saranno trattati con supporti elettronici e saranno conservati presso il Titolare esclusivamente fino a quando gli utenti manterranno l’iscrizione alla newsletter del Sito e/o il proprio account personale sul Sito, fatti salvi eventuali tempi di conservazione diversi imposti dalla legge.
Trascorsi tali tempi di conservazione, i dati personali saranno cancellati automaticamente oppure resi anonimi in modo permanente.

7) COMUNICAZIONE DI DATI DI ALTRI SOGGETTI DA PARTE DELL’UTENTE

Gli utenti prendono atto che l’eventuale indicazione di dati personali e di contatto di qualsiasi terzo soggetto costituisce un trattamento di dati personali rispetto al quale gli utenti si pongono come autonomi titolari, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità previste dal Regolamento. Gli utenti garantiscono sin d’ora che tali dati sono stati acquisiti in piena conformità al Regolamento e si impegnano a manlevare il Titolare da ogni contestazione, pretesa e azione che qualsivoglia terzo soggetto dovesse muovere nei confronti del Titolare medesimo.

8) COMUNICAZIONE DEI DATI A SOGGETTI TERZI

Possono venire a conoscenza dei dati personali di cui alla presente informativa, in qualità di responsabili o incaricati del trattamento, i dipendenti del Titolare, ciascuno limitatamente alle proprie competenze e mansioni e sulla base dei compiti assegnati e delle istruzioni impartite.
Il Titolare ha la facoltà di comunicare i dati personali degli utenti, per le finalità primarie di cui sopra, a qualsiasi soggetto il cui intervento nel trattamento sia necessario per le ordinarie attività gestionali, contabili e amministrative, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: 

  • società del gruppo;
  • a terzi fornitori dei servizi richiesti al solo fine di eseguire la prestazione richiesta;
  • a società di servizi postali,
  • a istituti bancari e intermediari finanziari,
  • a studi legali e notarili,
  • a consulenti, anche in forma associata,
  • a società di servizio,
  • nonché ad altri soggetti in ottemperanza a eventuali obblighi di legge.

I dati trattati per le finalità qui indicate potranno essere comunicati, sempre nel rispetto delle specifiche misure di sicurezza, a soggetti terzi, appositamente designati quali responsabili o incaricati, dei quali il Titolare potrebbe avvalersi per servizi vari (servizi postali, assistenza tecnica e informatica, e simili).
In taluni specifici casi i dati personali potrebbero essere anche trasferiti all’estero, presso soggetti aventi sede anche in paesi al di fuori dell’Unione Europea. In tale eventualità, il trasferimento di dati all’estero avverrà adottando le clausole contrattuali prescritte dalla decisione del 5 febbraio 2010 della Commissione Europea, nonché in modo da fornire garanzie appropriate e opportune ai sensi degli artt. 46 o 47 o 49 del Regolamento.
Il Titolare dichiara di non raccogliere dati personali per rivenderli o trasferirli a terzi a fini di marketing. In nessun caso i dati personali oggetto della presente informativa potranno essere diffusi.

9) DIRITTI DELL’INTERESSATO

Gli utenti (o “interessati”, come definiti dal Regolamento) possono in qualsiasi momento rivolgersi al Titolare per esercitare i diritti previsti dagli articoli 15 e seguenti del Regolamento. 
Gli utenti hanno il diritto di ottenere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che li che riguardino, di conoscerne il contenuto e l’origine, verificarne e chiederne l’integrazione, l’aggiornamento oppure la rettificazione. Gli utenti hanno altresì il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, la limitazione del trattamento dei propri dati personali, affinché siano unicamente conservati dal Titolare, nelle ipotesi previste dall’art. 18 del Regolamento, la portabilità dei propri dati personali, nonché di opporsi, in ogni caso al loro trattamento. 
L’utente ha anche diritto di proporre un reclamo al Garante della Privacy (autorità di controllo), ai sensi dell’art. art 77 del Regolamento, nonché di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca, ai sensi dell’art. 7.3 del Regolamento.
Per l’esercizio di tali diritti, o per ottenere qualsiasi altra informazione in merito, le richieste vanno rivolte via email al seguente indirizzo: info@identitaweb.it.

10) MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Il Titolare si riserva di modificare la presente informativa sulla privacy, comunicandolo agli utenti e richiedendo il consenso ove previsto dalla normativa vigente.

Attenzione!