Milano Food&Wine Festival, su il sipario

Ha inizio domani a Milano una ricca tre giorni che mette d'accordo grandi vini e grandi cuochi

03-02-2012
Il Milano Food & Wine Festival ha luogo al MiCo di

Il Milano Food & Wine Festival ha luogo al MiCo di via Gattamelata 5 da sabato 4 a lunedì 6 febbraio. Il luogo è lo stesso di Identità Milano, altra rassegna di 3 giorni che inizia e finisce un giorno dopo, da domenica 5 a martedì 7 febbraio 2012  (foto David Wenhert)

Milano Food&Wine Festival, ci siamo. Il sipario sale domattina alle ore 11 in via Gattamelata, 5. Su un palcoscenico di 1.400 metri quadrati, avrà luogo un evento che cerca di conciliare grandi vini con grandi piatti. I primi sono firmati da 100 vignaioli, i migliori del nostro Paese, felici di presentare 300 splendide etichette. Le ha selezionate Helmut Köcher, presidente e fondatore del Merano WineFestival, una garanzia. Cliccando qui, potete verificare di persona il pdf completo dei produttori e dei relativi prodotti in assaggio.

I piatti e i cuochi sono invece stati selezionati da Paolo Marchi, fondatore e curatore di Identità Golose. Domani il palinsesto gastronomico prevede, dalle 12 alle 14, Alice Delcourt e Cesare Battisti. Nelle rispettive postazioni cucineranno rispettivamente Sgombro affumicato su un cous cous di frutta ed erbe, affumicato con foglie di tè nero e Riso, latte di capra, Grana Padano, vaniglia, pepe nero e carciofi croccanti. Dalle 18 alle 20 il testimone passerà ad altri due grandi cuochi autoctoni o quasi: Claudio Sadler con la sua Crema bruciata di baccalà mantecato e spuma di patate alla Birra Moretti Doppio malto e Davide Oldani con il Riso alla carbonara. Chiusura dalle 20.30 alle 22.30 con Pietro Zito e Antonio Di Nunno (Passata di carciofi freschi con crostone di focaccia di grano arso e ricotta ovina acida) e il brasiliano Rodrigo Oliveira con il suo Stufato di fave, verdure e costine di maiale.

Il palinsesto dei giorni successivi mette in fila altri grandi protagonisti della cucina italiana e internazionale, da Massimo Bottura a Missy Robbins. Alla direzione del temporary restaurant, una famiglia che è garanzia di grande cucina e superba organizzazione: Enrico e Roberto Cerea, chef del Da Vittorio di Brusaporto-Bergamo. Per il calendario completo dei cuochi della 3 giorni (e relativi piatti), clicca qui.

Dove
MiCo Milano Congressi, ala nord, gate 14
via Gattamelata, 5
Milano
Come arrivare

Quando
sabato 4 e domenica 5 febbraio, dalle 11 alle 23
lunedì 6 febbraio, dalle 11 alle 21

Biglietti (online su Ticket One oppure in loco)
Ingresso e libera degustazione dei vini: 30 euro
Piatti chef: 10 euro l’uno


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola