Food and Beverage Communication: il corso di Identità Golose e Arte del Convivio

Giornalisti e protagonisti del settore condivideranno la loro esperienza nella comunicazione enogastronomica

28-01-2019
Mancano pochissimi giorni alla chiusura delle isc

Mancano pochissimi giorni alla chiusura delle iscrizioni al corso organizzato da Arte del Convivio - Convivium Lab con Identità Golose. Si articolerà in tre giorni di full immersion, dal 2 al 4 febbraio 

Quanto sono cambiate negli ultimi anni le regole per comunicare in modo efficace nel settore enogastronomico? Che a farlo sia un produttore, un’attività di ristorazione o di organizzazione eventi, è importante che la comunicazione avvenga in sintonia con i codici, il linguaggio, gli strumenti più incisivi per rappresentare visivamente il cibo. 

Siamo oggi tutti consapevoli di come e quanto siano cambiati i media e le abitudini di fruizione del pubblico: la comunicazione è, in questo periodo storico, soggetta a una evoluzione tecnologica continua. Il web marketing e i new media rappresentano canali interattivi attraverso i quali le imprese possono dialogare direttamente con i loro clienti.

Il pubblico è sempre più informato e ama essere stimolato e coinvolto, tanto da diventare spesso ambasciatore spontaneo, talvolta entusiasta, di una marca o di un messaggio. Ma è importante conoscere e possedere gli strumenti adeguati per gestire e controllare la comunicazione online e offline, per non rischiare di perdere una grande opportunità di visibilità sul mercato, o di posizionarsi in modo errato.

Proprio per questo Identità Golose in collaborazione con Arte del Convivio organizza uno speciale corso di Food and Beverage Communication, che si terrà sabato 2, domenica 3 e lunedì 4 febbraio. Questi sono gli ultimissimi giorni utili per iscriversi. Il corso avrà una durata di 3 giornate full immersion, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Frequentando i tre giorni dedicati al corso di Food and Beverage Communication, sarà possibile scoprire come posizionarsi come interlocutore autorevole, come raccontare il cibo e utilizzare lo storytelling per trasmettere emozioni, come gestire la propria immagine online attraverso l’utilizzo consapevole di social media, blog, community e digital pr. 

Le lezioni saranno impostate in questo modo: dopo una prima fase di analisi del comparto del Food and Beverage e dei cambiamenti che lo hanno trasformato negli ultimi anni e continueranno a mutarlo negli anni a venire, i partecipanti saranno introdotti al food writing, ai linguaggi propri del food and beverage, e all’utilizzo efficace dello storytelling. Il tutto grazie all’intervento di giornalisti, blogger e professonisti della comunicazione che operano nel settore e dai cui gli allievi riceveranno una visione globale, capace di tenere conto di diverse angolazioni.

Seguiranno poi una fase di analisi degli elementi e delle strategie che sono alla base di un piano di comunicazione integrata online e offline, e una fase più tecnica dedicata a social media marketing e digital communication, in cui il focus sarà su quali e quanti canali utilizzare, come costruire un calendario editoriale, come misurare l’efficacia della propria comunicazione.

L’obiettivo è infatti di affidare ai corsisti il know-how specifico per adeguare le proprie strategie di comunicazione ai sensibili cambiamenti della comunicazione contemporanea, migliorando la penetrazione, la forza e la reputazione del proprio brand. I partecipanti apprenderanno direttamente dai principali esperti del settore le strategie per comunicare in modo efficace la propria identità e quindi per elaborare un piano di comunicazione integrata che la esalti.

Il corso si rivolge quindi a chi desidera sviluppare attività di promozione, comunicazione e Pr in ambito Food and Beverage, a chi organizza eventi enogastronomici, a chi cura la comunicazione di un’azienda del comparto, a chi utilizza la comunicazione sui canali digitali per promuovere un’attività o una marca.

Per raggiungere gli obiettivi prefissati, il percorso formativo sarà tenuto direttamente da esperti della comunicazione, web marketing manager e web reputation manager, che svolgono questa professione ai massimi livelli nazionali e internazionali. Sono inoltre previsti interventi e case histories di giornalisti enogastronomici, food blogger, nonché testimonianze di imprenditori di successo e studio di casi eccellenti.

I docenti saranno: Paolo Marchi (ideatore di Identità Golose), Gabriele Zanatta (giornalista, caporedattore della Guida di Identità Golose), Elisa Zanotti (responsabile dell'ufficio stampa e Pr di Magenta Bureau / Identità Golose), Elisa Pella (responsabile social media e digital Pr di Magenta Bureau / Identità Golose), Andrea Ribaldone (chef dell'Osteria Arborina di La Morra, una stella Michelin, responsabile della cucina di Identità Golose Milano), Cesare Battisti (chef del Ratanà di Milano), Laurel Evans (texana, autrice, digital influencer e blogger professionale), Maurizio Trezzi (docente ed esperto di comunicazione, giornalista professionista), Sara Salmaso (ufficio stampa e Pr nel mondo dell’enogastronomia) e Sara Porro (autrice e giornalista di cibo, viaggi e costume). Qui potete trovare i profili completi di tutti i docenti che saranno coinvolti.

Il corso, sia teorico che pratico, si terrà presso Arte del Convivio in corso Magenta 46. ConvivumLab - Arte del Convivio è un ambiente progettato e attrezzato per documentare una molteplicità di eventi che hanno come filo conduttore il cibo e le sue declinazioni. Si tratta di una struttura che vanta una ricca rete di relazioni con i più grandi chef italiani e internazionali ma anche artigiani, fotografi ed esperti nella comunicazione. Sono i protagonisti di Identità Golose - Congresso internazionale di cucina e pasticceria d'autore che, dal 2005, trasforma Milano in una delle capitali mondiali del gusto.

Leggi qui per ulteriori informazioni sul corso e sulle modalità di iscrizione.


Rubriche

Primo piano

Gli appuntamenti da non perdere e tutto ciò che è attuale nel pianeta gola