La Gatta Mangiona fa buone pizze

Giancarlo Casa ospite a Milano per la nuova serata, lunedì 21, con Le Tavole di Identità Golose

17-11-2016
Sarà Giancarlo Casa della celebre pizzeria La

Sarà Giancarlo Casa della celebre pizzeria La Gatta Mangiona di Roma il protagonista del prossimo appuntamento con Le Tavole di Identità Golose, lunedì 21 novembre al ristorante Bioesserì di Milano. Per prenotazioni tel. 800.825.144 (numero attivo da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore 18) o presso il Bioesserì al tel. +39.02.89071052

Ancora un appuntamento tutto a base pizza per Le Tavole di Identità Golose: si terrà lunedì 21 novembre al ristorante Bioesserì di Milano. Dopo Enzo Coccia, Renato Bosco e Franco Pepe, protagonista sarà Giancarlo Casa della celebre pizzeria La Gatta Mangiona di Roma.

Il menu prevede Pizza di scarola e baccalà (a cura di Bioesserì), Hop! Hop! Margherita (La Gatta Mangiona), Pizza Agro Romano, primo sale, pomodori tardivi, puntarelle con aglio e acciughe (La Gatta Mangiona), Pizza Ri-cotta alla carbonara (La Gatta Mangiona), Semifreddo al cachi con salsa alla vaniglia e morbido alle nocciole (Bioesserì), per finire con un ottimo caffè Lavazza. Il costo è di 40 euro con abbinamento incluso, per prenotazioni tel. 800.825.144 (numero attivo da lunedì a venerdì dalle ore 9.30 alle ore 18) o presso il Bioesserì al tel. +39.02.89071052.

Lo staff de La Gatta Mangiona... e Giancarlo Casa con bottiglia in mano!

Lo staff de La Gatta Mangiona... e Giancarlo Casa con bottiglia in mano!

L'appuntamento merita, perché quella di Casa è una delle migliori pizze d'Italia. Come scrive Lorenzo Sandano sulla Guida Identità Golose, il concetto di pizza gourmet a Roma (e non solo) nasce da qui. Siamo nel quartiere di Monteverde, nella stretta e riservata via Ozanam, dove dal 1999 Giancarlo Casa e sua moglie Cecilia, in società con Sergio Natali, portano avanti da anni un'offerta incentrata sulla pizza di qualità: a metà strada tra il prototipo napoletano e quello della romana, bassa e "scrocchiarella".

Fin da tempi non sospetti, quando il termine pizza gourmet ancora non era stato coniato, Giancarlo ha investito tempo e passione nel realizzare un impasto frutto di uno studio minuzioso su farine e lievitazioni: bassissima percentuale di lievito di birra usato con intelligenza; maturazione accurata del prodotto; mix di farine selezionate con una parte integrale e una cottura controllata in forno a legna assicurano una pizza unica nel suo genere, che conquista al primo assaggio.

L'amore di Giancarlo per la cucina e per il mondo del vino e della birra ha reso nel tempo la Gatta un locale sempre più aperto alla ricerca e alla sperimentazione, ampliando il basico concetto di pizza: topping creativi, che seguono stagionalità dei prodotti e fantasia, colorano ogni giorno la lavagnetta del locale, insieme ad una gamma di fritti e supplì che si collocano sul podio tra i migliori della Capitale. Una vasta carta di vini, champagne e birre artigianali completa l'offerta, insieme ai mitici dolci realizzati dalla moglie di Giancarlo: non perdetevi il Tiramisu della Gatta.


Rubriche

Mondo pizza

Tutte le notizie sul piatto italiano più copiato e mangiato nel pianeta