Fare lo chef italiano ad Abu Dhabi

Il giovane Matteo Fontana Ŕ l'avanguardia della qualitÓ tricolore in un Paese ricco d'opportunitÓ

Abu Dhabi ├Ę un Paese ricco d'opportunit├á per il fine dining tricolore: ce l'aveva spiegato Giovanni Bozzetti in questo articolo. Ora la penna passa a Matteo Fontana, lombardo classe 1990, che nell'emirato lavora da tempo e ad alti livelli

Abu Dhabi è un Paese ricco d'opportunità per il fine dining tricolore: ce l'aveva spiegato Giovanni Bozzetti in questo articolo. Ora la penna passa a Matteo Fontana, lombardo classe 1990, che nell'emirato lavora da tempo e ad alti livelli

a cura di Matteo Fontana

Leggi | 24-06-2016 | 18:00 | Storie di cuochi

La 'nuova' Mozzarella di pane

Renato Bosco di SaporŔ ci racconta la versione 2016 di una delle sue pi¨ squisite invenzioni

L'eclettico pizzaiolo veneto Renato Bosco ├Ę stato il primo ospite della serie di cene milanesi di Identit├á di Pizza, ospitate da Bioesser├Č di via Fatebenefratelli. In quell'occasione abbiamo ritrovato un┬ásuo┬ápiatto, presentato┬ádue anni fa sul palco di Identit├á Golose e rinnovato┬áper l'occasione. Oggi ce ne regala anche la ricetta

L'eclettico pizzaiolo veneto Renato Bosco è stato il primo ospite della serie di cene milanesi di Identità di Pizza, ospitate da Bioesserì di via Fatebenefratelli. In quell'occasione abbiamo ritrovato un suo piatto, presentato due anni fa sul palco di Identità Golose e rinnovato per l'occasione. Oggi ce ne regala anche la ricetta

Leggi | 24-06-2016 | 12:00 | Ricette dĺautore

La sala da Reale a Spazio

Cristiana Romito e Gianni Sinesi su somiglianze e differenze dei due modelli d'accoglienza (parte II)

Quali sono le similitudini e le divergenze tra la sala della casa madre Reale Casadonna a Castel di Sangro (ristorante con 3 stelle Michelin) e il servizio nei 3 Spazio di Rivisondoli, Roma e Milano (alta cucina accessibile)? Ce lo spiegano nei dettagli Cristiana Romito e Gianni Sinesi. Che concludono con un'annotazione importante:┬áIl cuoco che sa anche di sala ├Ę un cuoco migliore┬á(nella foto di┬áFrancesco Fioramonti, sala e cucina di Spazio Roma, dentro a Eataly Ostiense)

Quali sono le similitudini e le divergenze tra la sala della casa madre Reale Casadonna a Castel di Sangro (ristorante con 3 stelle Michelin) e il servizio nei 3 Spazio di Rivisondoli, Roma e Milano (alta cucina accessibile)? Ce lo spiegano nei dettagli Cristiana Romito e Gianni Sinesi. Che concludono con un'annotazione importante: "Il cuoco che sa anche di sala è un cuoco migliore" (nella foto di Francesco Fioramonti, sala e cucina di Spazio Roma, dentro a Eataly Ostiense)

a cura di Cristiana Romito e Gianni Sinesi

Leggi | 24-06-2016 | 06:00 | In sala

Spice chiude per... metropolitana

Previsti 88 mesi (!) di cantiere davanti al locale di Sukyas. Che getta la spugna e riparte da...

I lunghissimi lavori (88 mesi di cantiere davanti al locale!) per la metropolitana 4 milanese costringono Misha Sukyas a chiudere il suo Spice, a soli 9 mesi dall'apertura. Per lui prestissimo dovrebbe per├▓ esserci un nuovo indirizzo, una chef's table all'interno di un importante hotel

I lunghissimi lavori (88 mesi di cantiere davanti al locale!) per la metropolitana 4 milanese costringono Misha Sukyas a chiudere il suo Spice, a soli 9 mesi dall'apertura. Per lui prestissimo dovrebbe però esserci un nuovo indirizzo, una chef's table all'interno di un importante hotel

a cura di Carlo Passera

Leggi | 23-06-2016 | Dall'Italia

I pilastri delle sale di Niko

I protagonisti dell'ospitalitÓ perfetta. Cristiana Romito e Gianni Sinesi si raccontano (parte I)

Lo staff di sala del ristorante Reale Casadonna di Castel di Sangro (L'Aquila), 3 stelle Michelin e 84mo posto nella World's 50 Best. Con la┬áma├«tre DÔÇÖ Cristiana Romito (gi├á ma├«tre dell'anno per la Guida di Identit├á Golose) e il sommelier┬áGianni Sinesi (rispettivamente terza e secondo da sinistra),┬áautori del nostro articolo in due puntate, riconosciamo, da sinistra,┬áMatteo Albanesi, Ileana D'Ercole e┬áSimone Angeletti

Lo staff di sala del ristorante Reale Casadonna di Castel di Sangro (L'Aquila), 3 stelle Michelin e 84mo posto nella World's 50 Best. Con la maître D’ Cristiana Romito (già maître dell'anno per la Guida di Identità Golose) e il sommelier Gianni Sinesi (rispettivamente terza e secondo da sinistra), autori del nostro articolo in due puntate, riconosciamo, da sinistra, Matteo Albanesi, Ileana D'ErcoleSimone Angeletti

a cura di Cristiana Romito e Gianni Sinesi

Leggi | 23-06-2016 | 12:00 | In sala

Evoka, ereditÓ tlaxcalteca

La cucina dello chef messicano Francisco Molina Ŕ archeologia gastronomica declinata al futuro

Francisco Molina, chef e patron di Evoka., che si trova ad┬áApizaco, nella regione di Tlaxcala.┬áL'interpretazione che offre della tradizione gastronomica della sua terra ├Ę estremamente attuale, creativa, impeccabile anche esteticamente

Francisco Molina, chef e patron di Evoka., che si trova ad Apizaco, nella regione di Tlaxcala. L'interpretazione che offre della tradizione gastronomica della sua terra è estremamente attuale, creativa, impeccabile anche esteticamente

a cura di Carlotta Casciola

Leggi | 23-06-2016 | 06:00 | Dal Mondo

Laera e l'insalata tra nord e sud

Il cuoco pugliese del Boscareto ha concepito un'entrÚe in cui convergono mondi lontanissimi

L'Insalata di baccalà, patate affumicate, basilico e prezzemolo, gran piatto concepito e cucinato da Pasquale Laera, chef del Boscareto Resort di Serralunga d'Alba (Cuneo), per la cena #unduetrestella, concertata il 14 giugno scorso al Pasha di Conversano (Bari) da Sonia Gioia e Danilo Giaffreda 

L'Insalata di baccalà, patate affumicate, basilico e prezzemolo, gran piatto concepito e cucinato da Pasquale Laera, chef del Boscareto Resort di Serralunga d'Alba (Cuneo), per la cena #unduetrestella, concertata il 14 giugno scorso al Pasha di Conversano (Bari) da Sonia Gioia e Danilo Giaffreda 

a cura di Pasquale Laera

Leggi | 22-06-2016 | 18:00 | Ricette dĺautore

Il ventennio buono di Niederkofler

Venti piatti, uno per ogni anno, ci raccontano l'avanguardia silenziosa dello chef-viaggiatore

a cura di Carlo Passera

Leggi | 22-06-2016 | Carlo Mangio

L'italiano che fa i ramen in Japan

Catalfamo cucina cosý bene i noodle in brodo a Milano che da un anno lo fa anche a Yokohama

Un volantino pubblicizza Casa Luca Milano, la seconda┬áinsegna aperta il 29 maggio 2015 al Museo del Ramen di┬áShinyokohama, Giappone, di┬áLuca Catalfamo, milanese di Vignate, classe 1976. La prima ├Ę il popolare┬áCasa Ramen, inaugurata 3 anni fa in via Porro Lambertenghi 25, quartiere Isola a Milano. C'├Ę un terzo progetto all'orizzonte: un'Izakaya (trattoria giapponese), pronta nel gennaio 2017 in via Ugo Bassi, a pochi metri da Casa Ramen

Un volantino pubblicizza Casa Luca Milano, la seconda insegna aperta il 29 maggio 2015 al Museo del Ramen di Shinyokohama, Giappone, di Luca Catalfamo, milanese di Vignate, classe 1976. La prima è il popolare Casa Ramen, inaugurata 3 anni fa in via Porro Lambertenghi 25, quartiere Isola a Milano. C'è un terzo progetto all'orizzonte: un'Izakaya (trattoria giapponese), pronta nel gennaio 2017 in via Ugo Bassi, a pochi metri da Casa Ramen

a cura di Gabriele Zanatta

Leggi | 22-06-2016 | 06:00 | Zanattamente buono

Tutto il buono di Salina

Con la famiglia Caruso, a caccia dei migliori indirizzi e prodotti dell'illuminata isola eoliana

La vista di cui si gode dalla terrazza dell'hotel Signum di Malfa a Salina (Messina). E' un ottimo punto di partenza per visitare i migliori indirizzi dell'isola eoliana, accompagnati da Luca Caruso, responsabile dell'ospitalità dell'hotel e profondo conoscitore dei produttori di capperi, malvasia, granite, ristoranti, hotel...

La vista di cui si gode dalla terrazza dell'hotel Signum di Malfa a Salina (Messina). E' un ottimo punto di partenza per visitare i migliori indirizzi dell'isola eoliana, accompagnati da Luca Caruso, responsabile dell'ospitalità dell'hotel e profondo conoscitore dei produttori di capperi, malvasia, granite, ristoranti, hotel...

a cura di Gabriele Zanatta

Leggi | 21-06-2016 | 18:00 | Zanattamente buono


Ancora
 
giorni
 
ore
 
minuti
 
secondi
per inviare la vostra ricetta e partecipare al Premio Birra Moretti Grand Cru 2016
Leggi il regolamento
 

La Guida 2016 Ŕ online!

Leggi tutto
Coldline

Il profumo del vulcano

Un viaggio europeo tra vini che nascono dal suolo magmatico, che conferisce loro un carattere unico

In Italia dal 2012 esiste l'associazione Volcanic Wines, che riunisce dodici consorzi nostrani. Ma anche nel resto d'Europa sono diverse le realt├á vitivinicole esaltate da questo terreno cos├Č caratteristico

In Italia dal 2012 esiste l'associazione Volcanic Wines, che riunisce dodici consorzi nostrani. Ma anche nel resto d'Europa sono diverse le realtà vitivinicole esaltate da questo terreno così caratteristico

Leggi | 21-06-2016 | 12:00 | Raffaele Foglia | In cantina

Un risotto per la vittoria

SarÓ Alessandro Rapisarda il finalista italiano al S.Pellegrino Young Chef 2016. Mentore Ŕ Oldani

Alessandro Salvatore Rapisarda attorniato dai sei giudici che lo hanno spedito alle finali del S.Pellegrino Young Chef 2016: Negrini, Bowerman, Pisani, Uliassi, Berton e Oldani

Alessandro Salvatore Rapisarda attorniato dai sei giudici che lo hanno spedito alle finali del S.Pellegrino Young Chef 2016: Negrini, Bowerman, Pisani, Uliassi, Berton e Oldani

Leggi | 21-06-2016 | 06:00 | Carlo Passera | Dall'Italia

Postrivoro: dal riso al vino

L'evento per gastro-viaggiatori di Faenza torna il 23 e il 24 luglio, con un incontro molto stimolante

Zijun Meng┬áe┬áAna Gon├žalves

Zijun Meng e Ana Gonçalves

Leggi | 20-06-2016 | 18:00 | IdentitÓ Golose | Dall'Italia

Giovani chef, Ŕ conto alla rovescia

C'Ŕ tempo fino al 5 luglio per iscriversi alla nuova edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru

Countdown per presentare le candidatore al prossimo Premio Birra Moretti Grand Cru. Chi sarà il vincitore della sesta edizione, dopo (da sinistra a destra) Giuliano Baldessari, Christian Milone, Luigi Salomone, Davide Del Duca e Riccardo Gaspari? (foto Francesca Moscheni)

Countdown per presentare le candidatore al prossimo Premio Birra Moretti Grand Cru. Chi sarà il vincitore della sesta edizione, dopo (da sinistra a destra) Giuliano Baldessari, Christian Milone, Luigi Salomone, Davide Del Duca e Riccardo Gaspari? (foto Francesca Moscheni)

Leggi | 20-06-2016 | 12:00 | Claudia Orlandi | A tutta birra

Picnic d'autore a Milano

Iniziativa d'IdentitÓ con la Fondazione Catella: mercoledý delizie di 8 chef (e una buona azione)

Leggi | 20-06-2016 | 09:30 | IdentitÓ Golose | Le nostre cene

Ecco cosa c'Ŕ dietro ai 50 Best

La prima classifica che abbraccia il mondo intero premia gli chef di ogni continente. Il caso Francia

L'urlo liberatorio a New York di Massimo Bottura luned├Č 13 giugno 2016 dopo aver vinto per la prima volta la classifica dei World's 50 Best Restaurants. Foto copyright The WorldÔÇÖs 50 Best Restaurants

L'urlo liberatorio a New York di Massimo Bottura lunedì 13 giugno 2016 dopo aver vinto per la prima volta la classifica dei World's 50 Best Restaurants. Foto copyright The World’s 50 Best Restaurants

Leggi | 19-06-2016 | Paolo Marchi | Primo piano

La Japan Restaurant Week

Kermesse a Milano, Roma e Firenze: 16 indirizzi d'eccellenza propongono il miglior wagyū

Fino a gioved├Č 23 giugno ├Ę tempo di Japan Restaurant Week: 16 ristoranti di Milano, Roma e Fiorenze propongono pregiati tagli di carne┬áwagyu╠ä importata dal Gruppo Ja

Fino a giovedì 23 giugno è tempo di Japan Restaurant Week: 16 ristoranti di Milano, Roma e Fiorenze propongono pregiati tagli di carne wagyū importata dal Gruppo Ja

Leggi | 19-06-2016 | 11:00 | Carlo Passera | Dall'Italia

Tre generazioni di Orange Wines

Gravner, Maule e Piccinin protagonisti del film sui vini in anfora, proiettato "a casa" Alajmo

Leggi | 18-06-2016 | 16:00 | Cinzia Benzi | In cantina

Design, the winner is... IdentitÓ

Caimi e Groppi premiate al prestigioso Compasso d'Oro per le loro creazioni scelte da IdentitÓ Expo

La luce TeTaTeT di Groppi sul tavolo e Flap di Caimi sul soffitto: due delle soluzioni di design adottate da Identità Expo sono state protagoniste al Compasso d'Oro, il premio Nobel della categoria

La luce TeTaTeT di Groppi sul tavolo e Flap di Caimi sul soffitto: due delle soluzioni di design adottate da Identità Expo sono state protagoniste al Compasso d'Oro, il premio Nobel della categoria

Leggi | 18-06-2016 | 06:00 | IdentitÓ Golose | Primo piano

Animal, il tempio delle interiora

A Los Angeles c'Ŕ un ristorante che magnifica il quinto quarto. Un esempio che dovremmo seguire

Animelle, spinaci, capperi e grifole, piatto in carta al ristorante Animal,┬á435 N Fairfax avenue a Los Angeles in California. Il menu studiato dagli chef┬áJon Shook e Vinny Dotolo ├Ę composto al 95 da interiora. Una sfida che dovremmo lanciare anche noi, spiega Cristina Bowerman (foto Antoinette Bruno, Starchefs)

Animelle, spinaci, capperi e grifole, piatto in carta al ristorante Animal, 435 N Fairfax avenue a Los Angeles in California. Il menu studiato dagli chef Jon Shook e Vinny Dotolo è composto al 95% da interiora. Una sfida che dovremmo lanciare anche noi, spiega Cristina Bowerman (foto Antoinette Bruno, Starchefs)

Leggi | 17-06-2016 | 18:00 | Cristina Bowerman | Bowerman around the world

The Floating Piers: arte e palato

Lĺinstallazione di Christo sul Lago dĺIseo per i gourmet: street food, prodotti tipici e alta cucina

La grandiosa installazione di Christo in un disegno dello stesso artista bulgaro

La grandiosa installazione di Christo in un disegno dello stesso artista bulgaro

Leggi | 17-06-2016 | 12:00 | Annalisa Cavaleri | East Lombardy

5 motivi per mangiare lumache

Buone, salutari e a impatto zero, le chiocciole potrebbero avere tanto da dire nell'alta cucina

Lumache con radice di prezzemolo, broccolo selvatico e riso venere┬ádi Norbert Niederkofler del St. Hubertus a San Cassiano (Bolzano), ristorante che proprio in questi giorni celebra il ventennale. E' un buon esempio della grande bont├á e versatilit├á delle lumache, cibo del futuro.┬á#EatMoreSnails┬á(foto┬áDaniel T├Âchterle)

Lumache con radice di prezzemolo, broccolo selvatico e riso venere di Norbert Niederkofler del St. Hubertus a San Cassiano (Bolzano), ristorante che proprio in questi giorni celebra il ventennale. E' un buon esempio della grande bontà e versatilità delle lumache, cibo del futuro. #EatMoreSnails (foto Daniel Töchterle)

Leggi | 17-06-2016 | 06:00 | Lisa Casali | Green

Taglienti riparte da Lume

Inaugura questa sera nel complesso del W37 a Milano la nuova insegna del talentuoso savonese

Il profilo candido di Lume Milano, via Watt 37 a Milano. E' la nuova insegna di Luigi Taglienti, chef savonese, distintosi in passato per l'approccio molto tecnico e personale. Prenotazioni aperte da stasera, telefono +39.02.80888624

Il profilo candido di Lume Milano, via Watt 37 a Milano. E' la nuova insegna di Luigi Taglienti, chef savonese, distintosi in passato per l'approccio molto tecnico e personale. Prenotazioni aperte da stasera, telefono +39.02.80888624

Leggi | 16-06-2016 | 17:00 | IdentitÓ Golose | Dall'Italia

Vi racconto la festa di Bottura

Paolo Marchi ai brindisi con Ducasse, HermÚ, Pairet e... Annunciata IdentitÓ a NY e Chicago

Massimo Bottura con Alain Ducasse marted├Č, durante la festa a Eataly. E' stata anche l'occasione per presentare le prossime edizioni di Identit├á a New York e Chicago

Massimo Bottura con Alain Ducasse martedì, durante la festa a Eataly. E' stata anche l'occasione per presentare le prossime edizioni di Identità a New York e Chicago

Leggi | 16-06-2016 | 11:00 | Paolo Marchi | Primo piano

Sapore di plancton

Lo chef ┴ngel Leˇn Ŕ stato il primo a usare questo nuovo ingrediente. Ora distribuito anche in Italia

Arriva anche in Italia, importato in esclusiva da Longino & Cardenal, il plancton marino, prodotto in Andalusia grazie agli studi e alle ricerche del team guidato da Carlos Unamunzaga e ispirato dallo chef di Aponiente, a Cadice, Ángel León. Sulla forchetta, la pasta che si ottiene reidratando la polvere frutto della liofilizzazione della microalga selezionata tra circa duecentomila specie di fitoplancton

Arriva anche in Italia, importato in esclusiva da Longino & Cardenal, il plancton marino, prodotto in Andalusia grazie agli studi e alle ricerche del team guidato da Carlos Unamunzaga e ispirato dallo chef di Aponiente, a Cadice, Ángel León. Sulla forchetta, la pasta che si ottiene reidratando la polvere frutto della liofilizzazione della microalga selezionata tra circa duecentomila specie di fitoplancton

Leggi | 16-06-2016 | 06:00 | Niccol˛ Vecchia | Dall'Italia
Grana Padano Home
S.Pellegrino Home sopra indice
Lavazza Home
Birra Moretti Home
Petra Molino Quaglia Home
Monograno Felicetti Home
Berto's Coldline home Piazza home Caraiba Host home Carta di Milano
ADConvivio