Acqua Panna S.Pellegrino Veuve Clicquot

Guida ai ristoranti d'autore in Italia e nel mondo con i premi alle giovani stelle

Germania

Nobelhart & Schmutzig

Quando parliamo di alta cucina tedesca, occorre sottolineare un dato inaspettato: in Germania ci sono più ristoranti con 3 stelle Michelin (11) di quanti non ne esistano in Italia (10). È una statistica che spiega bene che, se si tratta di mantenere costanza nel tempo, i tedeschi non sono secondi a nessuno. Ma è uno specchio che spiega anche che in Germania si cucina “francese” più che altrove. Non è questo il caso di Nobelhart e Schmutzig, ragazzi che vanno in giro con le t-shirt "Who the fuck is Paul Bocuse?".

L'insegna è nata nel febbraio 2015 a Kreuzberg, un tempo quartiere di confine tra Est e Ovest e ora distretto più cool di Berlino (ristoranti di grido inclusi: a due passi c’è anche Tim Raue). La mente dietro al progetto è Billy Wagner, sommelier pluripremiato del suo paese che si segnala per due caratteristiche fondamentali: l’amore per i vini naturali e l’odio per la tequila.

Ai fornelli c’è invece lo svizzero Micha Schäfer, a Berlino da più di 10 anni, un tedesco di fatto, per il modo tutto personale che ha di esplorare le tradizioni regionali del paese adottivo, scandite dai ritmi delle stagioni e soprattutto dal lavoro dei produttori eroici di Berlino, di Brandenburgo o della costa baltica, «ingredienti che non potrete mai trovare nel food-store KaDeWe», specificano maligni. Si mangia seduti al bancone, davanti alla cucina. Si osservano da vicino i movimenti della Nuova cucina tedesca. Tedesca al 100%.  

Chef

Micha Schäfer

Sous-chef

Thomas Hedde-Leitner

In sala

Billy Wagner

In cantina

Billy Wagner

Contatti

+49 30 25940610

Friedrichstrasse, 218
10969 - Berlino
nobelhartundschmutzig.com
dubist@nobelhartundschmutzig.com
PORTAMI LÌ
Chiusura
domenica e lunedì
Ferie
25 dicembre e 2 settimane variabili a luglio e agosto
Menu degustazione
95 e 120 euro

Lo chef consiglia
le altre insegne di nuova cucina tedesca:

+

Perché fermarsi
per capire i contorni della Nuova cucina tedesca, un movimento che parte dal basso. E per piatti come Luccio e cipolle, Patate e mele o Uova e cavolfiore
Identità Golose
Identità Golose

articolo a cura degli autori Identità Golose