Côte d'Azur mon amour/1

Un itinerario tra Cannes e Antibes. Tra atmosfere dorate, piatti opulenti e insegne da grandeur

15-08-2015
L'ingresso del ristorante Tétou di Golfe-Juan, in

L'ingresso del ristorante Tétou di Golfe-Juan, indirizzo 8 avenue des Frères Roustan, telefono +33.(0)4.93637116. E' il primo di una serie di indirizzi che nei decenni hanno alimentato il mito della Costa d'Azzurra

Cannes deve molto della sua fama e della sua allure al Festival del Cinema, che porta ogni anno sulla Croisette le più importanti star di Hollywood. Quando sono qui, i divi animano i ristoranti e gli hotel della zona fra un party e l'altro. E questa breve carrellata di ristoranti, bistrot e hotel sparsi fra Cannes e Antibes raccoglie luoghi più o meno mitici di questo celebre tratto di Côte d'Azur.

Partiamo dal Tétou di Golfe-Juan, situato proprio tra Cannes e Antibes. Questo locale, adagiato dolcemente sulla spiaggia con una splendida vista mare, è un luogo leggendario perché ha visto sedere ai suoi tavoli attori, regnanti, dignitari e capi di stato per assaggiare la specialità della casa che è la Bouillabaisse, la tipica zuppa di pesce dei pescatori di Marsiglia nata in origine come piatto povero e poi, come spesso accade divenuta una pietanza ricercata e molto costosa.

Il pesce servito a parte per la storica Bouillabaisse del ristorante Tétou di Golfe-Juan

Il pesce servito a parte per la storica Bouillabaisse del ristorante Tétou di Golfe-Juan

Racconta l'istrionico patron del ristorante Pierre Jacques - il ristorante appartiene alla sua famiglia da tre generazioni - che una volta decise di venire a pranzo l'allora presidente degli Stati Uniti George Bush Senior. Qualche ora prima arrivarono i servizi segreti, pregandolo di mantenere la notizia riservata. Ma quando il presidente arrivò, era già pieno di paparazzi fuori dal locale, attirati dall'insolita presenza di una nave da guerra francese, attaccata di fronte al ristorante e da decine di agenti sulla spiaggia. Un po' difficile tenere l'evento sotto tono.

Qui la bouillabaisse è quasi un piatto unico (nella versione senza aragosta costa ben 109 euro a persona): viene servita senza pesce, il quale che viene poi portato in tavola separatamente accompagnato dalla salsa rouille (tipica provenzale) e dai crostini di pane. Se riuscite a sopravvivere alla cena, non mancate di ordinare le marmellate della casa, servite con delle frittelle cui è impossibile resistere. La tavola sarà letteralmente invasa da un vassoio con almeno 6 tipi differenti di marmellate in cui intingere le frittelle (lo stesso Bush ogni anno si fa mandare la marmellata direttamente in Texas).

L'ingresso del Michelangelo di Antibes al 2 di rue des Cordiers, telefono +33.(0)4.93340447

L'ingresso del Michelangelo di Antibes al 2 di rue des Cordiers, telefono +33.(0)4.93340447

Proseguendo il nostro tour, non possiamo non citare Le Michelangelo di Antibes, bellissimo ristorante tutto in pietra e legno nel centro storico del paesino. Il patron Mamo è uno di quei ristoratori italiani che tiene alto l'onore dell'Italia sottovoce facendo bene da anni il lavoro che ama. Basta dare un'occhiata alle pareti, piene zeppe di foto di celebrities, per capire che fra queste mura è passata veramente tutta Hollywood e non solo. Bellissima la cucina a vista appena si entra, con un’invitante esposizione di ortaggi e tartufi. A proposito, non perdete la buonissima Focaccia con il tubero nero cotta nel forno a legna del ristorante.

1. continua domani


Rubriche

Dal Mondo

Recensioni, segnalazioni e tendenze dai quattro angoli del pianeta, firmate da tutti gli autori legati a Identità Golose